Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Preghiera. L'Arte di Credere

Preghiera. L'Arte di Credere

Leggi anteprima

Preghiera. L'Arte di Credere

valutazioni:
5/5 (2 valutazioni)
Lunghezza:
42 pagine
39 minuti
Pubblicato:
17 giu 2018
ISBN:
9780463150467
Formato:
Libro

Descrizione

La preghiera, cioè l’arte di credere ciò che è negato dai sensi, è il fondamentale strumento per realizzare concretamente ciò che si desidera.
Con questo scritto, Neville Goddard ci rivela come e perché l’azione di credere e pregare crea concretamente ciò che si chiede. Grazie alla fede, alla visualizzazione e all’autosuggestione, ogni uomo può entrare in dialogo con la parte subconscia, il Dio dentro di lui, capace di vivere come già esistente un desiderio. Solo così potrà vederlo realizzato.
Come già in “Cambiare il futuro”, la fede e l’immaginazione sono, per Neville Goddard, i fattori per operare un cambiamento, per portare nel reale l’azione dell’immaginazione.

Pubblicato:
17 giu 2018
ISBN:
9780463150467
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Neville Goddard (1905-1972) was born to an English family in Barbados and moved to New York City at the age of seventeen to study theater. In 1932, he abandoned his work as a dancer and actor to fully devote himself to his career as a metaphysical writer and lecturer. Using the penname Neville, he became one of the twentieth century's most original and charismatic purveyors of the philosophy generally called New Thought, and his impact is still felt today.


Correlato a Preghiera. L'Arte di Credere

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Preghiera. L'Arte di Credere - Neville Goddard

Prefazione

La preghiera è il passepartout. Una chiave può andar bene per una casa, ma quando va bene per tutte le porte può essere ben definita un passepartout. La preghiera è tale chiave, e niente di meno, per tutti i problemi terreni.

Capitolo 1

LA LEGGE DI REVERSIBILITÀ

Prega per la mia anima, molte più cose sono avvolte dalla preghiera di quanto questo mondo possa sognare. (Tennyson)

La preghiera è un'arte che richiede pratica.

Il primo requisito è un'immaginazione controllata. Processioni e vane ripetizioni sono estranee alla preghiera. La sua pratica richiede tranquillità e pace della mente:

Non utilizzate vane ripetizioni [Matteo 6:7], perché la preghiera è fatta in segreto e il Padre tuo che vede in segreto, ti ricompenserà apertamente [Matteo 6:4, 6:6, 6:18].

Le cerimonie abitualmente utilizzate nella preghiera sono semplici superstizioni e sono state inventate per dare alla preghiera un'aria di solennità. Coloro che praticano l'arte della preghiera sono spesso ignoranti delle leggi che la governano. Essi attribuiscono i risultati ottenuti alle cerimonie e confondono la parola con lo spirito.

L'essenza della preghiera è la fede. Ma la fede deve essere permeata con la comprensione per conferirle quella qualità attiva che non possiede quando è da sola. Perciò diventate saggi: e con tutti voi stessi arrivate a comprendere [Proverbi 4:7].

Questo libro è un tentativo di rendere noto il non conosciuto, indicando le condizioni in base alle quali le preghiere sono esaudite, e senza le quali esse non possono essere esaudite. Esso definisce le condizioni che regolano la preghiera in leggi che sono semplicemente una generalizzazione delle nostre osservazioni.

La legge universale della reversibilità è il fondamento sul quale sono basate le richieste della preghiera.

Il movimento meccanico provocato dalla parola era noto già molto tempo prima che qualcuno sognasse della possibilità di una trasformazione inversa, ossia della riproduzione della parola per movimento meccanico (il fonografo). Per molto tempo l'elettricità fu prodotta mediante frizione, senza il minimo pensiero che la frizione, a sua volta, potesse essere prodotta con l'elettricità. Indipendentemente se l'uomo riesce o meno a invertire la trasformazione di una forza, egli sa tuttavia che tutte le trasformazioni della forza sono reversibili. Se il calore può produrre il movimento meccanico, allo stesso modo il movimento meccanico può produrre il calore. Se l'elettricità produce il magnetismo, anche

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Preghiera. L'Arte di Credere

5.0
2 valutazioni / 1 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori

  • (5/5)
    Fantastico è dire poco. Ti da una speranza per cominciare a credere che la tua vita può cambiare sul serio. E' importante dire che a dispetto delle tante dizioni di questo titolo presenti sul mercato, questo almeno è la traduzione dal manoscritto originale. Lo consiglio a chi si trova a vivere una situazione negativa.