Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Leggi anteprima

Lunghezza:
85 pagine
25 minuti
Editore:
Pubblicato:
10 feb 2014
ISBN:
9788888278858
Formato:
Libro

Descrizione

Simon Boccanegra - Melodramma in un prologo e tre atti. Musica di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave e Arrigo Boito tratto da un dramma di G. Gutiérrezt. Riassunto del prologo e dei tre atti, personaggi e testo completo dell'opera.
Editore:
Pubblicato:
10 feb 2014
ISBN:
9788888278858
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Simon Boccanegra

Leggi altro di Giuseppe Verdi

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Simon Boccanegra - Giuseppe Verdi

Tavola dei Contenuti (TOC)

SIMON BOCCANEGRA

Argomento

PROLOGO.

PRIMO ATTO

SECONDO ATTO

TERZO ATTO

personaggi

PROLOGO

PRIMO ATTO

Prima Scena

Seconda Scena

SECONDO ATTO

TERZO ATTO

SIMON BOCCANEGRA

melodramma in un prologo e tre atti

Libretto di Francesco Maria Piave e Arrigo Boito

(da un dramma di G. Gutiérrez)

Musica di Giuseppe Verdi

(1813 – 1901

Prima rappresentazione: Venezia - Teatro La Fenice – 12 Marzo 1857

WEST PRESS EDITRICE

ISBN 9788888278858

© Copyright 2004-2014 WEST PRESS EDITRICE

Via A.Volta, 4 – San Pietro in Cariano - Verona

Tel/Fax 045 2224293

www.westpress.it

e-mail: westpress@westpress.it

Copertina di Felice Naalin

Argomento

PROLOGO.

A Genova nel XIV secolo.

In una piazza di Genova, vicino alla chiesa di San Lorenzo il capo del partito plebeo, Paolo Albani, parla delle immininenti elezioni e del suo prescelto per la carica di Doge: l’ex Corsaro Simon Boccanegra, un plebeo. Al sppraggiungere di quest’ultimo, lo alletta con l’idea che, una volta diventato Doge, Jacopo Fiesco non potrebbe rifiutargli la mano di Maria, sua figlia.

PRIMO ATTO

Il Fiesco ha allevato una trovatella. Nessuno lo sa, ma si tratta della figlia di Simon Boccanegra.

Ora si chiama Amelia Grimaldi. La giovane è amata da Gabriele Adorno, di famiglia patrizia. Boccanegra vorrebbe maritarla al suo fido Paolo, ma vedendo poi un ritratto di Maria, che Amelia ha conservato, il Doge intuisce chi sia veramente la fanciulla e nel corso di una conversazione ha la conferma che è sua figlia. Annulla quindi le nozze con Paolo, consigliandolo di abbandonare ogni speranza nei confronti della ragazza, senza comunicargli il vero motivo.

Paolo, disperato, mette a punto un piano per rapire Amelia.

Durante una riunione plenaria nel Palazzo del Doge, all’esterno scoppiano dei tumulti. Un gruppo di persone con a capo Adorno, irrompe nella sala con le spade sguainate. Adorno comunica di aver ucciso il rapitore di

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Simon Boccanegra

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori