Inizia a leggere

Il libro dei morti

Valutazioni:
111 pagine

Sintesi

QUESTO LIBRO È A LAYOUT FISSO
In questa guida metafisica e mistica, volta alla comprensione e accettazione di tutte le fasi che accompagnano la morte, l’autrice svela alcuni antichi Misteri esoterici occidentali, per spiegare come affrontare la morte, rimuovendo la paura dell’ignoto e della separazione.
“Se solo cessassimo di raffigurarci la Morte come una terrificante falce, potremo cominciare a percepirla come la Grande Anestesista, invocata da un Dio caritatevole per farci scivolare in un sonno profondo, durante il quale, reciso il cordone ombe-licale argenteo, l’anima torna libera”.
Anche a coloro che restano in vita sono dedicate parole colme di speranza, che li aiutano a superare il dolore della perdita senza rimanere ancorati alla vita terrena del defunto, ora destinato a proseguire su altri piani.
“Che siano pensieri d’amore, non di lutto, ad accompagnarle nel loro viaggio, pensieri lievi come gabbiani che volano in circolo attorno alle navi. Auguriamo loro un viaggio colmo di letizia e apprestiamoci ad accogliere con gioia il momento in cui po-tremo ricongiungerci”.
Dion Fortune, pseudonimo di Violet Mary Firth (1890 – 1946) è stata una celebre scrittrice ed esoterista britannica. Tra le sue opere, si ricordano Come difendersi dagli influssi negativi (1930); La cabala mistica (1935); Guarigione esoterica (2000).

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.