Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Verum Factum: Tecnomante 14

Verum Factum: Tecnomante 14

Leggi anteprima

Verum Factum: Tecnomante 14

Lunghezza:
89 pagine
56 minuti
Pubblicato:
9 dic 2014
ISBN:
9788867755905
Formato:
Libro

Descrizione

RACCONTO LUNGO (41 pagine) - TECNOLOGIA - Il capitolo finale della saga di Esteban il Viandante

 Nel bene o nel male, il mondo sta per cambiare. La guerra tra i Viandanti e i Ribelli si è conclusa, ora Korman deve occuparsi di un nemico più insidioso: coloro che gli uomini dei castelli chiamano dèi, i suoi stessi simili, i Longevi. Coloro che detengono il potere della tecnologia, il segreto della vita eterna, coloro che vivono al sicuro nel territorio protetto dello Yucapan. Sono il punto d'arrivo dell'umanità o una battuta d'arresto che va superata ad ogni costo? E quale sarà il ruolo di Esteban nel destino dell'umanità?  L'ultimo episodio della saga di Esteban il Viandante, in cui vengono svelati tutti i misteri.

Valentino Peyrano è nato a Milano nel 1962. Terminato il liceo scientifico decide di lasciare gli interessi umanistici e scientifici alla vita privata e seguire una strada meno interessante come studi, ma che gli permettesse di scegliere una professione autonoma. Nel 1988 si laurea in Economia e Commercio all'Università Bocconi di Milano con una specializzazione in marketing. Dopo alcuni anni di normale carriera aziendale, fa il salto imprenditoriale lavorando poi in vari settori: dall'editoria alla consulenza, al turismo, alle energie rinnovabili, campo nel quale opera tuttora. Scrive narrativa fin dall'età di undici anni: Dopo l'università si ferma a causa del poco tempo a disposizione, ma nel 2003, dopo alcuni avvenimenti difficili della sua vita, riprende a scrivere con rinnovato entusiasmo. Comincia a proporsi al mondo editoriale arrivato tra i finalisti del secondo premio Apuliacon nel 2004 e vincendo il Premio Alien nel 2005. Negli anni successivi arriva in finale ancora al Premio Alien e due volte al Premio Robot, che vince nel 2011.  Le sue passioni, oltre alla letteratura, includono l'Arte, gli scacchi, la fisica, la filosofia, la musica (ai tempi dell'Università ha fatto anche il musicista). Vive tra la frenetica Milano e un rilassante borgo medioevale nel piacentino. I suoi scrittori preferiti nella fantascienza sono Zelazny, Wolfe, Sturgeon, Vonnegut, Kuttner, Lem. Fuori dalla pura fantascienza Lovecraft, Rushdie, Borges, Ishiguro, Camus, insieme ai classici della letteratura.
Pubblicato:
9 dic 2014
ISBN:
9788867755905
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Verum Factum

Anteprima del libro

Verum Factum - Valentino Peyrano

Valentino Peyrano

Verum Factum

Prima edizione dicembre 2014

ISBN 9788867755905

© 2014 Valentino Peyrano

Edizione ebook © 2014 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/6 20139 Milano

Versione: 1.0

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

Informazioni sulla politica di Delos Books contro la pirateria

Indice

Valentino Peyrano

Verum Factum

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

Capitolo 5

Capitolo 6

Capitolo 7

Capitolo 8

Capitolo 9

Delos Digital e il DRM

In questa collana

Tutti gli ebook Bus Stop

Valentino Peyrano

Valentino Peyrano è nato a Milano nel 1962. Terminato il liceo scientifico decide di lasciare gli interessi umanistici e scientifici alla vita privata e seguire una strada meno interessante come studi, ma che gli permettesse di scegliere una professione autonoma. Nel 1988 si laurea in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano con una specializzazione in marketing. Dopo alcuni anni di normale carriera aziendale, fa il salto imprenditoriale lavorando poi in vari settori: dall’editoria alla consulenza, al turismo, alle energie rinnovabili, campo nel quale opera tuttora.

Scrive narrativa fin dall’età di undici anni: Dopo l’università si ferma a causa del poco tempo a disposizione, ma nel 2003, dopo alcuni avvenimenti difficili della sua vita, riprende a scrivere con rinnovato entusiasmo. Comincia a proporsi al mondo editoriale arrivato tra i finalisti del secondo premio Apuliacon nel 2004 e vincendo il Premio Alien nel 2005. Negli anni successivi arriva in finale ancora al Premio Alien e due volte al Premio Robot, che vince nel 2011. 

Le sue passioni, oltre alla letteratura, includono l’Arte, gli scacchi, la fisica, la filosofia, la musica (ai tempi dell’Università ha fatto anche il musicista). Vive tra la frenetica Milano e un rilassante borgo medioevale nel piacentino. I suoi scrittori preferiti nella fantascienza sono Zelazny, Wolfe, Sturgeon, Vonnegut, Kuttner, Lem. Fuori dalla pura fantascienza Lovecraft, Rushdie, Borges, Ishiguro, Camus, insieme ai classici della letteratura.

Dello stesso autore

Valentino Peyrano, Il castello e il viandante Tecnomante ISBN: 9788867750467 Valentino Peyrano, Bema Tecnomante ISBN: 9788867750597 Valentino Peyrano, La strada verso nord Tecnomante ISBN: 9788867750917 Valentino Peyrano, Il resoconto di Karl Tecnomante ISBN: 9788867750924 Valentino Peyrano, Korman Tecnomante ISBN: 9788867751280 Valentino Peyrano, Il monaco apocrifo Tecnomante ISBN: 9788867751495 Valentino Peyrano, Di là dal mare, tra le isole Tecnomante ISBN: 9788867751662 Valentino Peyrano, Campo di maggio Tecnomante ISBN: 9788867751723 Valentino Peyrano, Goyon Tecnomante 2 ISBN: 9788867754809 Valentino Peyrano, Rodos Tecnomante 2 ISBN: 9788867755028 Valentino Peyrano, Conwy Tecnomante 2 ISBN: 9788867755233 Valentino Peyrano, Yucapan Tecnomante 2 ISBN: 9788867755530 Valentino Peyrano, Kumbhalgarh Tecnomante 2 ISBN: 9788867755776

1

Mi accingo a redigere la memoria finale del mio viaggio e a dar corso ai pensieri sul tempo che verrà, che con una diversa narrazione dovrò poi affrontare, cronaca di un futuro complesso il cui prologo si è appena concluso.

Ho sottratto lunghi momenti al sonno per cercare di capire quanto accaduto e di come avrei potuto documentarlo, e sempre, ogni qualvolta mi accingevo a intraprenderne l'inizio, il dubbio mi sopraffaceva. Il timore di non saper descrivere avvenimenti tanto confusi e contraddittori, nonché ammantati di oscuri segreti, e di non poter spiegare a nessuno, né dar forma precisa, di eventi e conclusioni al di là della mia comprensione, mi tratteneva dal cominciare quanto ora sto per descrivere.

Mi hanno spiegato che raccontare un fatto, o anche il solo osservarlo, ne modifica la natura, intervenendo – per così dire – l'atto dell'osservatore che, come tale, ne cambia ineluttabilmente la sostanza come l'apparenza. Forse anche per questo ho deciso di inserire quanto ho trovato, invece che provare a scriverne di mia mano: una sorta di documentazione degli avvenimenti. Un riandare a quanto accaduto attraverso attestati con una cronologia coerente, e soprattutto scevri dalla conoscenza del finale e dalla conseguenza che questo potrebbe avere su ciò che l'ha preceduto. Perché che il tempo giri in un turbine inconsulto, e che la direzione che vediamo altro non sia che puro errore dei sensi, mi è sempre stato chiaro, almeno quanto il fatto che la notte porti i ghoul intorno a un castello, o che gli uccelli dotati di ali sappiano librarsi in volo.

Già in altri momenti ebbi occasione di apprendere attraverso registrazioni video e sonore, e quindi sono avvantaggiato. Alcuni Viandanti al mio fianco mi chiariscono i dettagli, traducono il linguaggio a me sconosciuto, mi suggeriscono nomi, e altre cose. Inframmezzerò i brani finali del mio diario di viaggio – il diario di Esteban il Viandante – poiché il nostro arrivo in questi luoghi è coinciso con la fine degli avvenimenti documentati.

Le registrazioni sono molte, ma ne scelgo solo alcune tra le tante che della

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Verum Factum

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori