Le asce di Costantinopoli

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Le asce di Costantinopoli

Valutazioni:
Valutazione: 0 stelle su 50/5 (0 recensioni)
Lunghezza: 170 pagine2 ore

Descrizione

In una notte dell’inverno del 989 d.C., un esercito di seimila Variaghi, sbarcati al Corno d’Oro di Costantinopoli, assalta l’accampamento di Barda Foca, Generale traditore dell’Impero bizantino. E’ l’epilogo sanguinoso di una guerra la cui preparazione ha richiesto più di un anno. L’episodio, realmente accaduto, è lo sfondo storico sul quale lo scrittore intesse la trama romanzata della vita di Einarr, detto ‘il Sassone’, mercenario vichingo assoldato da Basilio II, Imperatore di Bisanzio, per guidare l’esercito mandato a combattere la minaccia proveniente dal Califfato di Baghdad. Seguiremo il protagonista dalla sua infanzia nella penisola scandinava agli anni della maturità in compagnia di un mercante girovago che gli farà da secondo padre, passando per la tragedia della sua famiglia, i cui fantasmi lo tormenteranno fino alla decisione finale di riprendere in mano l’ascia e inseguire la gloria eterna del Valhalla.
Leggi altro