Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento

Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento

Leggi anteprima

Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento

valutazioni:
3/5 (1 valutazione)
Lunghezza:
47 pagine
37 minuti
Pubblicato:
Apr 20, 2016
ISBN:
9788892591080
Formato:
Libro

Descrizione

Si racconta che le streghe di tutta Europa, di notte, volando a cavalcioni di un caprone raggiungessero il mitico noce di Benevento. In questo luogo di perdizione frequentavano lussuriosi festini durante i quali quelle inquietanti figure danzavano, banchettavano e poi si concedevano infine a Satana.
L’autore, Alessandro Norsa, antropologo, accompagnato da persone del luogo, ripercorre quel tratto della valle del fiume Sabato in cui si diceva sorgesse il famoso albero, cercando di comprendere i motivi per i quali nacquero e si diffusero quelle leggende.
Il libro è costituito da quattro capitoli nei quali si evidenzia quella confusione che nel tempo si è generata tra i miti e i riti della “vecchia religione”, mescolati con superstizioni nate con l’avvento del cristianesimo. Lo stile è accademico ma scorrevole. L’edizione ricalca lo stile dei libri antichi con capilettera miniati e chiudi pagina istoriati perché, nell’intento dell’autore, ricalcandone lo stile editoriale, questo lavoro vuole essere una risposta antropologica a quel Pietro Piperno che nel 1640 scrisse un “Tratto historico” sulla “superstiziosa noce di Benevento” che rese ancor più celebri, pieni di magia e mistero questi luoghi.
Pubblicato:
Apr 20, 2016
ISBN:
9788892591080
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento

Libri correlati

Anteprima del libro

Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento - Alessandro Norsa

A mio padre che mi ha accompagnato inizialmente

in questa ricerca e alla famiglia Pizzella

dove affondano le mie radici: in particolare

a Fedele con Irma e Antonio, Enzo con Vanna

e Chiara, allo zio Felicetto con Giuseppina,

Antonio con Bice e alla nonna Ernesta,

affinché le loro testimonianze vengano tramandate

a Leander e alle future generazioni.

Introduzione

Un’estate di qualche anno fa mi trovavo a Chianche, in provincia di Avellino, per salutare alcuni miei parenti. Mio cugino Fedele, medico di professione, mi mostrò i beni e le terre appartenute per generazioni alla mia famiglia. Il caldo era cocente ed il sole splendente metteva in risalto la rigogliosa vegetazione del luogo.

Con il dito indice Fedele mi indicava ora le vigne del greco di Tufo, ora gesticolando con la mano aperta, dava enfasi ai racconti sulla vita dei nostri avi che avevano vissuto in quei luoghi. Senza che me ne accorgessi, la mia attenzione fu catturata dal singolare toponimo della valle prospiciente il paese che si chiama valle del Sabbato. Me lo feci ripetere un’altra volta pensando di aver capito male e subito la mia mente cominciò a fantasticare: Sabbato, sabba, volo delle streghe…

Gli chiesi allora se le mie improvvise fantasie avessero un fondamento, una ragion d’essere: «Certo – mi rispose – come no? Si racconta infatti che nel campo di Irma, un tempo ci fosse il famoso noce di Benevento intorno al quale si riunivano le streghe a danzare».

La cosa mi entusiasmava e mi appassionava e mi emozionava.

La mia famiglia era stata in parte protagonista in quei luoghi, conosciuti da centinaia di anni per i convivi delle streghe, per i loro lussuriosi festini e per i loro famigerati incontri con satana. Iniziai allora con entusiasmo una ricerca su questo tema; volevo capire meglio quelle leggende e quelle dicerie ma, per farlo, capivo che avrei dovuto entrare nel vivo della storia del territorio.

Iniziai allora a girare per quegli stessi luoghi con un’attenzione diversa cercando qualche indizio che mi potesse suggerire ipotesi sulla nascita di quelle leggende.

Seguitemi dunque in questo viaggio nella storia di questa zona, per scoprire il motivo per cui è stata considerata la terra delle streghe per ben ottocento anni.

La valle del Sabbato, il luogo mitico

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Nel sabba delle streghe sotto il noce di Benevento

3.0
1 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori