Inizia a leggere

Canti, ritratti e teoremi de lo Vil Male

Valutazioni:
286 pagine2 ore

Sintesi

Una Poetry Fiction dal sapore saggistico, anche se non monotematica.
Il Bene, il Male? Dio, Satana?
Oggi, vive l'impero de lo Vil Male e che altro?
Diavolo in minore, le banalità, l'apparire, le volgarità gratuite, la superficie delle cose, le mode, l'effimero?
Oggi, è lo Vil Male a primeggiare nel cuore degli uomini.
L'uomo a prosperare come in direzione del Nulla?
L'autore pure non ne è immune, come alle volte però si crede.
La resistenza sia il nostro Primo Reato.
L’uomo a scegliere l’immediato, il più facile o più semplice?
Le cose più stupide e senza il minimo sforzo di contrarietà?
Lo Vil Male è più alla mano, questo la Democrazia consente, facilita, favorisce?

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.