Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni

Informazioni sul libro

Geografia e Sport

Geografia e Sport

Azioni libro

Inizia a leggere
Lunghezza: 190 pagine2 ore

Descrizione

La geografia dello sport rappresenta ancora un campo scientifico quasi del tutto inesplorato nel nostro paese. Per la prima volta, un gruppo di studiosi provenienti da diverse discipline (principalmente geografia, pedagogia e sociologia) fa il punto della situazione partendo ciascuno dal proprio sapere disciplinare. Il presente volume, frutto di tali riflessioni scientifiche, offre spunti per lo sviluppo di questa fondamentale disciplina all’interno degli sport studies ed individua nello spazio il “luogo” (non solo “metaforico”) dell’incontro tra la geografia come scienza e lo sport come pratica culturale. Gli autori sono concordi nel sostenere che si tratta di uno spazio che la geografia deve contribuire a rendere più umano e sostenibile facendo in modo che lo sport possa trasformarsi non solo in una occasione di inclusione per il genere umano, ma anche in uno spazio di autentica convivenza tra l’uomo, le altre specie viventi e la natura di cui fanno parte.
Leggi altro
Geografia e Sport

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Geografia e Sport

Lunghezza: 190 pagine2 ore

Descrizione

La geografia dello sport rappresenta ancora un campo scientifico quasi del tutto inesplorato nel nostro paese. Per la prima volta, un gruppo di studiosi provenienti da diverse discipline (principalmente geografia, pedagogia e sociologia) fa il punto della situazione partendo ciascuno dal proprio sapere disciplinare. Il presente volume, frutto di tali riflessioni scientifiche, offre spunti per lo sviluppo di questa fondamentale disciplina all’interno degli sport studies ed individua nello spazio il “luogo” (non solo “metaforico”) dell’incontro tra la geografia come scienza e lo sport come pratica culturale. Gli autori sono concordi nel sostenere che si tratta di uno spazio che la geografia deve contribuire a rendere più umano e sostenibile facendo in modo che lo sport possa trasformarsi non solo in una occasione di inclusione per il genere umano, ma anche in uno spazio di autentica convivenza tra l’uomo, le altre specie viventi e la natura di cui fanno parte.
Leggi altro