Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La maschera di Pietrasanta

La maschera di Pietrasanta

Leggi anteprima

La maschera di Pietrasanta

Lunghezza:
61 pagine
33 minuti
Pubblicato:
15 apr 2014
ISBN:
9788867752843
Formato:
Libro

Descrizione

STORICO - Un omicidio da risolvere, un furto di gioielli da architettare e un attentato da sventare per Giaco da Pietrasanta, pittore furfante e donnaiolo sempre a caccia di guai

Ravenna, 21 gennaio 1857. Al teatro Alighieri è di scena il Rigoletto e il ruolo di Gilda è della splendida, e austriaca, Maria Von Molinaris. Un'occasione irripetibile per Giaco da Pietrasanta, che ha messo gli occhi sulla parure di oro e cristalli della cantante. La carboneria, però, prepara un'accoglienza fin troppo calda alla soprano e in uno scontro tra folla e gendarmeria il giovane Ennio Martini viene ferito, e muore proprio sotto gli occhi di Giaco. Insieme a Bruna, procace e attempata cameriera, e al rigido vigilante Giorgio Larpazi, Giaco farà di tutto per scoprire la verità sull'omicidio di Martini e indossando i panni del "Folletto", suo acrobatico e furtivo alter-ego, dovrà sventare un orribile attentato e fare i conti con un furto più complesso del previsto...

Marco Phillip Massai è nato a Columbus, Mississippi, nel 1983. Dopo gli studi in medicina si dedica alla scrittura, pubblicando racconti sul Giallo Mondadori ("Datteri, seta e polvere nera" - maggio 2012; "L'Imbrattatele di Pietrasanta" - aprile 2013; "Il diavolo e la zanzara" - febbraio 2014), su riviste specializzate (Robot, Writer's Magazine Italia) e in antologie Delos Books (serie "365 racconti"... e "Il magazzino dei mondi"). Finalista e vincitore in diversi concorsi di narrativa breve (Premio Algernon Blackwood 2011, Premio GialloLuna Mondadori 2013), scrive testi teatrali e collabora con alcuni dei più importanti concorsi italiani per racconti gialli.
Pubblicato:
15 apr 2014
ISBN:
9788867752843
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La maschera di Pietrasanta

Anteprima del libro

La maschera di Pietrasanta - Marco P. Massai

a cura di Fraco Forte

La maschera di Pietrasanta

di Marco P. Massai

1.0 aprile 2014

ISBN versione ePub: 9788867752843

© 2014 Marco Phillip Massai

Copertina: Foto di Federica Caraboni

Edizione ebook © 2014 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/6 20139 Milano

Versione: 1.0 aprile 2014

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

Informazioni sulla politica di Delos Books contro la pirateria

Indice

Colophon

Marco P. Massai

La maschera di Pietrasanta

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

Capitolo 5

Capitolo 6

Capitolo 7

Capitolo 8

Capitolo 9

Delos Digital e il DRM

In questa collana

Tutti gli ebook Bus Stop

Marco P. Massai

Marco Phillip Massai è nato a Columbus, Mississippi, nel 1983. Dopo gli studi in medicina si dedica alla scrittura, pubblicando racconti sul Giallo Mondadori (Datteri, seta e polvere nera - maggio 2012; L'Imbrattatele di Pietrasanta - aprile 2013; Il diavolo e la zanzara - febbraio 2014), su riviste specializzate (Robot, Writer's Magazine Italia) e in antologie Delos Books (serie 365 racconti... e Il magazzino dei mondi). Finalista e vincitore in diversi concorsi di narrativa breve (Premio Algernon Blackwood 2011, Premio GialloLuna Mondadori 2013), scrive testi teatrali e collabora con alcuni dei più importanti concorsi italiani per racconti gialli.

1

Ravenna, 21 gennaio 1857

L'imbrunire svuotava i ciottolati del centro: stivali e pastrani rincasavano,  insieme agli ultimi scampoli di sole. In Piazzetta degli Svizzeri resistevano sacche di coraggiosi, imbacuccati davanti ai caffè con le pipe accese e i mantelli stretti a combattere il gelo.

Ci vorrebbe proprio, un sorso di nero fumante! pensò Giaco, riportando l'occhio alla tela. Strinse più saldo il pennello e sbuffò una nuvoletta di stizza. – Almeno provaci, a star ferma!

– Eh, parli da sotto la lana tu: si gela, e mi hai messo addosso questo straccetto sottile!

– Modelle, sempre a lamentarvi. Sei pagata, mi pare! E poi l'abito ti dona, nel ritratto sarai splendente… se smetti di agitarti!

Ma Bruna, di star quieta, non ne voleva sapere. Si sfregava con le mani i fianchi corpulenti, con una foga tale che, più che scaldarsi, pareva stesse preparando una ciotola di spumone.

– Pagata? Due pasticcini rinsecchiti e una pacca sul sedere… Potresti compensarmi molto meglio e ottenere un servizio superiore, Giaco caro. – Accompagnò le parole con un ondeggiamento di petto e spalle e un sorrisetto malizioso.

Sì, dieci anni fa, forse. Giaco rabbrividì e fuggì con lo sguardo verso la fiancata del teatro Alighieri, che dominava la piazza. È presto, accidenti. Troppe facce in giro.

– Non resisti qualche altro minuto?

Bruna rispose con uno sguardo da cerbiatta. Le guance piene e arrossate si arricciarono:

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La maschera di Pietrasanta

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori