Trova il tuo prossimo libro preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorni
Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve)

Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve)

Leggi anteprima

Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve)

Lunghezza:
86 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
Aug 16, 2017
ISBN:
9781507147269
Formato:
Libro

Descrizione

Sua grazia, la duchessa di Caversham, ha ancora una figlia non sposata dopo quattro stagioni in società, e lo stesso vale per la contessa di Camden e la viscontessa Huddleston. Una caccia alla volpe e una festa in casa nel prossimo autunno, in Scozia, potrebbero essere l'occasione perfetta in cui le loro figlie possano allonanarsi dallo scrutinio dei giornali scandalistici di Londra, e forse incontrare dei gentiluomini adatti che ancora non conoscono.

Lia non vuole andare in Scozia, ma pensa che forse Charlotte dovrebbe farlo. Spera che questo possa dare alle ragazze un po' di libertà per esplorare delle potenziali relazioni. Lia dovrà però convincere sua cognata della saggezza del suo piano, e sa che non sarà un compito facile.

"Le decisioni delle moire" è un racconto breve che fa da prequel alla nuova generazione delle storie della famiglia Caversham, "I titani della rivoluzione". Alla fine del racconto troverete l'anticipazione del primo capitolo di "L'amore predestinato", il primo volume della serie che uscirà nell'autunno 2016.

Editore:
Pubblicato:
Aug 16, 2017
ISBN:
9781507147269
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve)

Libri correlati
Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve) - Sandy Raven

figlia.

Le decisioni delle Moire

Sandy Raven

Le decisioni delle Moire

Questo libro è un’opera di fantasia e i nomi, i personaggi, i luoghi e gli avvenimenti sono il prodotto dell’immaginazione dell’autrice, oppure vengono usati in modo fittizio, perciò non devono essere considerati reali. Ogni riferimento a persone od organizzazioni esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale.

Copyright © 2015, Sandy Raven

ISBN: XXXXXXXXXXX

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo libro può essere usata o riprodotta in qualsiasi maniera, senza il permesso scritto dell’autrice, tranne nel caso di brevi citazioni in articoli di critica o recensioni.

Traduzione di F.Rossi

www.babelcube.com

Copertina di The Killion Group, Inc.

www.thekilliongroupinc.com

Formattazione di Natalie Somersall, Clear Skies Author Services

RINGRAZIAMENTI

A tutte le mamme

Non importa se li avete messi al mondo, adottati o ereditati... sappiamo tutti che non ci sono limiti all’amore di una madre.

CARO LETTORE,

Quando pensavo al mio prossimo libro, rimuginavo sul fatto di scrivere una storia sulle tre bambine che vengono battezzate alla fine di Già sua. Avrei potuto scrivere tre romanzi, anche brevi, e fare più soldi, ma non era quella la storia che mi veniva in mente. Vedete, quelle tre ragazze sono cresciute come migliori amiche, e immaginavo che loro si ritrovassero in Scozia, a guardare ragazzi del posto, seminudi, giocare a rugby; certo, da dietro i cespugli, perché le giovinette nubili del tempo non avrebbero dovuto fare una cosa del genere! Isabel, Charlotte e Penelope facevano tutto insieme, quindi aveva anche senso che si innamorassero contemporaneamente (anche se, è ovvio, di uomini diversi!)

Ammetto che la trama sembrasse strana quando l’ho raccontata a mio marito e ad alcune delle mie amiche scrittrici. Non capivano il perché volessi fare così. Ma per ME aveva senso. In effetti, non avrei potuto fare altrimenti. Davvero, ci ho provato!

Ho cominciato a scrivere parti di questa storia come appunti sul perché le madri avessero mandato le figlie a una festa lunga un mese in Scozia. Poi, ho deciso di scrivere questo racconto in modo che i miei lettori potessero leggerle. Quindi, le ho organizzate e strutturate in una storia, come modo per introdurre i prossimi libri.

Spero che questo racconto faccia proprio questo, e che vi possa piacere.

Il prossimo autunno cercate nelle librerie L’amore predestinato. Non ho ancora finito di scriverlo, quindi non posso ancora indicarvi una data. Il modo migliore per essere sempre aggiornati sui miei ultimi lavori è seguire la mia pagina Facebook.

Un grazie a tutti voi che leggete i miei libri!

Sandy Raven

In cui la duchessa cerca di convincere sua cognata che dovrebbero mandare le figlie in Scozia senza di loro.

Londra, fine luglio 1842

Seduta nella sala da pranzo della loro residenza di Londra, Lia, la duchessa di Caversham, guardava la sua unica figlia Isabel, sua nipote Charlotte e la loro migliore amica, Penelope, partire per la loro cavalcata mattutina. Sarebbe stata una delle ultime che avrebbero fatto insieme, a Londra, fino alla primavera successiva, perché la famiglia Halden avrebbe lasciato la città quel fine settimana.

Dopo quattro stagioni in società, solo una delle tre ragazze aveva mostrato qualche interesse per un gentiluomo, interesse che però si era spento quando il cuore di Penelope era stato spezzato dopo diverse settimane di infatuazione per il giovane. Lia stava cominciando a pensare che, se voleva vedere sua figlia sistemata, avrebbe dovuto dare una mano alla sorte. Con questo in mente, pensò di inviare un biglietto per invitare sua cognata, Elise, la contessa Camden, e la loro cara amica Beverly, la viscontessa Huddleston, per il tè, più tardi. Avrebbero dovuto parlare di una festa in Scozia, che si sarebbe tenuta di lì a poco, nella quale le loro figlie avrebbero forse potuto incontrare dei gentiluomini adatti, diversi dai soliti che frequentavano a Londra.

Lia era dell’opinione che le loro figlie non avrebbero mai trovato marito con gli occhi severi della società di Londra e delle rubriche dei giornali scandalistici a controllarle e a criticare ogni loro mossa. Avevano bisogno di conoscere altri giovanotti; solo Dio sapeva che quelli che avevano incontrato finora non avevano suscitato il loro interesse. O forse sarebbero andati bene anche gli stessi, in un ambiente più rilassato. Forse lì le ragazze e i giovani gentiluomini avrebbero avuto l’opportunità di conoscersi, incoraggiando così la crescita di relazioni; Lia non ne era certa.

Ma una cosa di cui era del tutto sicura era che fosse necessario far loro cambiare aria.

Volevo parlare a entrambe di Rathcavan disse Lia a Elise e Beverly, mentre le signore sedevano nella stanza da disegno diverse ore dopo.

Speravo che fosse quello il motivo per cui ci avete chiamate, disse Beverly, sollevando lo sguardo dalla tazza del tè, perché anch’io volevo parlarvene.

Elise doveva aver capito che qualcosa non andava dalla voce di Beverly, perché chiese: "Andiamo a Rathcavan a caccia, vero?"

Lia scosse la testa: So che è una festa davvero importante per lady Adina, ma sapete che non sono tanto ansiosa di farlo quanto voi due. Sollevò la tazza e sorseggiò del tè. Rimettendo l’elegante tazzina di porcellana di Limoges sul suo altrettanto raffinato piattino, continuò: Inoltre, ho un piano. Uno che vorrei che voi ascoltaste, Elise, perché so che sarete voi a dover essere convinta con più impegno.

Richiamò alla memoria l’invito di lady Adina, la contessa Fitzhugh, che avrebbe compiuto settantacinque anni e voleva celebrare l’evento facendo ciò che più le piaceva da quando era bambina: cavalcare con i suoi cani. Ma non era una normale battuta di caccia: sarebbe stata una festa lunga un mese, nella sua residenza in Scozia; avrebbero cacciato per diverse settimane e il tutto sarebbe culminato con un ballo di campagna per celebrare il genetliaco della contessa.

Sia Elise che Beverly le rivolsero sguardi curiosi; l’espressione di Elise era un po’ più critica di quella dell’amica.

Di che piano si tratta? chiese Elise.

Lia sentì la cautela nella voce della cognata.

"Credo che dovremmo permettere alle nostre figlie di

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Le decisioni delle moire (Le cronache dei Caversham, racconto breve)

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori