Inizia a leggere

Il freddo inverno

Valutazioni:
121 pagine1 ora

Sintesi

Il thriller dell’anno di cui parlano tutti

Il freddo inverno non è arrivato da solo a Boad Hill: con esso sono arrivati gli omicidi. Lo sceriffo Burt non sa cosa fare dinanzi alla prima vittima, che ritrovano sepolta nella neve. Ma presto quella di trovare cadaveri di giovani ragazze del liceo New Academy diventerà un’abitudine. L’assassino riceve subito il soprannome di Jack piedi-di-piuma, dal momento che non lascia una sola impronta. In un paesino dove non è mai successo niente, tutti diventano sospetti. Peter, un uomo di trent’anni che vive ancora con suo padre, lotta per diventare uno scrittore di successo mentre è innamorato di Ann, la sorella del suo migliore amico, Denny. John, il padre di Peter, è preoccupato per il futuro di suo figlio e cerca di togliergli dalla testa quell’amore platonico. Un giorno Peter sfiora la mano di Ann ed entra in una trance fugace che lo immerge nelle tenebre più assolute, dopo di che vede come Ann viene aggredita da suo marito, un uomo sadico e violento dai due volti. Nel frattempo gli omicidi si susseguono e Peter si allontana dalla sua amata Ann e dall’amico Denny. Un giorno, quando il marito di Ann muore dopo essere caduto dalle scale di casa, ubriaco, Peter corre al funerale per vedere Ann, in cui però nota qualcosa di strano. Le tocca le mani, entra dentro di lei e al di là dell’oscurità vede cosa le è successo: qualcosa che ha a che vedere con gli omicidi. Un bel giorno il dono di Peter di saper leggere la mente gli permette di scoprire per caso chi è l’assassino. Tutti lo conoscono. Ma solo Peter sa chi è.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.