Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto

Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto

Leggi anteprima

Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto

Lunghezza:
144 pagine
1 ora
Pubblicato:
1 ago 2017
ISBN:
9781370638918
Formato:
Libro

Descrizione

Il libro rivela le radici del cristianesimo nell’Antico Egitto sia dal punto di vista storico che spirituale. Dimostra che i racconti sul “Gesù storico” si basano interamente sulla vita e la morte del faraone egizio Tutankhamon; e che il “Cristo della fede” e i principi cristiani sono tutti di origine egizia, quali l’essenza degli insegnamenti/messaggi e le feste religiose..

Ciò che oggi si definisce religione cristiana esisteva già nell’Antico Egitto molto tempo prima dell’adozione del Nuovo Testamento. Scrisse l’egittologo britannico E.A. Wallis Budge nel suo libro The Gods of the Egyptians (1969):

“La nuova religione (cristianesimo) lì predicata da San Marco e dai suoi seguaci, ricorda molto, in tutti gli elementi essenziali, quel che era dell’esito del culto di Osiride, Iside e Horus”.

Le somiglianze rilevate da Budge, e da tutti coloro che hanno confrontato l’allegoria egizia di Osiride/Iside/Horus con gli episodi del Vangelo, sono impressionanti. I due racconti sono praticamente identici, includendo per esempio elementi quali l’Immacolata Concezione, la nascita divina, le lotte contro il nemico nel deserto e la risurrezione dei morti alla vita eterna. La principale differenza tra le “due versioni” risiede nel fatto che il racconto evangelico è considerato storico, mentre il ciclo di Osiride/Iside/Horus è un’allegoria. Il messaggio spirituale dell’allegoria di Osiride/Iside/Horus nell’Antico Egitto e la rivelazione cristiana è esattamente lo stesso. Così lo studioso britannico A.N. Wilson sottolineò nel suo libro Jesus:

“Il Gesù della storia e il Cristo della fede sono due esseri separati, con storie molto diverse. È difficile ricostruire la prima, e nel tentativo siamo propensi a fare un danno irreparabile alla seconda”.

Questo libro dimostrerà che il “Gesù della storia”, il “Gesù della fede” e i principi del cristianesimo hanno tutti origine nell’Antico Egitto. E se ne parlerà senza causare alcun “danno irreparabile”, cosa che preoccupava A.N. Wilson, per due principali motivi: in primo luogo, perché la verità deve essere detta. In secondo luogo, perché spiegare i principi cristiani basandosi sul loro contesto originale nell’Antico Egitto, rafforzerà l’idealità del cristianesimo. Questo libro è composto da due parti:

La prima parte dimostra che i racconti sul “Gesù della storia” si basano interamente sulla vita e la morte del faraone egizio Twt/Tut-Ankh-Amen.

La seconda parte spiega che il “Gesù della fede” e i principi cristiani sono tutti di origine egizia – tanto l’essenza degli insegnamenti/del messaggio, quanto le feste religiose.

C’è un’innegabile ironia e una profonda, radicata e indiscutibile verità nella citazione del profeta Osea “Fuori dall’Egitto ho chiamato mio Figlio”. Un’ironia davvero profonda.

Apriamo le nostre menti e analizziamo le prove disponibili. Perché la verità è un insieme dei pezzi diversi e complementari di un puzzle. Mettiamo questi pezzi nel corretto ordine, tempo e posizione.

Pubblicato:
1 ago 2017
ISBN:
9781370638918
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Moustafa Gadalla is an Egyptian-American independent Egyptologist, who was born in Cairo, Egypt in 1944. He holds a Bachelor of Science degree in civil engineering from Cairo University.Gadalla is the author of twenty two published internationally acclaimed books about the various aspects of the Ancient Egyptian history and civilization and its influences worldwide.He is the Founder and Chairman of the Tehuti Research Foundation (www.egypt-tehuti.org ) -- an international, U.S.-based, non-profit organization, dedicated to Ancient Egyptian studies. He is also the Founder and Head of the on-line Egyptian Mystical University (www.EgyptianMysticalUniversity.org).From his early childhood, Gadalla pursued his Ancient Egyptian roots with passion, through continuous study and research. Since 1990, he has dedicated and concentrated all his time to researching and writing.


Correlato a Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto - Moustafa Gadalla

Le radici del cristianesimo

nell’Antico Egitto

Moustafa Gadalla

Tehuti Research Foundation

Sede internazionale: Greensboro, NC, U.S.A.

Le radici del cristianesimo nell’Antico Egitto

di MOUSTAFA GADALLA

Traduzione a cura di Giro di Parole

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, compresa la fotocopiatura, la registrazione o con qualsiasi sistema di memorizzazione e recupero delle informazioni senza il permesso scritto dell’autore, se non in caso di brevi citazioni inserite in recensioni.

Copyright 2017 di Moustafa Gadalla, Tutti i diritti riservati.

Smashwords Edition

Pubblicato da:

Tehuti Research Foundation

P.O. Box 39491

Greensboro, NC 27438, U.S.A.

CONTENUTI

L’AUTORE

PREFAZIONE

STANDARD E TERMINOLOGIA

MAPPA DELL’ANTICO EGITTO

PARTE I : IL CRISTO RE DELLA STORIA

CAPITOLO 1 : GESÙ E LA STORIA

1.1 IL GESÙ DELLA STORIA

1.2 LA LACUNA STORICA E L’IMPORTANZA DEI VANGELI

1.3 MOSÈ E GESÙ DELLA STESSA EPOCA

1.4 GESÙ: IL NAZARENO GNOSTICO

1.5 CONCLUSIONI

CAPITOLO 2 : I SUOI EPITETI

2.1 L’IMMAGINE VIVENTE DEL SIGNORE

2.2 CRISTO

2.3 MESSIA

2.4 GESÙ/GIOSUÈ

2.5 EMMANUELE/EMANUELE

2.6 BEN PANDIRA (FIGLIO DI DIO)

CAPITOLO 3 : L’UOMO DIVINO

3.1 IL GESÙ BIBLICO – IL FIGLIO DIVINO

3.2 TWT-ANKH-AMEN – IL FIGLIO DIVINO

3.3 IL PADRE DI TWT-ANKH-AMEN

3.4 IL PADRE DEL GESÙ BIBLICO

3.5 LA MADRE DI TWT-ANKH-AMEN

3.6 LA MADRE DEL GESÙ BIBLICO

3.7 LA CONSORTE DI TWT-ANKH-AMEN

3.8 LA CONSORTE DEL GESÙ BIBLICO

CAPITOLO 4 : IL REGNO DIVISO

4.1 IL GESÙ BIBLICO – IL RE

4.2 TWT-ANKH-AMEN – IL RE

4.3 TWT-ANKH-AMEN – IL REGNO DIVISO

4.4 IL GESÙ BIBLICO – IL REGNO DIVISO

CAPITOLO 5 : LA MORTE NEL DESERTO

5.1 TWT-ANKH-AMEN

5.2 IL GESÙ DELLA BIBBIA

PARTE II : L’ESSENZA EGIZIANA DEI CRISTIANI

CAPITOLO 6 : LE RADICI EGIZIE DEL CRISTIANESIMO

6.1 LE RADICI EGIZIE DEL CRISTIANESIMO

6.2 ALLEGORIA E STORIA IMMAGINARIA

CAPITOLO 7 : LE SACRE FAMIGLIE DELL’ANTICO EGITTO E CRISTIANE

CAPITOLO 8 : LA VIA DI HORUS/CRISTO

8.1 TALE PADRE, TALE FIGLIO

8.2 LE POTENZIALITÀ DEL RISVEGLIO

8.3 LA VIA DI HORUS/CRISTO

8.4 SEMINARE E RACCOGLIERE PROGRESSIVAMENTE

8.5 IL GIORNO DEL GIUDIZIO

8.6 LA GLORIA

CAPITOLO 9 : LE FESTIVITÀ DELL’ANTICO EGITTO E CRISTIANE

9.1 LA NECESSITÀ DI RINNOVAMENTO/RINASCITA

9.2 FISSARE LE DATE (CICLI DI RINNOVAMENTO)

9.3 IL TORO DI SUA MADRE

9.4 FESTE DELLA FAMIGLIA DELL’ANTICO EGITTO E CRISTIANE

9.5 L’ULTIMA CENA

9.6 L’AVVENTO E IL NATALE

9.7 IL CAPODANNO DEL RE (1 GENNAIO)

9.8 L’EPIFANIA (6 GENNAIO)

9.9 LA QUARESIMA

9.10 LA PASQUA

9.11 IL GIORNO DELL’ASCENSIONE

9.12 LA PENTECOSTE EGIZIANA

9.13 LA TRASFIGURAZIONE DI HORUS/CRISTO

9.14 NOSTRA SIGNORA MIRIAM (GIORNO DELL’ASSUNZIONE DI NOSTRA SIGNORA)

9.15 IL COMPLEANNO DI ISIDE (MARIA)

GLOSSARIO

BIBLIOGRAFIA SELEZIONATA

FONTI E NOTE

PUBBLICAZIONI TRF

L’AUTORE

Moustafa Gadalla è un egittologo indipendente egizio-americano, nato nel 1944 a Il Cairo, in Egitto. Ha conseguito il diploma universitario in Ingegneria Civile presso l’Università del Cairo.

È autore di ventidue libri, acclamati a livello internazionale, sui vari aspetti della storia e della civiltà dell’Antico Egitto e sulla loro influenza in tutto il mondo.

È fondatore e presidente della Tehuti Research Foundation (https://www.egypt-tehuti.org), un’organizzazione internazionale no-profit con sede negli Stati Uniti che si dedica agli studi sull’Antico Egitto. È fondatore e presidente anche dell’università telematica Egyptian Mystical University (https://www.EgyptianMysticalUniversity.org).

Fin da bambino si è dedicato con passione allo studio e alla ricerca delle sue radici nell’Antico Egitto. Dal 1990 riserva tutto il suo tempo alla ricerca e alla scrittura.

PREFAZIONE

Ciò che oggi si definisce religione cristiana esisteva già nell’Antico Egitto molto tempo prima dell’adozione del Nuovo Testamento. Scrisse l’egittologo britannico E.A. Wallis Budge nel suo libro The Gods of the Egyptians (1969):

La nuova religione (cristianesimo) lì predicata da San Marco e dai suoi seguaci, ricorda molto, in tutti gli elementi essenziali, quel che era dell’esito del culto di Osiride, Iside e Horus.

Le somiglianze rilevate da Budge, e da tutti coloro che hanno confrontato l’allegoria egizia di Osiride/Iside/Horus con gli episodi del Vangelo, sono impressionanti. I due racconti sono praticamente identici, includendo per esempio elementi quali l’Immacolata Concezione, la nascita divina, le lotte contro il nemico nel deserto e la risurrezione dei morti alla vita eterna. La principale differenza tra le due versioni risiede nel fatto che il racconto evangelico è considerato storico, mentre il ciclo di Osiride/Iside/Horus è un’allegoria. Il messaggio spirituale dell’allegoria di Osiride/Iside/Horus nell’Antico Egitto e la rivelazione cristiana è esattamente lo stesso. Così lo studioso britannico A.N. Wilson sottolineò nel suo libro Jesus:

Il Gesù della storia e il Cristo della fede sono due esseri separati, con storie molto diverse. È difficile ricostruire la prima, e nel tentativo siamo propensi a fare un danno irreparabile alla seconda.

Questo libro dimostrerà che il Gesù della storia, il Gesù della fede e i principi del cristianesimo hanno tutti origine nell’Antico Egitto. E se ne parlerà senza causare alcun danno irreparabile, cosa che preoccupava A.N. Wilson, per due principali motivi: in primo luogo, perché la verità deve essere detta. In secondo luogo, perché spiegare i principi cristiani basandosi sul loro contesto originale nell’Antico Egitto, rafforzerà l’idealità del cristianesimo. Questo libro è composto da due parti:

La prima parte dimostra che i racconti sul Gesù della storia si basano interamente sulla vita e la morte del faraone egizio Twt/Tut-Ankh-Amen.

La seconda parte spiega che il Gesù della fede e i principi cristiani sono tutti di origine egizia – tanto l’essenza degli insegnamenti/del messaggio, quanto le feste religiose.

C’è un’innegabile ironia e una profonda, radicata e indiscutibile verità nella citazione del profeta Osea Fuori dall’Egitto ho chiamato mio Figlio. Un’ironia davvero profonda.

Apriamo le nostre menti e analizziamo le prove disponibili. Perché la verità è un insieme dei pezzi diversi e complementari di un puzzle. Mettiamo questi pezzi nel corretto ordine, tempo e posizione.

Moustafa Gadalla

STANDARD E TERMINOLOGIA

1. Il termine dell’Antico Egitto Neter e la sua forma femminile Netert sono stati erroneamente, e forse intenzionalmente, tradotti da quasi tutti gli accademici come dio e dea. I Neteru (plurale di Neter/Netert) sono i principi e le funzioni divine del Dio Unico Supremo.

2. Uno stesso termine dell’Antico Egitto può essere scritto in vari modi, come nel caso di Amun/Amon/Amen o Pir/Per. Questo accade perché le vocali presenti nelle traduzioni dei testi egizi sono solo approssimazioni di suoni, usate dagli egittologi occidentali per riuscire a pronunciare termini e parole dell’Antico Egitto.

3. Utilizzeremo le parole più note alla maggioranza delle persone di lingua italiana per identificare un Neter/una Netert [dio, dea], un faraone o una città, seguite da altre variazioni delle stesse.

È opportuno segnalare che i veri nomi delle divinità (dei, dee) erano tenuti segreti per proteggere il loro potere cosmico. Ai Neteru ci si riferiva con epiteti che descrivevano

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Le Radici Del Cristianesimo Nell’Antico Egitto

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori