Inizia a leggere

La immortale

Valutazioni:
347 pagine5 ore

Sintesi

Ne La immortale si intrecciano con un sapiente gioco di contrappunti tre piani narrativi diversi: il primo, che racconta dell’amore irrealizzato tra il professor Guido Petri, docente universitario di chiara fama, ed Elena Paternò, una studentessa appena diciannovenne, la cui bellezza statuaria e quasi sovrannaturale nasconde un terribile segreto; il secondo, un romanzo storico ad opera dello stesso Petri, che si rifà nello stile e nelle atmosfere ai romanzi dell’antica Grecia; e, infine, i cinque episodi della vita di Teresa, moglie di Guido – è lei la vera protagonista, “la immortale” che dà il titolo al romanzo – che racchiudono i dolori, le gioie, i sogni e le aspirazioni infrante della giovane donna. Ma l’interesse del romanzo non si esaurisce nel dispiegamento dell’intreccio: La immortale si addentra con grande sensibilità tra i più intimi pensieri dei personaggi, ne sviscera le sensazioni palesandone le angosce, i dubbi, gli slanci emotivi con straordinaria chiarezza. E, a sublimare l’esperienza di lettura, regala indimenticabili riflessioni di carattere universale sulla bellezza, sull’amore e la passione erotica, e, infine, sul destino, che mostra spesso all’uomo il suo lato più beffardo, negandogli invece di intuire il misterioso disegno che ha in serbo per lui. Il tutto espresso con una ricchezza e varietà di scrittura che, senza tema di smentite, non si ritrovano nell’attuale panorama letterario.

Marco Cipollini (1946) è tra i fondatori di «Erba d’Arno» e collaboratore di varie riviste letterarie. Tra le sue opere si ricordano i Carmi profani (1993) e i Grandi carmi (1998), tre poemetti elaborati lungo cinque lustri (ed. dell’Erba). Kore, un lungo racconto (ed. Titivillus, 2006). Presso l’ed. ETS L’origine, un poemetto cosmogonico (2002); Sirene (2004), un poema di 14.400 esametri, nel quale l’A. riconosce l’opera più completa della sua poiesis; e il carme filosofico L’essere (2013). Inni trinitari (ed. Feeria, 2010). Nelle ed. ilmiolibro.it sono apparsi i romanzi Rinascite (fantascienza) e Uno sguardo nel buio, e due libri di racconti, Racconti epifanici e Racconti fino alla fine del mondo; inoltre Stagioni in Toscana (poema autobiografico in quattro parti); La maschera di carne (dramma in endecasillabi di ambientazione classica); i Carmi erotici; L’invitto (poema comico-eroico-fiabesco); Carmi neometrici (tre poemetti dal modello metrico inusitato); Imitazioni (traduzioni di testi classici in forma chiusa dal greco, latino, francese, inglese).
 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.