Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro
La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro
La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro
E-book48 pagine37 minuti

La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

INDICE

INTRODUZIONE

Cos'é la telepatia?

Il mondo sensibile e il mondo psichico

Il super-sensibile, Conclusione teorica.


- I. - LETTURA DEL PENSIERO - VISIONI DEL PASSATO E DEL FUTURO

- 1. Principio generale, 2. Manovre preliminari, 3. L'evocazione, 4. Primo caso - Assenza d'impressione, 5. Secondo caso - Provocazione di reminiscenza, 6. Terzo caso – l’immagine spontanea, 7. Il circuito aperto, 8. La «doppia vista» o «visione diretta». 9. Lettura del pensiero e del carattere, 10. - La visione retrospettiva o premonitoria. - 11. La condotta dell'esperimento.


- II. - TRASMISSIONE DEL PENSIERO - 1.
ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (1° grado)

- 1. Esercizi preparatori, - 2. Obiettivazione di immagini definite, - 3. Obiettivazione di immagini precise e continue - 4. Intensità volitiva, - 5. Applicazioni.

- 2. - ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (2° gr.)

- 1. Impressioni tattili, - 2. Impressioni auditive. - 3. Impressioni olfattive, - 4. Impressioni gustative.

- 3. - ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (3° gr.)

- 1. Obiettività di stati d'animo - Quiete, - 2. Ansietà, - 3. Simpatia, - 4. Indifferenza.

- 4. - L'AZIONE TELEPATICA

- 1. Preparazione, - 2. La messa in rapporto (1°
metodo), - 3. La messa in rapporto (2° metodo), - 4. Procedimento generale.

APPENDICE (Un'altra teoria della trasmissione)
LinguaItaliano
Data di uscita9 dic 2015
ISBN9788892527485
La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro
Leggi anteprima

Leggi altro di Aa. Vv.

Correlato a La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro

Ebook correlati

Recensioni su La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    La Telepatia - Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro - AA. VV.

    LA TELEPATIA

    Lettura e trasmissione del pensiero - Le visioni del passato e del futuro

    Autori Vari

    Prima edizione digitale 2015 a cura di David De Angelis

    INDICE

    INTRODUZIONE

    Così la telepatia?

    Il mondo sensibile e il mondo psichico

    Il super-sensibile, Conclusione teorica.

    - I. - LETTURA DEL PENSIERO - VISIONI DEL PASSATO E DEL FUTURO

    - 1. Principio generale, 2. Manovre preliminari, 3. L'evocazione, 4. Primo caso - Assenza d'impressione, 5. Secondo caso - Provocazione di reminiscenza, 6. Terzo caso – l’immagine spontanea, 7. Il circuito aperto, 8. La «doppia vista» o «visione diretta». 9. Lettura del pensiero e del carattere, 10. - La visione retrospettiva o premonitoria. - 11. La condotta dell'esperimento.

    - II. - TRASMISSIONE DEL PENSIERO - 1. ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (1° grado)

    - 1. Esercizi preparatori, - 2. Obiettivazione di immagini definite, - 3. Obiettivazione di immagini precise e continue - 4. Intensità volitiva, - 5. Applicazioni.

    - 2. - ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (2° gr.)

    - 1. Impressioni tattili, - 2. Impressioni auditive. - 3. Impressioni olfattive, - 4. Impressioni gustative.

    - 3. - ALLENAMENTO ALL'AZIONE TELEPATICA (3° gr.)

    - 1. Obiettività di stati d'animo - Quiete, - 2. Ansietà, - 3. Simpatia, - 4. Indifferenza.

    - 4. - L'AZIONE TELEPATICA

    - 1. Preparazione, - 2. La messa in rapporto (1° metodo), - 3. La messa in rapporto (2° metodo), - 4. Procedimento generale.

    APPENDICE (Un'altra teoria della trasmissione)

    INTRODUZIONE

    Cos'è la telepatia?

    Si intende comunemente per TELEPATIA (dalle due parole greche: tele - lontano, e pathos - sensibilità) quella parte delle scienze occulte che insegna a ricevere e a trasmettere le comunicazioni mentali di un individuo che si trova lontano da noi o che ad ogni modo non è in rapporto con noi con alcuno dei soliti mezzi: parole, scritti, segnali, ecc.

    Con una immagine grossolano si potrebbe dire che se l'ipnotismo o la suggestione verbale corrispondono al telegrafo e al telefono usuali, l'azione telepatica corrisponde al telegrafo e al telefono senza fili.

    In un senso più esteso e pratico, la telepatia insegna a leggere nel pensiero altrui e insegna a trasmettere nel cervello altrui i nostri pensieri, i nostri sentimenti e i nostri comandi. Anzi, all'infuori dell'interesse scientifico, la telepatia non avrebbe nessuna importanza se non dovesse darci 'in mezzo per indovinare le intenzioni altrui e per, influire sugli altri colla forza del nostro pensiero.

    Il mondo sensibile e il mondo psichico.

    I cinque sensi ci mettono in relazione col mondo esteriore: noi non possiamo vedere o udire un individuo che a condizione di essergli vicino e non possiamo scambiare le nostre idee se non con parole che variano da un popolo all'altro.

    Tuttavia, sino a un certo punto, la scienza è riuscita a stendere il dominio dei nostri sensi: il microscopio e il telescopio hanno acuito la nostra vista, il telefono ci permette di udire a grande distanza e non è lontana l'applicazione del telefoto che ci permetterà la visione degli oggetti lontani. Nel campo del suono, il nostro occhio non percepisce che le vibrazioni fra 32 e 33.000, il nostro

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1