Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché

Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché

Leggi anteprima

Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché

valutazioni:
5/5 (1 valutazione)
Lunghezza:
399 pagine
2 ore
Editore:
Pubblicato:
24 apr 2017
ISBN:
9788892661943
Formato:
Libro

Descrizione

Ci sono amori che finiscono con un abbandono improvviso e apparentemente immotivato. Come le supernove, le stelle che esplodono e creano buchi neri nell'universo, questi amori collassano in modo inaspettato e brutale e provocano in chi è lasciato un trauma psicologico profondo. Questo libro spiega perché una relazione può interrompersi di colpo e come superare il danno emotivo ed esistenziale causato dall'abbandono in età adulta. Ricco di storie cliniche e di indicazioni terapeutiche, Amori Supernova è un manuale di psico-soccorso per tutte le persone che hanno attraversato o stanno vivendo il dramma del rifiuto sentimentale e la conclusione senza un perché di un legame felice. Tormentate, silenziose, psicosomatiche, irrisolte e ambivalenti, le Personalità Supernova compiono autentici crimini relazionali, violenze di velluto che possono compromettere intere esistenze a causa del trauma psicologico che provocano nelle/nei partner inermi e innamorati che hanno avuto la "sfortuna" di incontrarle. Questo libro studia le Supernove in psicologia e conferisce un nome, un linguaggio e un senso a un fenomeno traumatizzante nell'ambito delle relazioni romantiche in età adulta concluse senza un perché. Un fenomeno psicopatologico noto a tutti e spesso banalizzato, anche se miete innumerevoli vittime. Amori Supernova è un libro sull'amore, sull'abbandono e sulla salvezza.
Editore:
Pubblicato:
24 apr 2017
ISBN:
9788892661943
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché - Enrico Maria Secci

Amori Supernova

Anna e Gabriele

Anna siede alla scrivania. Il monitor del pc collegato a un sito di viaggi le rischiara il volto. Come ogni anno da sei anni, la primavera porterà due date importanti: il compleanno di Gabriele e il loro anniversario.

Istanbul. Un viaggio a Istanbul sarà il regalo perfetto dopo Venezia, Praga, Londra, Lisbona e Madrid. Anche questa volta sarà romantico, speciale come il primo giorno, più del primo giorno in cui si sono incontrati per non lasciarsi più.

Come lo ama! E come si amano! Sul desktop una foto di Gabriele imbustato in un piumino troppo grande che le sfiora le labbra con quel bacio timido da cui cominciò tutto. Il loro è un amore senza un giorno di infelicità, un rapporto in cui sono cresciuti insieme: la casa, gli amici in comune, il supporto nei momenti di difficoltà; certo con qualche incomprensione e qualche litigio acceso, com’è normale, anzi, necessario quando un legame è autentico come il loro.

Anna digita il numero della carta di credito ed esita a cliccare sul cursore di addebito per godersi l’istante. Si sorprende a guardare l’anello all’anulare sinistro che Gabriele regalò cinque anni prima in una bottega artigiana nascosta tra le vie variopinte di Burano. Quella volta l’aveva stretta a sé sotto una pioggia leggera e aveva sussurrato Ti amo.

Da allora non accade spesso che lui verbalizzi i propri sentimenti, perché Gabriele preferisce i gesti alle parole. Lo dice sempre che in amore contano i gesti e che lui li fa. Le dimostrazioni d’amore non sono mai mancate, a compensare le parole rare e rarefatte forse per timidezza. Questione di differenze, nulla di invalicabile … infatti, la storia va a gonfie vele.

Anna stampa la ricevuta e i biglietti per la Turchia, li infila in una busta rossa e li ripone in un cassetto. Lo specchio dello studio le rimanda un’immagine stanca a cui risponde con un sorriso di conforto. Gli ultimi due, sono stati anni difficili per Gabriele: la morte del padre dopo una malattia deturpante, cambiamenti e delusioni sul lavoro - per lui, sempre professionale ed efficiente, veri colpi bassi. Qualche problema di troppo con alcuni amici e poi disturbi fisici, per fortuna risolti in tempi relativamente brevi. Del resto amarsi non vuol dire saper affrontare le difficoltà insieme? Gabriele non si tirò indietro quando, all’inizio della loro relazione Anna perse la madre e attraversò quello che sarebbe stato il periodo più cupo della sua vita, l’abisso, se non fosse stato per l’aiuto costante e incondizionato di lui.

L’amore vero si misura attraverso la reciprocità e la prontezza con cui due persone si sostengono quando intervengono cambiamenti, crisi, lutti. Mai come oggi Anna ne è certa. Deve a Gabriele il superamento delle proprie inibizioni e di quelle difese dall’amare lasciate dall’ex marito e dalla sua furia.

Alessandro era una persona instabile, suscettibile e dispotica. Per quanto la amasse, dopo quasi tre anni di matrimonio Anna lo aveva lasciato esasperata dai suoi accessi d’ira, ringraziando la provvidenza per averle risparmiato una gravidanza. Perché così vanno le cose: a volte l’amore non finisce, ma la relazione si esaurisce a causa dei troppi errori di comunicazione e dei difetti caratteriali o, come nel caso di Alessandro, di autentici disturbi dell’umore e la disregolazione degli impulsi, almeno così aveva detto lo psichiatra che lo seguiva.

Lo smartphone squilla, sul display la scritta Amore e una foto di Gabriele sorridente.

«Amore?»

«Anna, sei a casa?»

«Sì … tutto bene?»

«Sto arrivando.»

Anna si allarma. Il tono di Gabriele così agitato e metallico le fa pensare a un problema grave. Un altro sgarbo al lavoro? Un altro demansionamento? Un licenziamento?

Anna pensa da anni che la situazione di Gabriele in ufficio sia precaria e quante volte ha tentato di convincerlo a troncare col capo anziché subirlo e ad aprire un proprio studio come libero professionista. Ma lui ha continuato a subire e chissà che è successo oggi.

Qualunque cosa sia, pensa lei, ha soldi da parte abbastanza per affrontare l’eventuale licenziamento. Dirà a Gabriele quello che gli ha ripetuto sempre: che è forte, che è capace, che questa sarà un’opportunità per mettere a frutto il suo talento e tutta l’esperienza maturata come dipendente e affermarsi nel suo settore da lavoratore

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Amori Supernova. Psico-soccorso per cuori spezzati senza un perché

5.0
1 valutazioni / 1 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori

  • (5/5)
    Illuminante. Il miglior libro della mia vita, divorato in poco più di una giornata, in una fase di lutto abandonico da un amore Supernova.