Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Cos'è il Karma

Cos'è il Karma

Leggi anteprima

Cos'è il Karma

Lunghezza:
75 pagine
1 ora
Pubblicato:
20 mag 2016
ISBN:
9788898301546
Formato:
Libro

Descrizione

La parola “Karma” significa azione; ma a tale semplicità si lega un’intera filosofia che da millenni studia e analizza le cause e gli effetti delle azioni, dall’individuo all’umanità, dal semplice gesto alle idee che hanno fatto storia. La psicologia dello yoga e la conoscenza del Vedanta possono aiutarci a comprendere gli eventi della nostra vita e del mondo attuale e possono fornirci gli strumenti per modificare i condizionamenti che incatenano la nostra realtà. In ogni civiltà il problema libertà o destino ha sempre accompagnato i filosofi e gli uomini religiosi; nel presente saggio l’autore ha tentato di esporre in modo chiaro e sintetico la straordinaria profondità della civiltà vedica e del suo modo di risolvere la questione, mostrando così come il nostro agire è condizionato e come può diventare, via via, sempre più libero. L’antica saggezza qui si rifà a testi classici come la Bhagavad-gītā, coniugata con la psicologia moderna e la fisica più avanzata. In sostanza lo studio del karma non è né superstizione, né curiosità culturale, si tratta invece di una presa di coscienza della nostra responsabilità. L’essere umano può, con un grande lavoro interiore, uscire dalla prigionia degli istinti animali e, se lo desidera realmente, raggiungere un altro livello di coscienza chiamato “amore incondizionato”. Il karma è quindi una sfida, una grande occasione per fare di una vita un’ avventura unica. Il Mahatma Gandhi basò tutta la sua esistenza sull’insegnamento del karma, e questo aneddoto ce lo rivela: Un giorno un uomo andò a trovare Gandhi e gli raccontò ciò che aveva fatto. Durante gli scontri tra musulmani e indù egli, pieno di odio verso la fazione religiosa a lui avversa, aveva ucciso un uomo. Chiese al Mahatma cosa fare per rimediare a quel delitto. Gandhi rispose: “Vai fra quelle persone che appartengono all’altro gruppo religioso, da te odiato, cerca un orfano e adottalo; crescilo come se fosse tuo figlio.”
Pubblicato:
20 mag 2016
ISBN:
9788898301546
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Cos'è il Karma

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Cos'è il Karma - Valentino Bellucci

Valentino Bellucci

Che cos’è

il Karma

© Tutti i diritti riservati alla Harmakis Edizioni

Divisione S.E.A. Servizi Editoriali Avanzati,

Sede Legale in Via Del Mocarini, 11 - 52025 Montevarchi (AR)

Sede Operativa, la medesima sopra citata.

www.harmakisedizioni.org

info@harmakisedizioni.org

Tipografia: Universal Book

I fatti e le opinioni riportate in questo libro impegnano esclusivamente gli Autori.

Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale.

Possono essere pubblicati nell’Opera varie informazioni, comunque di pubblico dominio, salvo dove diversamente specificato.

ISBN 978-88-98301-54-6

© Impaginazione ed elaborazione grafica: Sara Barbagli

Introduzione

La legge del karma può sembrare semplice, ma capirne tutte le implicazioni è

veramente un lavoro straordinario. […] … ogni volta che cerchi di imporre la

tua volontà sull’universo corri il rischio di creare nuovo karma, le cui

ripercussioni potranno seguirti per anni o vite.¹

R. E. Svoboda

Le varie correnti spirituali parlano sempre del Karma, ma quando si tratta di analizzarlo nel dettaglio restano, purtroppo, nel vago… Infatti in pochi hanno la voglia e soprattutto le corrette categorie per comprendere una scienza così complessa. Infatti comprendere il karma significa comprendere il senso della vita e dell’universo. E in una società senza senso e vuota come quella attuale non è poco affrontare seriamente questo tema.

Giuseppe Tucci chiariva a tal proposito: "L’esistenza si svolge a catena; l’idea del karma va di pari passo con quella del samsara, il ciclo delle nascite e delle morti, quindi con quella del dolore che è indissolubile compagno di tutto ciò che vive. Dov’è la fine? Dove l’uomo trova la pace?"²

Karma significa che ogni essere vivente è in qualche modo schiavo, legato e determinato da molti condizionamenti… Ma la società moderna, che ignora le leggi del karma, non è in grado neppure di superarle e di garantire all’essere umano quella libertà, quella pace che ognuno ricerca. Invano una psicologia materialistica tenta di aiutare la psiche devastata dell’uomo contemporaneo, infatti rifiutando la realtà delle vite precedenti non può realmente scoprire e sciogliere i legami che ci tengono stretti e che ci portano a ripetere errori su errori… In un altro testo ho citato gli studi scientifici sulla reincarnazione.³

Qui mi occuperò del karma come meccanismo, per offrire al lettore una comprensione scientifica del fenomeno e tutti gli strumenti per spezzare i legami karmici…

Ma pochi hanno davvero il desiderio di esser liberi, poiché le catene per molti sono una sicurezza, una certezza, mentre la libertà è il puro ignoto, un cielo infinito in cui volare… Ma le parole del saggio ci invitano ad osare: I nostri corpi sono le uniformi da prigionieri e le città, gli stati, le nazioni e i pianeti sono tutti luoghi dove si ripetono la nascita e la morte in un costante tormento. […] Questo mondo materiale è una prigione… che impallidisce al confronto con la nostra vera casa. Là nessuno è straniero, al contrario, c’è una relazione d’amore in continuo sviluppo…

L’amore sconfigge il karma già in questa vita ed in questa vita occorre realizzare la dimensione dell’eternità, che non è tempo infinito, ma non-tempo, pura gioia, libertà autentica…

Valentino Bellucci


1. R. E. Svoboda, La legge del Karma, Edizioni Vidyananda, Assisi 2003, pag. 53 e 334.

2. G. Tucci, Storia della Filosofia indiana, TEA, Milano 1992, pag. 379.

3. Cfr. V. Bellucci, Il benessere attraverso l’Ayurveda, Editoriale Programma, Vicenza 2013, pag. 17.

4. Bhakti Tirtha swami, Il Mendicante, Hari Nama Press, Milano 2005, pag. 40 e 100.

Prologo

Autore – Voglio chiarire che cos’è davvero il karma.

Maestro del Karma – Non è semplice. Ma cercherò di aiutarti.

A – Perché oggi pochi accettano la profondità del karma?

M – Perché è più facile vivere da irresponsabili, illudendosi che i nostri atti non avranno alcuna conseguenza… Ma li avranno comunque e quelle conseguenze torneranno a noi…

A – Sembra una punizione…

M – No. È una scuola. Per un bambino che odia la matematica il compito potrà sembrare una orrenda tortura, ma in seguito quelle nozioni gli salveranno la vita perché riuscirà a calcolare la giusta quantità di un antidoto. Per l’anima è lo stesso. Vita dopo vita il karma ci mette di fronte certi compiti e dopo averli superati potremo trovare

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Cos'è il Karma

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori