Inizia a leggere

Le Stagioni Dell’anima

Valutazioni:
86 pagine1 ora

Sintesi

Un saggio che non evade dalla storia ma che, saldando ragione e fede, cerca di cogliere nel tessuto quotidiano dell’esistenza la presenza della città di Dio nella città dell’uomo, secondo il linguaggio agostiniano.
Una storia che si svolge nella profondità delle coscienze e si manifesta e si struttura nelle  opere. Non c’è una storia sacra e una storia profana. Nelle profondità delle coscienze si unificano tutte le strade che sono molteplici ma tutte si diramano e si ricongiungono in quel lumicino della coscienza che brilla in tutti e a tutti indica la direzione da seguire.

Paolo Schiavo, all’anagrafe Carmelo, nato a Laurino (Salerno) il 25 gennaio 1931, è stato insegnante di lettere  in ruolo nei licei e negli istituti di scuola media superiore di Roma.
Nel suo insegnamento ha avvertito fortemente l’esigenza di una ricerca interdisciplinare per cogliere l’unità di fondo dei fenomeni culturali in una prospettiva  evolutiva che congiunge il passato al presente, esigenza che si è trasferita nei suoi saggi.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.