Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi

Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi

Leggi anteprima

Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi

Lunghezza:
231 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
Apr 28, 2017
ISBN:
9788892661776
Formato:
Libro

Descrizione

Questo ebook è dedicato in modo specifico alla sintassi del verbo. Il primo volume, "Verbi senza segreti. Volume 1. Morfologia", già in commercio, si occupa del verbo dal punto di vista morfologico.

In questo secondo lavoro focalizzeremo l'attenzione su molti concetti fondamentali. Predicato verbale e nominale, frase minima e frase espansa. Sintagmi, proposizioni principali, coordinate e subordinate. Come si fa l'analisi logica del predicato? Quante proposizioni compongono un periodo e come si fa l'analisi della frase complessa? Il corretto uso dei modi finiti nelle proposizioni esplicite e dei modi indefiniti in quelle implicite. Le difficoltà del gerundio e del participio. Questo non è un testo di teoria ma esclusivamente di esercizi e di test di verifica. Al termine di ogni capitolo sia gli uni sia gli altri vengono svolti per permettere ai lettori di verificare le conoscenze acquisite. Completano il testo le "soffiate" di Raffaella che non sostituiscono lo studio teorico ma possono servire come ripasso "veloce" della materia.
Editore:
Pubblicato:
Apr 28, 2017
ISBN:
9788892661776
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi

Libri correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi - Raffaella Riboni

Sommario

INTRODUZIONE

LA SINTASSI DEL VERBO: PREDICATO VERBALE E PREDICATO NOMINALE

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

Definizioni ed esempi

Il predicato con i verbi di servizio

I birichini inseparabili

I verbi copulativi

PREDICATI VERBALI E NOMINALI: ESERCIZI E TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 1

Esercizio n. 2

Esercizio n. 3

Esercizio n. 4

Esercizio n. 5

Esercizio n. 6

Esercizio n. 7

Esercizio n. 8

Esercizio n. 9

Esercizio n. 10

Test di verifica n. 1

Test di verifica n. 2

Test di verifica n. 3

PREDICATI VERBALI E NOMINALI: SVOLGIMENTO DEGLI ESERCIZI E SOLUZIONE DEI TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 1

Esercizio n. 2

Esercizio n. 3

Esercizio n. 4

Esercizio n. 5

Esercizio n. 6

Esercizio n. 7

Esercizio n. 8

Esercizio n. 9

Esercizio n. 10

Test di verifica n. 1

Test di verifica n. 2

Test di verifica n. 3

FRASE MINIMA, ESPANSIONI E SINTAGMI

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

I SINTAGMI

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

FRASE MINIMA, ESPANSIONI E SINTAGMI: ESERCIZI E TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 11

Esercizio n. 12

Esercizio n. 13

Esercizio n. 14

Test di verifica n. 4

Test di verifica n. 5

FRASE MINIMA, ESPANSIONI E SINTAGMI: SVOLGIMENTO DEGLI ESERCIZI E SOLUZIONE DEI TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 11

Esercizio n. 12

Esercizio n. 13

Esercizio n. 14

Test di verifica n. 4

Test di verifica n. 5

PROPOSIZIONI PRINCIPALI, COORDINATE E SUBORDINATE

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

Proposizioni principali, coordinate e subordinate. I gradi di subordinazione

Proposizioni subordinate esplicite e implicite

PROPOSIZIONI PRINCIPALI, COORDINATE E SUBORDINATE: ESERCIZI E TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 15

Esercizio n. 16

Esercizio n. 17

Esercizio n. 18

Esercizio n. 19

Esercizio n. 20

Test di verifica n. 6

Test di verifica n. 7

PROPOSIZIONI PRINCIPALI, COORDINATE E SUBORDINATE: SVOLGIMENTO DEGLI ESERCIZI E SOLUZIONE DEI TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 15

Esercizio n. 16

Esercizio n. 17

Esercizio n. 18

Esercizio n. 19

Esercizio n. 20

Test di verifica n. 6

Test di verifica n. 7

IL CORRETTO USO DEL MODO CONGIUNTIVO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

LA CONGIUNZIONE BIRICHINA SE

SE + CONDIZIONALE

SE + INDICATIVO

SE + CONGIUNTIVO

IL CORRETTO USO DEL MODO CONGIUNTIVO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE: ESERCIZI E TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 21

Esercizio n. 22

Esercizio n. 23

Test di verifica n. 8

IL CORRETTO USO DEL MODO CONGIUNTIVO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE: SVOLGIMENTO DEGLI ESERCIZI E SOLUZIONE DEI TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 21

Esercizio n. 22

Esercizio n. 23

Test di verifica n. 8

IL CORRETTO USO DEL GERUNDIO E DEL PARTICIPIO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE IMPLICITE

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

IL CORRETTO USO DEL GERUNDIO E DEL PARTICIPIO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE IMPLICITE: ESERCIZI E TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 24

Esercizio n. 25

Esercizio n. 26

Esercizio n. 27

Esercizio n. 28

Esercizio n. 29

Esercizio n. 30

Test di verifica n. 9

Test di verifica n. 10

IL CORRETTO USO DEL GERUNDIO E DEL PARTICIPIO NELLE PROPOSIZIONI SUBORDINATE IMPLICITE: SVOLGIMENTO DEGLI ESERCIZI E SOLUZIONE DEI TEST DI VERIFICA

Esercizio n. 24

Esercizio n. 25

Esercizio n. 26

Esercizio n. 27

Esercizio n. 28

Esercizio n. 29

Esercizio n. 30

Test di verifica n. 9

Test di verifica n. 10

LA CONCORDANZA DEI TEMPI. I RAPPORTI DI CONTEMPORANEITA’, ANTERIORITA’ E POSTERIORITA’

Rinvio

ALTRI VOLUMI PUBBLICATI

Raffaella Riboni

VERBI

LA GRAMMATICA SENZA SEGRETI

VOLUME 2

Sintassi

Esercizi e test di verifica con tutte le soluzioni

Per le scuole medie e superiori, i test di ammissione e le prove invalsi

INTRODUZIONE

Questo libro è dedicato esclusivamente ai verbi italiani con esercizi mirati e con test a risposta multipla per verificare la preparazione dei lettori. Si tratta di un’opera divisa in due volumi. Il primo (Raffaella Riboni, Verbi senza segreti. Volume 1. Morfologia, Youcanprint 2017, ebook e cartaceo), pubblicato nel marzo 2017, ha come argomento specifico la morfologia del verbo con esercitazioni sulla struttura, sul genere e sulla forma, sulla funzione di servizio e sui modi e tempi verbali. In questo secondo libro digitale è riservata particolare attenzione all’aspetto sintattico con riferimento all’analisi logica e a quella del periodo, che proprio dal predicato (verbale o nominale) devono partire.

Gli esercizi e i test proposti vengono svolti al termine di ogni capitolo per l’autoverifica immediata delle competenze acquisite.

Il verbo (dal latino verbum, parola) è la parola per eccellenza, la parte del discorso fondamentale della frase. Ho deciso di dedicare i due ebook esclusivamente a questo argomento per dare la possibilità ai miei lettori di approfondire la conoscenza dei verbi italiani, spesso non sufficientemente trattata nelle scuole e, a volte, nei libri di testo. All’inizio di ogni capitolo di esercizi è presente un breve riassunto teorico, che può andare bene come promemoria, non potendo però sostituire lo studio approfondito del verbo sotto il profilo morfologico e sintattico. Per questa ragione mi permetto di rinviare alla lettura dei miei precedenti lavori, pubblicati in formato cartaceo e digitale:

Riboni Raffaella, La grammatica senza segreti. Fonologia, morfologia e ortografia, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo (dedicato all’esposizione semplice ma completa della grammatica dal punto di vista teorico);

Riboni Raffaella, Analisi grammaticale. Più di 1500 parole analizzate, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo (dedicato in modo specifico all’analisi grammaticale delle varie parti del discorso con esercizi proposti e poi svolti);

Riboni Raffaella, Analisi logica: la grammatica senza segreti. Più di 100 sintagmi analizzati, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo (dedicato allo studio teorico della sintassi della frase semplice con una miriade di esercizi di analisi logica proposti e poi svolti);

Riboni Raffaella, Analisi del periodo. Teoria + esercizi svolti, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo (dedicato allo studio teorico della sintassi della frase complessa con una miriade di esercizi di analisi del periodo proposti e successivamente svolti).

Mi auguro che questo testo costituisca un valido aiuto per studenti e insegnanti italiani che si trovano alla prese con compiti in classe, verifiche ed esami ma anche per gli stranieri che desiderano approfondire lo studio della nostra bellissima lingua. Non mi resta che augurare una buona lettura ringraziando tutti anticipatamente per l’attenzione.

Varese, 10 aprile 2017.

Raffaella Riboni

LA SINTASSI DEL VERBO: PREDICATO VERBALE E PREDICATO NOMINALE

Dal punto di vista morfologico il verbo (dal latino "verbum", parola) è quella parte variabile del discorso che indica un’azione, un avvenimento, un fatto, un modo di essere, l’esistenza di una persona, animale o cosa, collocandoli nel tempo e cioè nel presente, nel passato o nel futuro (cfr. Riboni Raffaella e La grammatica senza segreti. Fonologia, morfologia e ortografia, ebook e cartaceo, Youcanprint 2016 e Riboni Raffaella, Verbi senza segreti. Volume 1. Morfologia, Youcanprint 2017, ebook e cartaceo).

Dal punto di vista sintattico il verbo costituisce il predicato, che rappresenta l’elemento fondamentale della frase. Esso ha la funzione di predicare, cioè di dire chi è il soggetto, l’azione che egli o esso svolge o subisce, le qualità che possiede oppure in quale situazione o condizione si trova.

L’individuazione del predicato e la distinzione fra predicato verbale e predicato nominale è essenziale per lo studio della sintassi della frase semplice e per la corretta analisi logica della proposizione (cfr. Riboni Raffaella, Analisi logica: la grammatica senza segreti. Più di 100 sintagmi analizzati, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo).

Il riconoscimento del predicato è indispensabile anche per lo studio della sintassi della frase complessa e, quindi, per lo svolgimento dell’analisi del periodo. Infatti nella frase complessa (o periodo) esistono tante proposizioni quanti sono i predicati verbali e/o nominali presenti (cfr. Riboni Raffaella, Analisi del periodo. Teoria + esercizi svolti, Youcanprint 2016, ebook e cartaceo).

LE SOFFIATE DI RAFFAELLA

Definizioni ed esempi

Predicato verbale: è formato da qualsiasi voce verbale che abbia senso compiuto. Tale voce può essere semplice o composta, transitiva o intransitiva, attiva, passiva o riflessiva.

Esempi. Io viaggio (voce intransitiva attiva). Sara legge un libro (voce transitiva attiva). Tu sei rimproverato (voce transitiva passiva). Valentina si pettina (voce transitiva riflessiva). Cesare si arrabbia (voce intransitiva pronominale). Piove da giorni (voce intransitiva impersonale).

A volte il predicato verbale può essere sottinteso. Si parla quindi di frase nominale. Esempi.

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Verbi. La grammatica senza segreti. Volume 2. Sintassi

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori