Inizia a leggere

Riflessi di un mare lontano

Valutazioni:
256 pagine3 ore

Sintesi

Suzanne ha cullato un sogno dal quale ha tratto consolazione in tanti momenti della vita. Compiuti i trent'anni e finalmente a un passo dal realizzarlo, deve però fare i conti con un destino che sembra avere in serbo per lei, dei progetti diversi. Aaron ha dovuto soffocare l'esuberanza della sua giovinezza, pagando lo scotto di una vita vissuta duramente, sul mare, facendo i conti con una guerra che ha preteso da lui, un dazio pesante per poterlo trasformare in un uomo. Il ponte di una nave li fa conoscere. Il rischio della vita li costringe ad avvicinarsi. Due caratteri determinati e indipendenti. Due vite che prevedevano svolgimenti diversi e che sembrano non capacitarsi dell'attrazione che li spingerebbe, invece, l’uno verso l'altra. Con lo sfondo di un'America alle prese col pesante fardello morale e politico della schiavitù, due esistenze che, invece, devono decidere se rinunciare alla loro libertà per poterne fare dono all'altro.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.