Inizia a leggere

Fratelli nel sangue

Valutazioni:
444 pagine5 ore

Sintesi

Vittoria è una vera sportiva, abituata a vincere, a lottare. Ha un solo handicap: la sorellastra Lara. Non potrebbero essere più diverse, la notte e il giorno. Lara sa solo combinare guai e ciò si ripercuote su di lei. Come girare un film porno, servendosi del suo nome. Peggio ancora, assistere a un omicidio, vedere in faccia l’assassino. Ed è Vittoria a essere in pericolo, perché il killer è convinto che sia lei la testimone. Un assassino molto efficiente, deciso a cancellare ogni minima traccia dei suoi crimini. Non è facile contrastarlo, perché Vittoria non ha idea di chi sia stato ucciso, e non lo sa neppure Lara. Ciò che conta è restare in vita, difendersi. Lei in questo non ha rivali, ma stavolta ha un peso morto appresso. Anzi tre, perché oltre a Lara deve accollarsi l’incombenza di proteggere due fratelli, nelle loro stesse condizioni. Mentre il pericolo si fa sempre più pressante e le mosse dell’assassino più violente, Vittoria deve anche appianare le divergenze con la sorella, ma soprattutto accettare il fatto di essersi innamorata.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.