Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Elisabetta I Tudor: da principessa a Gloriana

Elisabetta I Tudor: da principessa a Gloriana

Leggi anteprima

Elisabetta I Tudor: da principessa a Gloriana

Lunghezza:
84 pagine
58 minuti
Pubblicato:
Jun 25, 2017
ISBN:
9781507182475
Formato:
Libro

Descrizione

“Senza alcuna prova, io vengo, per mano del vostro Consiglio, da voi condannata alla reclusione nella Torre, un luogo più adatto a un bugiardo traditore che a un suddito onesto. So di non meritarlo, tuttavia l’intero regno pare ormai convinto che ciò accadrà", scrisse la pricipessa Elisabetta Tudor alla sorella regina Maria, mentre le guardie erano pronte a portarla alle prigioni della Torre di Londra.

La regina Elisabetta è forse la sovrana più leggendaria e famosa della storia inglese. Ma la conoscete davvero bene?

In questa bellissima biografia narrativa, esplorerete il percorso da "Lady Elisabetta" a "Gloriana" attraverso la sua relazione con Robert Dudley, una relazione molto più controversa di quanto si creda. Nella collisione tra politica e religione, Elisabetta trova rifugio nella musica, mentre decisioni difficili la aspettano e continue congiure minacciano il suo trono.

Accompagnate Elisabetta nel suo viaggio verso Gloriana per scoprire un lato di lei che non conoscevate.

Il libro contiene sei canzoni medievali ed elisabettiane, una cronologia dettagliata e un elenco di letture consigliate. Il libro è il proseguimento di "Maria Stuarda, Regina di Scozia".

Pubblicato:
Jun 25, 2017
ISBN:
9781507182475
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Elisabetta I Tudor

Anteprima del libro

Elisabetta I Tudor - Laurel A. Rockefeller

Elisabetta I Tudor è un romanzo storico basato su eventi reali e fonti storiche dirette e indirette, osservazioni e ricerche.

Le fonti consultate sono elencate alla fine del libro. L’interpretazione delle fonti, inclusi nomi, eventi e dettagli storici, è a cura dell’autore e utilizzata nel contesto immaginativo dell’autore.

Vi invitiamo a condividere il vostro apprezzamento per questo libro e per l’intera serie Le Leggendarie Donne della Storia Mondiale pubblicando recensioni sui vostri blog e siti web, nonché sui siti delle principali catene di librerie.  La vostra recensione offre all’autore consigli su come migliorare la serie e aiuta altre persone a trovare questo libro.  Bastano poche frasi e pochi minuti del vostro tempo per condividere il vostro apprezzamento con altri lettori come voi.

Elisabetta I Tudor: da principessa a Gloriana

Autore Laurel A. Rockefeller

Copyright © 2017 Laurel A. Rockefeller

Tutti i diritti riservati

Distribuito da Babelcube, Inc.

www.babelcube.com

Traduzione di Traduzione a cura di Laura Lucardini

Babelcube Books e Babelcube sono marchi registrati Babelcube Inc.

Indice

Prologo.......................................................................................................4

Capitolo 1: Lady Elisabetta.........................................................................6

Capitolo 2: Seconda persona....................................................................11

Capitolo 3: Lunga vita alla regina............................................................17

Capitolo 4: Una regina in pericolo............................................................26

Epilogo......................................................................................................32

Cronologia................................................................................................33

Testi delle canzoni di Elisabetta I Tudor: da principessa a Gloriana.......39

Letture consigliate....................................................................................44

Prologo

Le bianche vele della Abigail risplendevano dai tre alberi più alti.  Mentre la ciurma preparava la nave in vista della partenza da Plymouth e gli ultimi passeggeri salivano a bordo, Edward Drinker, un tredicenne proveniente dal Sussex, osservava le acque provando un misto di emozione e paura.  Come sarebbe stata la vita nel Nuovo Mondo?  La situazione in Inghilterra era così brutta da giustificare il rischio di perdere così tante vite nel viaggio di quattro mesi verso la colonia della baia del Massachusetts?  Cosa avrebbero pensato gli altri passeggeri delle convinzioni e dei valori della sua famiglia di quaccheri?  Sarebbero stati accettati per la loro scelta di pregare insieme in silenzio, senza preti o sacerdoti ufficiali, in attesa di ricevere ispirazione e saggezza dallo Spirito Santo?

Mentre i suoi genitori, Philip Drinker ed Elizabeth Marshall, si trovavano sottocoperta con la maggior parte degli altri passeggeri, Edward si sentiva solo.  Estrasse il suo flauto dal cappotto e suonò qualche nota improvvisata, dopodiché lo rimise via.  Elizabeth Epps, che aveva tredici anni come lui, gli si avvicinò: Che bello.  Suoni bene!

Sono più bravo a cantare ammise Edward senza tanta modestia.

Canti in chiesa? chiese Elizabeth.

No, certo che no.  Perché dovrei cantare in chiesa?

Perché è un bellissimo modo per rendere gloria a Dio!  Io amo cantare ‘Dona Nobis Pacem.’  La conosci?  È la stessa frase in latino ripetuta in continuazione con una bellissima melodia.

Non penso di conoscerla. Io e la mia famiglia non crediamo nel papismo e in altre cose simili.  Sicuramente non pensiamo che il re sia il capo della chiesa di Dio.  Crediamo che Dio sia in grado di parlare a tutti. Non abbiamo bisogno che qualcuno ci dica cosa dice Dio o che interpreti la Bibbia per noi.  Quindi no, non conosco quella canzone.  Spero di non averti offeso.  Tanta gente si arrabbia, pensano che siamo contro il re e la sua autorità spiegò Edward.

Penso che molte persone siano contro il re in questo momento.  Ho sentito dire che siamo senza un parlamento da sei anni!  Il re introduce nuove tasse e rende tutti scontenti.  E poi ha sposato quella cattolica di Enrichetta Maria di Francia!  Pensa di essere Dio in terra!  Che fine ha fatto la leggendaria libertà inglese?

Re Carlo non è il primo sovrano d’Inghilterra a credere che il re risponda solo a Dio.  Di fatto, tutti i regnanti della dinastia Tudor erano così:  Enrico VII, Enrico VIII, Edoardo VI, la regina Maria e, naturalmente, la regina Elisabetta, il cui ricordo risplende più che mai nei nostri cuori disse Edward.  E poi naturalmente c’è stato re Giacomo.  So che tanta gente lo ama per la sua versione della Bibbia, ma in realtà è stato un cattivo sovrano, che si considerava al di sopra della legge.  Avrebbe potuto aiutare l’Inghilterra e la Scozia a superare secoli di guerre e odio, ma scelse di non farlo.

Da quello che sento, il passaggio da due nazioni separate a una sola non è stato facile.

Non è stato facile per nulla.  Non solo perché eravamo Inghilterra e Scozia e ora siamo una sola Gran Bretagna.  Di fatto, alcuni degli eventi più drammatici del regno della regina Elisabetta, che hanno condotto al periodo d’oro di ‘Gloriana’, sono dovuti al complesso rapporto tra Inghilterra e Scozia.

Mi racconti la storia? chiese Elizabeth.

Con piacere! sorrise Edward.

Capitolo 1:  Lady Elisabetta

Summer is a-coming in; loudly sing cuckoo. Groweth seed and bloweth mead and springs the wood anew. Sing cuckoo! Ewe bleateth after lamb. Calf loweth after cow, bullock starteth, buck farteth.  Merry sing cuckoo! Cuckoo, cuckoo! Well singest thou cuckoo. Nor cease thou never now! cantava a sette

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Elisabetta I Tudor

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori