Inizia a leggere

Lo spettro greco

Valutazioni:
243 pagine3 ore

Sintesi

Autunno 1946. L'Italia, uscita sconfitta e prostrata dal conflitto, è sull’orlo di una guerra civile con l'Armata jugoslava che preme ai confini orientali. I servizi segreti degli Stati Uniti organizzano una rischiosa missione a Gorizia, città di confine occupata dagli angloamericani e rivendicata da Tito. Obiettivo: indebolire l'ala filojugoslava e rivoluzionaria del Pci, e scongiurare così lo scoppio di una guerra civile come in Grecia. Al commando è aggregato un reduce italiano dall’ambiguo passato, Aldo Ganz. Tra cruenti combattimenti, tradimenti e molteplici colpi di scena, seguiremo il tentativo di Aldo Ganz e degli altri membri del commando di superare gli ostacoli posti dall’UDBA, la polizia segreta di Tito, e portare a termine la missione.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.