Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Guida a GIT

Guida a GIT

Leggi anteprima

Guida a GIT

Lunghezza:
36 pagine
13 minuti
Editore:
Pubblicato:
Aug 22, 2016
ISBN:
9788892624269
Formato:
Libro

Descrizione

In questo libro spieghiamo le basi del sistema version control chiamato GIT. Studieremo tutti i comandi base fondamentali con un linguaggio alla portata di tutti. Gli argomenti trattati riguardano: come inizializzare git come tracciare i files come eseguire un commit come comunicare un commit in remoto come creare un repositorion remoto su github come rinominare un file del progetto come eliminare un file dal repositorio locale come non tracciare un file come creare un branch come unire dei branches come clonare un repositorio remoto come sincronizzare un repositrio clonato come annullare le operazioni di commit e di push
Editore:
Pubblicato:
Aug 22, 2016
ISBN:
9788892624269
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Guida a GIT

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Guida a GIT - Antonio Mercurio

Glossario

Dedica

Dedico questo libro a tutti gli sviluppatori opensource che ogni giorno ci forniscono software utile a farci risparmiare tempo e denaro. Ringrazio anche Linus Torvald per aver creato GIT.

Supporto

Per chiarimenti, suggerimenti o per comunicare qualsiasi errore potete scrivermi a tonymercurio75@gmail.com

Requisiti

Per capire questo libro non serve essere programmatori ma basta possedere un pc con Windows o Linux oppure un Mac. Basta sapersi spostare nelle cartelle da terminale, conoscere quindi i comandi base e sapere creare una cartella sulla propria macchina locale.

Cosa è GIT

Immaginiamo di dover lavorare ad un progetto con altri sviluppatori, ed ognuno lavora singolarmente sul proprio pc. Ogni sviluppatore avrà una copia di backup in locale del progetto. Ma che succede se ad un certo punto il responsabile del progetto che è distante dal team chiede di vedere l’avanzamento dello sviluppo?. Beh negli anni passati ci si spediva centinaia di email con le proprie modifiche. Tutto questo presenta l’ovvio svantaggio che è dovuto al fatto che le modifiche non sono sincronizzate e non risiedono in un luogo dove tutti le possono vedere contemporaneamente. Per questo si svilupparono negli anni dei sistemi

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Guida a GIT

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori