Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Internet e nuove tecnologie: non tutto è quello che sembra

Internet e nuove tecnologie: non tutto è quello che sembra

Leggi anteprima

Internet e nuove tecnologie: non tutto è quello che sembra

Lunghezza:
65 pagine
49 minuti
Pubblicato:
24 dic 2013
ISBN:
9788867751440
Formato:
Libro

Descrizione

SAGGIO TECNOLOGIA - Il mondo digitale sta cambiando e nel farlo cambia anche noi. Stiamo rischiando di essere imprigionati all'interno di una bolla piena di filtri idee della realtà lontane dai fatti reali e dai bisogni. Per evitare di esservi richiusi per sempre è necessario riflettere su temi quali la privacy, la cittadinanza, la relazione sociale, la democrazia, la ricerca di benessere e felicità personali, ecc.

Le nostre idee sulla realtà sono solo illusioni. Le costruiamo nel tempo quotidianamente, quasi senza accorgercene. A esse tendiamo ad asservire i fatti, adattandoli all'idea della realtà che ci siamo costruiti fino a convincerci che di realtà ne esista una sola. Un grande errore di cui ci rendiamo conto ogni qualvolta ci scontriamo con la poliedricità della realtà, con il fatto che di realtà ne esistono molte e con la loro contraddittorietà. Un errore che è oggi alimentato, quasi scientificamente, dalla nuove tecnologie che pretendono di riempire le nostre vite fornendoci strumenti di interpretazione della realtà a cui viene chiesta piena fiducia e sottomissione. Ma la realtà non si presta a essere semplificata, la tecnologia non è neutrale, lo schermo del nostro tablet non è che uno specchio riflettente e non può diventare la porta verso la verità e il mondo digitale non è uno dei tanti mondi virtuali (in potenza) e paralleli che frequentiamo. I testi qui raccolti offrono alcune riflessioni utili alla conoscenza di fenomeni spesso sottovalutati e suggeriscono la necessità di elaborare una nuova presa di coscienza sull'uso della tecnologia, finalizzata alla produzione di maggiore informazione e conoscenza. Il mondo digitale sta cambiando e nel farlo cambia anche noi. Stiamo rischiando di essere imprigionati all'interno di una bolla piena di filtri idee della realtà lontane dai fatti reali e dai bisogni. Per evitare di esservi richiusi per sempre è necessario riflettere su temi quali la privacy, la cittadinanza, la relazione sociale, la democrazia, la ricerca di benessere e felicità personali ecc. Quanto segue è un piccolo contributo in questa direzione.

Carlo Mazzucchelli, laureato in filosofia, è un ex-dirigente d'Azienda e Consulente in scienze della comunicazione, marketing e management delle organizzazioni. Ha operato in aziende multinazionali in progetti corporate volti a sostenere processi globali e locali di cambiamento dell'azienda. Specializzato in programmi marketing finalizzati ad incrementare l'efficacia dell'attività commerciale, il valore del capitale relazionale dell'azienda e la fidelizzazione della clientela attraverso l'utilizzo di tecnologie all'avanguardia e approcci innovativi. Formatore in aziende multinazionali, oratore in meeting, seminari e convegni. È esperto di Internet e di ambienti collaborativi in rete, abile networker, costruttore e gestore di comunità professionali e tematiche online. Impegnato socialmente e politicamente per contribuire da cittadino alla crescita culturale e sociale dell'Italia.
Pubblicato:
24 dic 2013
ISBN:
9788867751440
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Internet e nuove tecnologie

Leggi altro di Carlo Mazzucchelli

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Internet e nuove tecnologie - Carlo Mazzucchelli

a cura di Luigi Pachì

Internet e nuove tecnologie:

non tutto è quello che sembra

di Carlo Mazzucchelli

Indice

Colophon

Carlo Mazzucchelli

Internet e nuove tecnologie: non tutto è quello che sembra

Introduzione

Capitolo 1. Google non è più uguale per tutti e fa filtro. Fra un po’ farà anche la ricerca...

Capitolo 2. Ambivalenza di Google. Strumento di libertà o di controllo?

Capitolo 3. Matrix e le realtà parallele e programmate di Google Plus

Capitolo 4. Facebook è come il fuoco

Capitolo 5. L'amore ha bisogno di segreti, Facebook è solo performance

Capitolo 6. Si parla di privacy, si riflette sugli effetti della tecnologia!

Capitolo 7. Proteggi il tuo mondo digitale, ogni giorno!

Conclusioni

Delos Digital e il DRM

In questa collana

Altri libri

ISBN versione ePub: 9788867751440

© 2013 Carlo Mazzucchelli

Edizione ebook © 2013 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/6 20139 Milano

Versione: 1.0 dicembre 2013

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

Informazioni sulla politica di Delos Books contro la pirateria

Carlo Mazzucchelli

Carlo Mazzucchelli, laureato in filosofia, è un ex-dirigente d'Azienda e Consulente in scienze della comunicazione, marketing e management delle organizzazioni. Ha operato in aziende multinazionali in progetti corporate volti a sostenere processi globali e locali di cambiamento dell’azienda. Specializzato in programmi marketing finalizzati ad incrementare l’efficacia dell’attività commerciale, il valore del capitale relazionale dell’azienda e la fidelizzazione della clientela attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e approcci innovativi. Formatore in aziende multinazionali, oratore in meeting, seminari e convegni. È esperto di Internet e di ambienti collaborativi in rete, abile networker, costruttore e gestore di comunità professionali e tematiche online. Impegnato socialmente e politicamente per contribuire da cittadino alla crescita culturale e sociale dell'Italia.

Introduzione

di Luigi Pachì

Le nostre idee sulla realtà sono semplici illusioni. Le costruiamo nel tempo quotidianamente, quasi senza accorgercene. A queste idee tendiamo ad asservire i fatti. Li adattiamo all’idea della realtà che ci siamo costruiti, fino a convincerci che di realtà ne esiste una sola. Un grande errore di cui ci rendiamo conto ogni qualvolta ci scontriamo con la poliedricità della realtà, con il fatto che di realtà ne esistono molte e sono tra loro contraddittorie. Un errore che è oggi alimentato, quasi scientificamente, dalle nuove tecnologie e dai numerosi prodotti e soluzioni da esse derivati. Queste tecnologie pretendono di riempire le nostre vite fornendoci strumenti di interpretazione della realtà e chiedendoci piena fiducia e sottomissione. Ma la realtà non si presta a essere semplificata, la tecnologia non è neutrale, lo schermo del nostro tablet non è che uno specchio riflettente, e non può diventare la porta verso la verità. Infine il mondo digitale non è uno dei tanti mondi virtuali (in potenza) e paralleli che frequentiamo.

Il testo proposto in questo eBook della collana TechnoVisions offre alcune riflessioni utili alla conoscenza di fenomeni spesso sottovalutati e suggerisce l’urgenza di elaborare una nuova presa di coscienza sull’uso della tecnologia, finalizzata alla produzione di maggiore informazione e conoscenza. Il mondo digitale sta cambiando e nel farlo cambia anche noi. Stiamo rischiando di essere imprigionati all’interno di una bolla piena di filtri, idee della realtà, lontana dai fatti reali e dai bisogni. Per evitare di esservi rinchiusi per sempre è necessario riflettere su temi quali la privacy, la cittadinanza, la relazione sociale, la democrazia, la ricerca di benessere e felicità personali, e molto altro ancora.

Quello che segue è un piccolo contributo in questa direzione. Buona lettura.

Capitolo 1. Google non è più uguale per tutti e fa filtro. Fra un po’ farà anche la ricerca...

Come scriveva Marshall McLuhan, noi creiamo i nostri strumenti che poi a loro volta ci trasformano. Si pensa generalmente che tramite una ricerca su Google tutti ottengano gli stessi risultati. Non è così! Il mondo della rete è sempre più filtrato dall’azione di pochi operatori, e Google è principe tra questi. Per farci un favore, personalizzano ogni risposta alle ricerche, in base alla percezione che si sono fatti dei nostri bisogni e delle nostre necessità. Non importa quanto corretta o sbagliata questa percezione possa essere!

In ottobre

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Internet e nuove tecnologie

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori