Come dovrebbe essere l'amministratore pubblico

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Come dovrebbe essere l'amministratore pubblico

Valutazioni:
Valutazione: 0 stelle su 50/5 (0 recensioni)
Lunghezza: 42 pagine

Descrizione

La retorica non è il mio forte. Ho sempre preferito un

linguaggio immediato e genuino, con vocabolario semplice

che agli intellettuali può far storcere il naso, ma che è di

facile presa sulla gente comune. Quella gente che

incontriamo tutti i giorni sul posto di lavoro, sull'autobus, al

mercato, sul pianerottolo di casa.

Ho voluto esporre il mio pensiero su come dovrebbe essere

un amministratore pubblico, come dovrebbe comportarsi

chi ha in mano le sorti di un'istituzione e in che modo

dovrebbe agire per farla funzionare, sottolineandone le

relative responsabilità, gli oneri, i doveri, le incombenze,

ma anche rimarcandone i privilegi, le prerogative, i

vantaggi e gli onori.

Ho presentato, pertanto, una proposta innovativa, al di fuori

del vecchio sistema fondato sui partiti politici, i quali,

nessuno escluso, hanno portato il nostro Paese a subire un

complicato giogo-sistema di clientelismi, favoritivismi,

tangentismi, che hanno finito per gravare sull'economia

complessiva del nostro sistema economico, facendo

lievitare, in modo esponenziale, costi e spese, dirottando

consistenti risorse finanziarie che potevano essere utilizzate

in maniera più opportuna e conveniente.

Ho inteso esporre in modo chiaro e semplice, quale

dovrebbe essere l'etica comportamentale di un qualsiasi

pubblico amministratore
Leggi altro