Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Convenzione ONU contro la corruzione

Convenzione ONU contro la corruzione

Leggi anteprima

Convenzione ONU contro la corruzione

Lunghezza:
88 pagine
1 ora
Pubblicato:
22 mar 2017
ISBN:
9788826041308
Formato:
Libro

Descrizione

Convenzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite contro la corruzione, adottata dalla Assemblea generale dell'ONU il 31 ottobre 2003 con risoluzione n. 58/4 - Pubblicata nella Gazz. Uff. 14 agosto 2009, n. 188 - Testo Aggiornato al 21.3.2017
Pubblicato:
22 mar 2017
ISBN:
9788826041308
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Convenzione ONU contro la corruzione

Anteprima del libro

Convenzione ONU contro la corruzione - Studium Legis

Convenzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite contro la corruzione, adottata dalla Assemblea generale dell'ONU il 31 ottobre 2003 con risoluzione n. 58/4.

Pubblicata nella Gazz. Uff. 14 agosto 2009, n. 188 - Testo Aggiornato al 21.3.2017

Epigrafe

Premessa

Titolo primo

DISPOSIZIONI GENERALI

Articolo primo Oggetto

Articolo 2 Terminologia

Articolo 3 Campo d'applicazione

Articolo 4 Protezione della sovranità

Titolo II

MISURE PREVENTIVE

Articolo 5 Politiche e pratiche di prevenzione della corruzione

Articolo 6 Organo od organi di prevenzione della corruzione

Articolo 7 Settore pubblico

Articolo 8 Codice di condotta dei pubblici ufficiali

Articolo 9 Stipulazione di appalti pubblici e gestione delle finanze pubbliche

Articolo 10 Informazione del pubblico

Articolo 11 Misure concernenti i giudici ed i servizi inquirente

Articolo 12 Settore privato

Articolo 13 Partecipazione della società

Articolo 14 Misure volte a prevenire il riciclaggio di denaro

Titolo III

INCRIMINAZIONE, INDIVIDUAZIONE E REPRESSIONE

Articolo 15 Corruzione di pubblici ufficiali nazionali

Articolo 16 Corruzione di pubblici ufficiali stranieri e di funzionari di organizzazioni internazionali pubbliche

Articolo 17 Sottrazione, appropriazione indebita, od altro uso illecito di beni da parte di un pubblico ufficiale

Articolo 18 Millantato credito

Articolo 19 Abuso d'ufficio

Articolo 20 Arricchimento illecito

Articolo 21 Corruzione nel settore privato

Articolo 22 Sottrazione di beni nel settore privato

Articolo 23 Riciclaggio dei proventi del crimine

Articolo 24 Ricettazione

Articolo 25 Ostacolo al buon funzionamento della giustizia

Articolo 26 Responsabilità delle persone giuridiche

Articolo 27 Partecipazione e tentativo

Articolo 28 La conoscenza, l'intenzione e la motivazione in quanto elementi di un reato

Articolo 29 Prescrizione

Articolo 30 Procedimenti giudiziari, decisione e sanzioni

Articolo 31 Congelamento, sequestro e confisca

Articolo 32 Protezione dei testimoni, dei periti e delle parti lese

Articolo 33 Protezione delle persone che comunicano informazioni

Articolo 34 Conseguenze degli atti di corruzione

Articolo 35 Riparazione del danno

Articolo 36 Autorità specializzate

Articolo 37 Cooperazione con i servizi di individuazione e repressione della criminalità

Articolo 38 Cooperazione tra autorità nazionali

Articolo 39 Cooperazione tra autorità nazionali e settore privato

Articolo 40 Segreto bancario

Articolo 41 Precedenti giudiziari

Articolo 42 Competenza

Titolo IV

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Articolo 43 Cooperazione internazionale

Articolo 44 Estradizione

Articolo 45 Trasferimento delle persone condannate

Articolo 46 Assistenza giudiziaria reciproca

Articolo 47 Trasferimento dei procedimenti penali

Articolo 48 Cooperazione tra i servizi di individuazione e repressione della criminalità

Articolo 49 Indagini comuni

Articolo 50 Tecniche speciali di investigazione

Titolo V

RECUPERO DI BENI

Articolo 51 Norma generale

Articolo 52 Prevenzione e individuazione di trasferimenti di proventi di reato

Articolo 53 Misure per il recupero diretto di beni

Articolo 54 Meccanismi di recupero di beni mediante la cooperazione internazionale ai fini della confisca

Articolo 55 Cooperazione internazionale ai fini della confisca

Articolo 56 Cooperazione speciale

Articolo 57 Restituzione e disposizione dei beni

Articolo 58 Unità di intelligence finanziaria

Articolo 59 Accordi ed intese bilaterali e multilaterali

Titolo VI

ASSISTENZA TECNICA E SCAMBIO DI INFORMAZIONI

Articolo 60 Formazione ed assistenza tecnica

Articolo 61 Raccolta, scambio ed analisi delle informazioni sulla corruzione

Articolo 62 Altre misure: applicazione della Convenzione mediante lo sviluppo economico e l'assistenza tecnica

Titolo VII

MECCANISMI DI APPLICAZIONE

Articolo 63 Conferenza degli Stati Parte della Convenzione

Articolo 64 Segreteria

Titolo VIII

DISPOSIZIONI FINALI

Articolo 65 Attuazione della Convenzione

Articolo 66 Composizione delle controversie

Articolo 67 Firma, ratifica, accettazione, approvazione e adesione

Articolo 68 Entrata in vigore

Articolo 69 Emendamento

Articolo 70 Denuncia

Articolo 71 Depositario e lingue

Conv. Int 31 ottobre 2003  (1) (2) (4).

Convenzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite contro la corruzione, adottata dalla Assemblea generale dell'ONU il 31 ottobre 2003 con risoluzione n. 58/4. (3)

(1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 14 agosto 2009, n. 188.

(2) La presente Convenzione internazionale è stata ratificata con L. 3 agosto 2009, n. 116.

(3) Si riporta soltanto il testo in lingua italiana.

(4) Il deposito dello strumento di ratifica previsto per l'entrata in vigore della presente Convenzione si è perfezionato il giorno 5 ottobre 2009. Pertanto, in conformità all'art. 68, la presente Convenzione è entrata in vigore il 4 novembre 2009. (Comunicato 20 novembre 2009, pubblicato nella G.U. 20 novembre 2009, n. 271).

Gli Stati Parte alla presente Convenzione;

Preoccupati dalla gravità dei problemi posti dalla corruzione e dalla minaccia che essa costituisce per la stabilità e la sicurezza delle società, minando le istituzioni ed i valori democratici, i valori etici e la giustizia e compromettendo lo sviluppo sostenibile e lo stato di diritto;

Preoccupati anche dai nessi esistenti tra la corruzione ed altre forme di criminalità, in particolare la criminalità organizzata e la criminalità economica, compreso il riciclaggio di denaro;

Preoccupati inoltre dei casi di corruzione relativi a considerevoli quantità di beni, i quali possono rappresentare una parte sostanziale delle risorse degli Stati, e che minacciano la stabilità politica e lo sviluppo sostenibile di tali Stati;

Convinti che la corruzione non sia più una questione locale, ma un fenomeno transnazionale che colpisce tutte le società e tutte le economie, ciò che rende la cooperazione internazionale essenziale per prevenire e stroncare tale corruzione;

Convinti anche che un approccio globale e multidisciplinare sia necessario per prevenire e combattere efficacemente la corruzione;

Convinti inoltre che l'offerta di assistenza tecnica possa notevolmente contribuire a mettere gli Stati maggiormente in grado, anche mediante il potenziamento delle capacità e delle istituzioni, di prevenire e combattere efficacemente la corruzione;

Convinti che l'acquisizione illecita di patrimoni personali possa essere particolarmente pregiudizievole per le istituzioni democratiche, le economie nazionali e lo stato di diritto;

Determinati a prevenire, individuare e scoraggiare in modo più efficace i trasferimenti internazionali di beni illecitamente acquisiti e a potenziare la cooperazione internazionale per il recupero di beni;

Riconoscendo i principi fondamentali del rispetto delle garanzie previste dalla legge nei procedimenti penali e nei procedimenti civili o amministrativi concernenti il riconoscimento di diritti di proprietà;

Avendo a mente

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Convenzione ONU contro la corruzione

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori