Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Fuoco e Fango
Fuoco e Fango
Fuoco e Fango
E-book83 pagine1 ora

Fuoco e Fango

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Dopo lo scontro a piazza San Pietro, visto in “Fratelli di fuoco”, Giona Sei-Copi e i suoi uomini tornano alla base per organizzare la prossima missione, raccontata in “Anita Nera”: nel frattempo un brigante locale ha la malaugurata idea di rapire La Sfregiata e Carlo Pisacane, ospiti di Giona. La furia di Giona sarà di quelle che lasciano molti cadaveri in giro, anche perché ora ha trovato un validissimo alleato: il suo nuovo... braccio sinistro! -

Questo racconto rientra nel progetto di scrittura collettiva “Risorgimento di Tenebra”, ideato dal gruppo Moon Base. -

Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database “Gli Archivi di Uruk” e di vari altri blog, come il “CitaScacchi”. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale “Chi ha ucciso Carlo Lucarelli?” (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine racconta le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non “quel” Marlowe, i cui retroscena sono raccontati nel blog NonQuelMarlowe.
LinguaItaliano
Data di uscita13 dic 2015
ISBN9788892528802
Fuoco e Fango
Leggi anteprima

Leggi altro di Lucius Etruscus

Correlato a Fuoco e Fango

Recensioni su Fuoco e Fango

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Fuoco e Fango - Lucius Etruscus

    Lucius Etruscus

    Fuoco e Fango

    Il braccio sinistro della vendetta

    per Giona Sei-Colpi

    Crediti

    Collana: Giona Sei-Colpi

    Prima edizione digitale: dicembre 2015

    In copertina: elaborazione grafica dell’autore

    Scrivetemi o venitemi a trovare su facebook, google+, twitter e pinterest.

    Visitate la bacheca pinterest dedicata al mondo di Giona Sei-Colpi.

    Questa è una storia di pura finzione, quindi ogni riferimento a persone realmente esistenti è del tutto casuale e non voluto. Luoghi e nomi, quand’anche fossero realmente esistenti, sono stati piegati ai fini narrativi e perciò slegati da qualsiasi pretesa di veridicità.

    Trama

    Dopo lo scontro a piazza San Pietro, visto in Fratelli di fuoco, Giona Sei-Copi e i suoi uomini tornano alla base per organizzare la prossima missione, raccontata in Anita Nera: nel frattempo un brigante locale ha la malaugurata idea di rapire La Sfregiata e Carlo Pisacane, ospiti di Giona. La furia di Giona sarà di quelle che lasciano molti cadaveri in giro, anche perché ora ha trovato un validissimo alleato: il suo nuovo... braccio sinistro!

    Questo racconto rientra nel progetto di scrittura collettiva Risorgimento di Tenebra, ideato dal gruppo Moon Base.

    L’autore

    Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database Gli Archivi di Uruk e di vari altri blog, come Fumetti Etruschi (recensioni di fumetti di ogni genere), Il Zinefilo (dedicato al cinema di serie Z), il CitaScacchi (citazioni scacchistiche da ogni forma di comunicazione) ed altri ancora. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale Chi ha ucciso Carlo Lucarelli? (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine ha raccontato le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non quel Marlowe, i cui retroscena (ed altro ancora) sono narrati nel blog NonQuelMarlowe.

    Dello stesso autore

    Romanzo 0,99 euro:

    Le mani di Madian. Il romanzo di Marlowe, non quel Marlowe

    Racconti lunghi in vendita a 0,99 euro:

    True Marlowe e il Re in Giallo. Un’indagine di Marlowe

    La notte dei risorti viventi (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 1

    Fratelli di fuoco (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 2

    Anita Nera (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 3

    Voglio la testa di Garibaldi (Risorgimento di Tenebra) Anita Nera 2

    Chi muore per primo, muore due volte (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 4

    Malanotte. Un’indagine di Marlowe

    La variante di Marlowe. Un’indagine scacchistica di Marlowe

    De Marlowe Mysteriis. Mistero Marlowe 1

    La caduta degli Uscieri. Mistero Marlowe 2

    Platone, lo schiavo filosofo. Commedia breve in quattro atti di quando i libri non si leggevano

    Racconti brevi scaricabili gratuitamente:

    I racconti di Marlowe. Le prime undici indagini

    Saggi in vendita a 0,99 euro:

    Ninja. Storia di un mito cine-letterario

    Gynoid: a forma di donna. Duecento anni di donne artificiali

    Alla conquista del Monte Athos. 400 anni di caccia al libro

    Notovitch e la vita segreta di Gesù. Storie da non credere 1

    Petronio e la Cena di Trimalchione. Storie da non credere 2

    Arpe e il Trattato dei Tre Impostori. Storie da non credere 3

    Ireland, il ragazzo che fu Shakespeare. Storie da non credere 4

    Saggi scaricabili gratuitamente:

    21 grammi. L’insostenibile (e fumosa) leggerezza dell’anima

    Da Samarra a Samarcanda. La storia della Morte inevitabile

    Mangiare libri. La più antica forma di lettura

    L’apprendista stregone. La Parola Creatrice orale

    Geremia, il Golem e Ruby Sparks. La Parola Creatrice scritta

    Dieci contro mille. Il grande cinema di assedio

    La Falsa Novella. Viaggio tra i falsi vangeli inventati dai romanzieri

    Tradurre l’incubo. Da Shakespeare a Goethe

    Lupin contro Holmes. Scontro fra titani del pulp

    Mistero Shakespeare. Analisi inedita di un mistero inestricabile

    Spaghetti Marziali. Quando gli italiani inventarono il kung fu western

    Avvertenza

    Questa è un’opera di pura fantasia, e sebbene sia una rivisitazione di veri eventi storici con protagonisti e luoghi reali, tutto quanto raccontato non ha alcuna pretesa di validità storica né tanto meno di verosimiglianza: è solo una rielaborazione fantasiosa di fatti reali.

    I caratteri descritti di personaggi reali sono anch’essi frutto di fantasia: non è intenzione dell’autore dileggiare o dissacrare figure di alto livello della storia italiana, bensì renderle più caratterizzate all’interno di una storia fantasiosa che non ha alcun rapporto con la vera storia d’Italia.

    Fuoco e Fango

    – Il suo nome?

    – Vuoi saper anco il mio?

    Egli è Delitto, Punizion son io.

    Rigoletto

    1.

    Lago di Castel Gandolfo (Roma),

    20 luglio 1849

    cinque giorni dopo gli eventi

    di Fratelli di fuoco

    Il morto ondeggia lentamente nell’arena mentre la luce delle torce dipinge ombre inquietanti sul suo volto rugoso. Quando un lambire di fiamma illumina i suoi occhi vuoti, lo spettacolo diventa davvero raccapricciante... perché potrei esserci io al suo posto.

    Io sono morto, è inutile far finta di niente, e anche se i miei nuovi amici mi trattano come una persona normale non vuol dire che io lo sia. Per prendermi in giro ogni tanto mi chiamano Simone il Morto, e sono sicuro che abbiano le migliori intenzioni quando, scherzando con me, dimostrano di considerarmi uno di loro. Sappiamo tutti che sono diverso da loro, che sono più diverso di quanto qualsiasi altro essere vivente possa essere diverso da loro... perché io non sono un

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1