Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?
Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?
Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?
E-book21 pagine16 minuti

Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

A cosa serve lo Stato , e quali vantaggi ha la popolazione nell'essere assoggettata a governi che si dichiarano democratici, ma che in verità limitano la libertà di scelta? Gli esseri umani possono vivere senza avere un capo, un leader, una guida o un ente preposto a decidere cosa è giusto e cosa è sbagliato per il futuro della massa? L'anarchia per molti è solo un ideale, ma non è impossibile autogovernarsi se si è uniti e solidali.
LinguaItaliano
Data di uscita18 gen 2018
ISBN9788827808047
Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?
Leggi anteprima

Leggi altro di Ivan Maffei

Correlato a Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato?

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Anarchia per tutti. È possibile una società senza Stato? - Ivan Maffei

    633/1941.

    Introduzione

    A cosa serve lo Stato, e quali vantaggi ha la popolazione nell’essere assoggettata a governi che si dichiarano democratici, ma che in verità limitano la libertà di scelta? Gli esseri umani possono vivere senza avere un capo, un leader, una guida o un ente preposto a decidere cosa è giusto e cosa è sbagliato per il futuro della massa?

    L’idea di Stato originale per molti equivale a una madre che allatta i propri figli, li educa, li cresce e soprattutto non li abbandona a se stessi in caso di bisogno. Per altri vale l’antica storiella in cui si racconta che lo Stato siamo noi, invece la realtà è ben diversa. I governi assomigliano a delle sanguisughe il cui unico scopo è succhiare linfa vitale alla popolazione, chiedere tanto e dare poco in cambio. In una società davvero civilizzata, tutti gli esseri umani dovrebbero aver diritto all’alimentazione, alla casa, a un’istruzione adeguata e alla

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1