Inizia a leggere

Come radice nella pietra

Valutazioni:
85 pagine1 ora

Sintesi

Quanti di noi hanno sognato di farlo, anche se sono in pochi ad averlo davvero messo in pratica: mollare tutto e partire, lasciando il lavoro e le certezze per qualche mese a contatto con la natura, cercando – come si dice – se stessi, un nuovo slancio, l'ispirazione per ripartire o reinventarsi. Federico, il protagonista di Come radice nella pietra, ci è riuscito, a Playa del Carmen, Messico. Giunto nello Yucatan per qualche mese sabbatico e per raggiungere suo fratello, trascorre le sue giornate in totale spensieratezza tra spiagge, visite alle rovine Maya ed escursioni nella giungla. Quello che gli manca, però, è qualcosa che lo faccia tornare indietro davvero cambiato, come in ogni viaggio dovrebbe accadere. E quel "qualcosa" si presenta puntuale, sebbene nascosto tra il fango e la vegetazione: un cane, abbandonato, ferito e condannato ad una morte ingiusta. Federico, in questo caso, cercherà di cambiare il finale della storia. Le molte difficoltà che i due supereranno insieme, cementeranno il legame tra l'animale e l'umano, dando un nuovo significato alla vita di entrambi.

Facebook: comeradicenellapietra

Instagram: @comeradicenellapietra

Twitter: @comeradicenell1

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.