Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Finanza delle Scommesse

La Finanza delle Scommesse

Leggi anteprima

La Finanza delle Scommesse

Lunghezza:
43 pagine
24 minuti
Pubblicato:
11 gen 2017
ISBN:
9788822888389
Formato:
Libro

Descrizione

Perchè sono sempre infinitamente di più quelli che perdono rispetto a quelli che vincono? e perchè chi vince lo fa in modo regolare anche quando perde? Chi scommette in modo non professionale è destinato a perdere i suoi soldi e il suo tempo, ma chi lo fa in modo intelligente e pianificato, ha ottime chance di essere vincente sul medio e lungo periodo. Il libro espone, al di la di luoghi comuni e falsi miti, come approcciarsi al mondo delle scommesse sportive in modo corretto e che tipo di strumenti e tecniche utilizzare per poter passare dallo status di "scommettitore d'azzardo" a quello di "investitore intelligente".
Pubblicato:
11 gen 2017
ISBN:
9788822888389
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La Finanza delle Scommesse

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

La Finanza delle Scommesse - Vittorio Gruzza

"

PREMESSA

Vincere alle scommesse sportive rappresenta oggi una delle più grandi ossessioni sociali che anno dopo anno ha concorso alla moltiplicazione compulsiva su social-network come nel world wide web di innumerevoli maghi delle scommesse e sistemi matematicamente infallibili per diventare milionari vincendo alle scommesse sportive.

Con tutti i geni del betting che a poco prezzo regalano il metodo vincente, la costante crescita del fatturato dei bookies e della raccolta statale dei proventi derivanti dal gioco, sarebbero una favola.

Ebbene, come mai sono sempre infinitamente di più quelli che perdono rispetto a quelli che vincono?

Per rispondere a tale domanda vorrei preparare chi legge, prima teoricamente e poi nella pratica, ad accogliere un modello di scommessa sportiva non intuitivo né convenzionale, utile a far riflettere sull’approccio e la gestione generalmente utilizzati da migliaia di utenti finali (giocatori) quando partecipano al gioco.

L’idea che questo libro si propone di esprimere, prima di esporre in seguito tutti gli aspetti più tecnici, è quella di smascherare l’attuale atteggiamento che la maggioranza dei giocatori assume nel momento in cui si appresta a scommettere su di un determinato evento sportivo, così da poter individuare e far emergere quegli elementi (nocivi) la cui eliminazione possa permettere a questa moltitudine di giocatori di definitivamente cambiare, in meglio, il loro modo di giocare.

In tal senso il significato classico del termine scommessa non è adatto a questo contesto. Infatti per il dizionario di lingua italiana, si scommette quando si azzarda, quando si sfida l’imprevedibile o quando si lotta contro il caso senza null’altro avere in mano se non, il caso stesso. La parola scommessa in quanto tale richiama quindi concetti come aleatorietà, casualità e come già detto imprevedibilità.

Per sua natura quindi, scommettere porta con sé un carico di adrenalina che rende la scommessa tanto affascinante quanto pericolosa allo stesso tempo per chi vi si avvicina in modo sprovveduto.

Non a caso, oltre che per apparente divertimento, per molti il vero motivo per cui si scommette è per sfidare se stessi e tentare di sentirsi più vivi. Spesso si va a caccia di emozioni forti per voler colmare un vuoto interno che poi il più delle volte sfocia in comportamenti ed abitudini malsane.

Potremmo dire che il 90% degli scommettitori, scommettono per pura emozione più che per sana passione e sempre per pura emozione (vogliono) perdere.

Già, perché che ci

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La Finanza delle Scommesse

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori