Inizia a leggere

Un angolo di Paradiso

Valutazioni:
455 pagine6 ore

Sintesi

“Ancora una volta stava lì, distesa sul prato, quel giorno con l’MP3 accesso e le cuffie nelle orecchie, cantando con tutta la voce che aveva. Chissà se il vento portava le note in giro per il mondo: chiunque l’avrebbe ascoltata.
‘Terrificante!’ pensò con un sorriso.
Mentre era ad occhi chiusi immersa nel suo mondo, qualcosa si avvicinò”.
È l’affettuoso agguato di un grosso cane a stravolgere il lungo momento di raccoglimento della solitaria Irene, una leccata sul viso assolutamente inattesa che la fa sobbalzare ma che apre la strada a un’amicizia necessaria come l’aria che respira… Non si tratta certo di Patch ma del suo affascinante padrone, Andrew, che come Irene se ne sta lì, sulla scogliera, a guardare il mare, custodendo nel suo sguardo malinconico un dolore che non sa condividere.
Dialoghi mai banali, sentimenti mai scontati, tanta ironia, semplicità, purezza. Una ragazza che sceglie di cambiare vita e che diventa lei stessa, con la sua ingenuità, l’orizzonte di coloro che l’accolgono, ravvedendo nell’unicità del suo essere spontaneo e sincero tutta la bellezza di una storia nuova. Non mancano, in questo intenso romanzo, importanti riflessioni sui temi del bullismo e della omosessualità, sul difficile rapporto tra padri e figli, la violenza sulle donne, la malinconia degli emarginati, argomenti trattati con estrema delicatezza, ombre che si delineano sullo sfondo di un mondo, in fondo, perfetto… un angolo di Paradiso.

Claudia Martini nasce ad Ancona nel 1992. Dopo essersi diplomata presso il liceo scientifico “G. Galilei”, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Biologiche e Magistrale in Biologia Marina presso l’Università Politecnica delle Marche. Con Historica Edizioni ha pubblicato quattro racconti: Il ladro di ombre (2016), La Giostra (2017), Strani avvistamenti (2018) e Il principe verde (2018) rispettivamente stampati nelle raccolte “Racconti Marchigiani”, “Racconti Marchigiani - Edizione 2017”, “Racconti Fantasy” e “Favole e Fiabe”.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.