Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Pratica mentale: muovere l'attenzione

Pratica mentale: muovere l'attenzione

Leggi anteprima

Pratica mentale: muovere l'attenzione

Lunghezza:
48 pagine
18 minuti
Editore:
Pubblicato:
18 set 2020
ISBN:
9781507138120
Formato:
Libro

Descrizione

L’autore di "Meditazione e Creatività" offre un’altra serie di lezioni sulle tecniche di concentrazione. 
Questo libro, dedicato ai ricercatori contemporanei, si attiene tuttavia ai principi classici convalidati dall’esperienza.

Editore:
Pubblicato:
18 set 2020
ISBN:
9781507138120
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Pratica mentale

Libri correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Pratica mentale - APO HALMYRIS

INDICE

Sotto la mela

Introduzione

La perla trasparente

Trucchi di suoni e colori

Focalizzazione

Fra le orecchie

Dov'è il mio cuscino?

Un poco di anatomia

La canna di bambù

Quelle nubi

Stelle cadenti

Dente di leone

Velluto nero e lezioni di silenzio

Arriva il sole

Il cuore

Postfazione

Sotto la mela

La nota leggenda di Guglielmo Tell e altre saghe del passato ci propongono una scena di estrema tensione.

Il leggendario arciere deve colpire con la sua freccia una mela posta proprio sulla testa del suo amato figliolo. Deve assumersi il rischio di uccidere il suo erede biologico, la continuazione della sua vita attraverso la catena genetica in questo Universo.

La scena, vista dagli astanti, potrebbe rivelare la tensione, la padronanza dell'arte marziale del tiro con l'arco e anche il livello di concentrazione dell'eroe, che deve affrontare una prova crudele.

Ma allo stesso tempo, l'essere innocente in piedi con la mela in testa è sottoposto a una straordinaria prova di concentrazione. Deve rimanere perfettamente immobile, senza muoversi e anche senza tremare dalla paura. Non deve soccombere ai suoi pensieri terrificanti. Deve tenere gli occhi chiusi o coprirli con una benda nera per non vedere il momento in cui la freccia viene scoccata e vola verso di lui. Non deve lasciarsi prendere dal panico udendo il brusio della folla che si è raccolta, la vibrazione dell'arco e il fischio mortale della freccia che vola nell'aria verso la sua testa.

Deve rimanere padrone dei suoi sensi, delle sue emozioni e dei suoi pensieri.

Tuttavia, sembra che all'eroe si applichi un antico detto giapponese:

"Il bersaglio è il mio cuore

La freccia è il mio cuore

L'arco è il mio cuore

Come potrei mancare?

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Pratica mentale

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori