Trova il tuo prossimo libro preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorni
Guerra gelida

Guerra gelida

Leggi anteprima

Guerra gelida

Lunghezza:
75 pagine
37 minuti
Pubblicato:
Sep 26, 2017
ISBN:
9788825403428
Formato:
Libro

Descrizione

Fantascienza - racconto lungo (46 pagine) - Il programma nucleare americano durante la Guerra Fredda poteva opporsi alle magie oscure e ai mostri degli abissi evocati dai loro nemici?


Al termine della Seconda guerra mondiale la Russia ebbe accesso alle scoperte scientifiche tedesche sul nucleare, e anche su quelle basi poté sviluppare il proprio programma atomico.

Ma i nazisti avevano molti interessi: tra gli altri, è noto, anche quello per alcuni ambiti piuttosto oscuri. E se anche queste nozioni fossero finite in mano ai Russi? E se invece di bombe atomiche i russi avessero sfruttato la magia nera, l'evocazione di demoni e di mostri lovecraftiani? Il programma nucleare americano sarebbe stato sufficiente a contrastare questa minaccia?

Da questo lungo racconto Charles Stross ha poi sviluppato il ciclo di grande successo della Lavanderia, col quale ha vinto due premi Hugo.


Charles Stross, nato a Leeds nel 1964 ma da tempo residente in Scozia, si è laureato in farmacia, poi ha preso una specializzazione in informatica e ha lavorato come consulente e sviluppatore, per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura dal 2000. Tra le sue opere più famose Accelerando (premio Locus), una delle opere più interessanti sul tema della Singolarità tecnologica; Palinsesto, vincitore del Premio Hugo nel 2012; e la serie della «Lavanderia», un'organizzazione segreta che si occupa di occulto, alla quale ha dedicato diversi romanzi e numerose novelle, tra le quali Rapporto sulle atrocità (Urania), Giungla di cemento (Premio Hugo 2005, Delos Books) e Equinoide (Premio Hugo 2014, Delos Digital e Elara).

Pubblicato:
Sep 26, 2017
ISBN:
9788825403428
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Guerra gelida

Titoli di questa serie (74)

Categorie correlate

Anteprima del libro

Guerra gelida - Charles Stross

a cura di Silvio Sosio

Charles Stross

Guerra gelida

RACCONTO LUNGO

Traduzione di Marco Crosa

Prima edizione settembre 2017

ISBN 9788825403428

© 2005 Charles Stross

Titolo originale: A Colder War

Edizione ebook © 2017 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/4 20139 Milano

Versione: 1.1

Font League Spartan Bold by Micah Rich, SIL Open Font Licence 1.1

Traduzione: Marco Crosa

Copertina: Franco Brambilla

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

DELOS DIGITAL È CONTRO IL DRM

Pensiamo che chi acquista un ebook ne diventi il proprietario. E debba essere libero di gestirlo, copiarselo, convertirlo e conservarlo come meglio crede.

Perciò cerchiamo di evitare, ogni volta che è possibile, di imporre protezioni e lucchetti ai nostri ebook.

Se vuoi aiutarci in questa battaglia, rispetta il nostro lavoro: scarica i nostri ebook in modo legale, e non distribuirli ad altri in modo non autorizzato.

Grazie, da parte di Delos Digital, dell'autore del libro e di tutti coloro che vi hanno lavorato.

Indice

Copertina

Il libro

L'autore

Guerra gelida

Piazza Rossa, riveduta e corretta

Il Palazzo degli Enigmi

Tirar tardi alla Casa Bianca

Le rive del Lago Vostok illuminate dalla luna

Il generale LeMay sarebbe fiero

Un assaggio di tecnologia

Il Grande Satana

In piscina

Il bombardamento inizierà tra quindici minuti

Ci serve che torni

Masada

In questa collana

Tutti gli ebook Bus Stop

Il libro

Il programma nucleare americano durante la Guerra Fredda poteva opporsi alle magie oscure e ai mostri degli abissi evocati dai loro nemici?

Al termine della Seconda guerra mondiale la Russia ebbe accesso alle scoperte scientifiche tedesche sul nucleare, e anche su quelle basi poté sviluppare il proprio programma atomico.

Ma i nazisti avevano molti interessi: tra gli altri, è noto, anche quello per alcuni ambiti piuttosto oscuri. E se anche queste nozioni fossero finite in mano ai Russi? E se invece di bombe atomiche i russi avessero sfruttato la magia nera, l'evocazione di demoni e di mostri lovecraftiani? Il programma nucleare americano sarebbe stato sufficiente a contrastare questa minaccia?

Da questo lungo racconto Charles Stross ha poi sviluppato il ciclo di grande successo della Lavanderia, col quale ha vinto due premi Hugo.

L'autore

Charles Stross, nato a Leeds nel 1964 ma da tempo residente in Scozia, si è laureato in farmacia, poi ha preso una specializzazione in informatica e ha lavorato come consulente e sviluppatore, per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura dal 2000. Tra le sue opere più famose Accelerando (premio Locus), una delle opere più interessanti sul tema della Singolarità tecnologica; Palinsesto, vincitore del Premio Hugo nel 2012; e la serie della «Lavanderia», un'organizzazione segreta che si occupa di occulto, alla quale ha dedicato diversi romanzi e numerose novelle, tra le quali Rapporto sulle atrocità (Urania), Giungla di cemento (Premio Hugo 2005, Delos Books) e Equinoide (Premio Hugo 2014, Delos Digital e Elara).

Dallo stesso autore

Charles Stross, Equinoide Robotica ISBN: 9788825402285 Charles Stross, Newbie Robotica ISBN: 9788825403695 Charles Stross, Giù alla Fattoria Robotica ISBN: 9788825403930 Charles Stross, Straordinari Robotica ISBN: 9788825404265 Charles Stross, Proboscidi e prodezze Robotica ISBN: 9788825405200 Charles Stross, Il grande fratello di ferro Robotica ISBN: 9788825406405

Piazza Rossa, riveduta e corretta

Attenzione

Il seguente filmato informativo è classificato ORO SEGRETO LUGLIO BABAU. Se non avete un’autorizzazione ORO SEGRETO LUGLIO BABAU, uscite subito dall’auditorio e fate rapporto al responsabile alla sicurezza della vostra unità. Il mancato rispetto di questo avvertimento costituisce reato passibile di reclusione.

Avete sessanta secondi per ottemperare.

Filmato

La Piazza Rossa in primavera. Il cielo sovrastante è limpido e azzurro; si vede solo un piccolo cirro sottile ad alta quota. Fa da sfondo scintillante ai passaggi consecutivi di cinque bombardieri quadrimotori che rombano attraverso l’orizzonte e scompaiono dietro le alte mura del Cremlino.

Voce fuori campo

Piazza Rossa, parata del Primo Maggio 1962. Questa era la prima volta che l’Unione Sovietica esibiva pubblicamente armi classificate ORO LUGLIO BABAU. Eccole:

Filmato

Lo stesso giorno, più tardi. Un fiume apparentemente inesauribile di soldati e mezzi corazzati marcia attraverso la piazza, facendo ingrigire l’aria con gli scarichi dei motori diesel. Gli autocarri procedono all’unisono schierati su otto colonne, coi soldati seduti a schiena rigido sulle panche. Dietro di essi sopraggiunge sferragliando un battaglione di T-56; i capicarro stanno sull’attenti con il busto fuori dai portelli delle torrette, salutando il palco. Gli aviogetti sfrecciano bassi e fragorosi nel cielo: sono formazioni di caccia MiG-17.

Dietro i carri armati si staglia una formazione di quattro rimorchi: enormi trattori trainano immense piattaforme molto basse sul terreno. Sui pianali di carico è legato qualcosa, coperto da teloni verde oliva. Qualunque cosa ci sia sotto ha una forma irregolare, un po’ come una pagnotta grande quanto una

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Guerra gelida

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori