Trova il tuo prossimo libro preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorni
Tecnica e stile

Tecnica e stile

Leggi anteprima

Tecnica e stile

Lunghezza:
113 pagine
1 ora
Pubblicato:
Jun 9, 2015
ISBN:
9788867758159
Formato:
Libro

Descrizione

SAGGIO (62 pagine) - SCRITTURA CREATIVA - Tra le componenti della scrittura lo stile è ciò che si vede, la tecnica ciò che non si deve vedere.

Scrivere richiede talento, ma al tempo stesso è un'abilità tecnica, e la tecnica si deve imparare. Lo stile, che è la componente personale della scrittura, non può invece essere insegnato. Eppure, per un aspirante scrittore, la costruzione del proprio stile passa attraverso l'apprendimento della tecnica. Ciò non è affatto strano, perché lo stile può essere definito come la maniera in cui ciascun autore adopera gli strumenti che la tecnica gli mette a disposizione.

Antonino Fazio è laureato in filosofia e in psicologia. Ha pubblicato l'antologia di SF "CyClone" e ha curato, con Riccardo Valla, "L'incubo ha mille occhi" (su Cornell Woolrich). Col racconto "La sparizione di Majorana" ha vinto il Premio Italia nel 2011. Suoi racconti e articoli sono inclusi in molte antologie e riviste. Disponibili in eBook: "Perché gli uomini uccidono le donne" (saggio), il giallo "Il cimitero degli impiccati" (finalista al Premio Tedeschi), i romanzi "Gli ultimi tre giorni" e "L'uovo della Fenice" (finalisti al Premio Urania), "Lavoro notturno" (racconto), "Ripiegamento tattico" (racconto), "Zona infestata" (romanzo breve), "Giorno Zero" e "Il bacio della morte" (serie "The Tube", con Alain Voudì), "Survive" (serie "The Tube Exposed"), "Spectrum 3" (serie "The Tube Nomads"), "Babelion" (serie "Chew-9"), "Terrore a Whitechapel" (serie "History Crime"), "Il richiamo del sangue" (serie "The Tube 2"), "Il volto nudo" (serie Delos Crime).
Pubblicato:
Jun 9, 2015
ISBN:
9788867758159
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Tecnica e stile

Libri correlati
Articoli correlati

Anteprima del libro

Tecnica e stile - Antonino Fazio

a cura di Franco Forte

Antonino Fazio

Tecnica e stile

Saggio

Prima edizione giugno 2015

ISBN 9788867758159

© 2015 Antonino Fazio

Edizione ebook © 2015 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/6 20139 Milano

Versione: 1.0

Font Quattrocento Sans by Pablo Impallari, SIL Open Font Licence 1.1

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

Informazioni sulla politica di Delos Books contro la pirateria

Indice

Il libro

L'autore

Tecnica e stile

Introduzione

Creatività e ispirazione

Non dirlo, fallo vedere!

Sulla punteggiatura

La punteggiatura nei dialoghi

Il narratore invisibile Alcune note sul Punto di Vista

Sull'uso del congiuntivo

La consecutio temporum

Delos Digital e il DRM

In questa collana

Tutti gli ebook Bus Stop

Il libro

Tra le componenti della scrittura lo stile è ciò che si vede, la tecnica ciò che non si deve vedere.

Scrivere richiede talento, ma al tempo stesso è un'abilità tecnica, e la tecnica si deve imparare. Lo stile, che è la componente personale della scrittura, non può invece essere insegnato. Eppure, per un aspirante scrittore, la costruzione del proprio stile passa attraverso l'apprendimento della tecnica. Ciò non è affatto strano, perché lo stile può essere definito come la maniera in cui ciascun autore adopera gli strumenti che la tecnica gli mette a disposizione.

L'autore

Antonino Fazio è laureato in filosofia e in psicologia. Ha pubblicato l'antologia di SF CyClone e ha curato, con Riccardo Valla, L'incubo ha mille occhi (su Cornell Woolrich). Col racconto La sparizione di Majorana ha vinto il Premio Italia nel 2011. Suoi racconti e articoli sono inclusi in molte antologie e riviste. Disponibili in eBook: Perché gli uomini uccidono le donne (saggio), il giallo Il cimitero degli impiccati (finalista al Premio Tedeschi), i romanzi Gli ultimi tre giorni e L'uovo della Fenice (finalisti al Premio Urania), Lavoro notturno (racconto), Ripiegamento tattico (racconto), Zona infestata (romanzo breve), Giorno Zero e Il bacio della morte (serie The Tube, con Alain Voudì), Survive (serie The Tube Exposed), Spectrum 3 (serie The Tube Nomads), Babelion (serie Chew-9), Terrore a Whitechapel (serie History Crime), Il richiamo del sangue (serie The Tube 2), Il volto nudo (serie Delos Crime).

Dello stesso autore

Antonino Fazio, Alain Voudì, Giorno Zero The Tube ISBN: 9788867751020 Antonino Fazio, Alain Voudì, Il bacio della morte The Tube ISBN: 9788867751327 Antonino Fazio, Survive The Tube Exposed ISBN: 9788867752461 Antonino Fazio, Ripiegamento tattico Classici della Fantascienza Italiana ISBN: 9788867753352 Antonino Fazio, Zona infestata Robotica.it ISBN: 9788867754083 Antonino Fazio, Spectrum 3 The Tube Nomads ISBN: 9788867754229 Antonino Fazio, Babelion Chew-9 ISBN: 9788867754304 Antonino Fazio, Terrore a Whitechapel History Crime ISBN: 9788867755066 Antonino Fazio, Il richiamo del sangue The Tube 2 ISBN: 9788867755578 Antonino Fazio, Il volto nudo Delos Crime ISBN: 9788867755929 Antonino Fazio, Diego Matteucci, La battaglia del Centro The Tube 2 ISBN: 9788867757886

Introduzione

Scrivere è un'abilità tecnica, che va appresa in un modo o nell'altro. Sapere in modo consapevole certe cose aiuta a evitare errori banali, permette di capire se siamo davvero in grado di scrivere, eccetera. Questo non significa affatto che si possa (o si debba) scrivere a freddo. La scrittura, come qualsiasi altra cosa, va fatta in modo naturale. Ma la scrittura, come altre cose, è un procedimento per tentativi ed errori. La mancanza di tecnica rende questo procedimento più difficile e meno redditizio.

Secondo Andy Warhol, nella società attuale tutti hanno la possibilità di diventare famosi, almeno per quindici minuti. Perciò tutti, o quasi, vogliono raggiungere la notorietà ma, soprattutto, la vogliono ottenere senza sforzo. Si sono attaccati a questa idea perché hanno visto che i mezzi di comunicazione di massa sono in grado di operare il miracolo. La televisione può dare notorietà a chiunque, e poi ci sono i social, che sono letteralmente alla portata di ciascuno e vengono usati per dire la propria su tutto e su tutti (compresi se stessi).

Tra i vari modi per diventare famosi, uno molto diffuso è l'idea di scrivere un romanzo. In effetti funziona bene, soprattutto se si è già famosi (grazie alla televisione o per altri motivi), tanto che alcune persone famose decidono di sfruttare la loro fama per scrivere (o, meglio, per vendere).

Tuttavia, se uno non è già famoso, possiamo davvero credere che basti scrivere un romanzo per diventarlo? Sfortunatamente no. Non ci sono scorciatoie. In ogni caso, come per qualunque altra cosa, per scrivere un romanzo devi saperlo fare. Esiste invece una convinzione, molto diffusa tra i principianti, secondo la quale per poter scrivere un romanzo occorre, semplicemente, il talento.

Ora, a parte il fatto che avere talento non è semplice, e soprattutto non è scontato, questa idea si associa spesso alla convinzione che, se si ha talento, la tecnica non serve. Nulla di più sbagliato. Prendiamo due assi della moto GP, Rossi e Marquez: sono forse privi di tecnica? In realtà ne hanno più degli altri. Perciò il talento è una potenzialità innata che serve ad acquisire la tecnica in meno tempo, meglio e più facilmente.

In sostanza, talento v/s tecnica è una falsa opposizione. Qualunque abilità (come correre in moto o scrivere) si impara in tre modi: osservando (leggendo, nel caso della scrittura), allenandosi (scrivendo, nel caso della scrittura) e studiando le tecniche. Alla fine i migliori (cioè i più abili) sono quelli che hanno acquisito un livello di tecnica più elevato. A parità di impegno, i più bravi sono i più dotati, per il semplice fatto che il talento permette di arrivare più avanti (prima e con più facilità) nell'acquisizione dell'abilità (cioè della tecnica).

A parità di talento, i più bravi sono quelli che si impegnano di più. Certo, avendo più talento si può fare meglio di chi è meno dotato, anche impegnandosi poco. Ma, in ogni caso, essere come Marquez (il motociclista o lo scrittore) significa aver raggiunto la sua stessa abilità tecnica.

Per un principiante, questo discorso è duro da accettare. Tuttavia, se tutte le discipline hanno un aspetto tecnico, perché la scrittura dovrebbe non averlo? Perciò interessarsi alla tecnica è una cosa importante. Questo non vuol dire che tutti possono diventare scrittori, anche se la tecnica (in teoria) può essere appresa. Se

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Tecnica e stile

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori