Inizia a leggere

Le vie sbagliate

Valutazioni:
35 pagine25 minuti

Sintesi

Le vie sbagliate sono quelle che la protagonista si trova a percorrere, senza esserne responsabile, sin dall'infanzia-adolescenza nella vita familiare, amicale e sentimentale.
Ad un certo punto è presa dallo sconforto e si chiude in se stessa, timorosa nei confronti del prossimo, finché le si apre uno spiraglio nuovo, quasi caduto dal cielo, che la riconcilia con l'esistenza, da lei finalmente accettata nei suoi momenti di buio e felicità.
Oltre a questa figura femminile, emergono altri due personaggi, il padre e il marito, dalla personalità ambivalente: ora sono fonte di amoroso aiuto e sostegno, ora di sofferenza e abbattimento.
La storia si svolge prevalentemente nel territorio marchigiano, dalla metà degli anni '50 sino agli anni '70.



 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.