Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Kryon - La sfida dell'impossibile

Kryon - La sfida dell'impossibile

Leggi anteprima

Kryon - La sfida dell'impossibile

Lunghezza:
349 pagine
7 ore
Pubblicato:
14 feb 2014
ISBN:
9788863652499
Formato:
Libro

Descrizione

È il primo libro di Kryon attraverso il suo canalizzatore italiano, Angelo Picco Barilari. Un testo imperdibile per i lettori che già conoscono e amano Kryon e per tutti coloro che cercano pratiche chiavi interpretative da applicare con semplicità
nella vita di tutti i giorni, per aiutarci ad evolvere. Gli insegnamenti di quest’Essere di Luce approfondiscono in questo testo, in particolare quattro aree tematiche: Dio e Spiritualità, il nostro Spirito di Luce, le dinamiche evolutive sia
umane che planetarie.
Kryon è l'Entità Angelica che sta eseguendo un lavoro di trasformazione energetica del Pianeta per portarlo ad un livello vibrazionale ed evolutivo superiore a quello che fino ad ora è esistito. Il suo nome ha come valenza numerica il numero 11, la
vibrazione del numero che permette il passaggio dell’energia spirituale dal livello sottile al livello materiale. Questo lavoro, conosciuto come “Attivazione della griglia magnetica terrestre”, si ripete ogni duemila anni, in concomitanza con il cambio delle ere temporali.
Pubblicato:
14 feb 2014
ISBN:
9788863652499
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Kryon - La sfida dell'impossibile

Libri correlati

Anteprima del libro

Kryon - La sfida dell'impossibile - Angelo Picco Barilari

magnetica

CHI È IL CANALE DI KRYON IN QUESTO CONTINENTE

Il mio nome è Angelo Picco Barilari. Sono diplomato in informatica, e per circa quindici anni ho lavorato in questo settore sino a diventare, nel 1993, responsabile dei sistemi informativi di una società. Fin dall’età di 21 anni, ho avuto interesse per la ricerca e l’evoluzione spirituale, iniziando un percorso di formazione che mi ha portato ad oggi, ad essere un Terapista di Medicina Naturale esperto in Comunicazione Interpersonale e consulente in Problem Solving. Dopo aver abbandonato in modo definitivo il mondo dell’informatica nel 1993 ho iniziato a svolgere a tempo pieno la mia attività di terapista olistico. In questo ambito tengo dei corsi per l’evoluzione individuale e collettiva delle persone, tra cui corsi di medianità e conferenze sulle tematiche che sono oggetto della mia attività. Quale terapista, seguo il metodo della Terapia Vibrazionale di Baba Bedi, che integro, nella sua applicazione, con l’utilizzo delle Tecniche Comunicative di Milton Erickson e di Bandler & Grindler. Collaboro inoltre con psicologi, psicoterapeuti e medici. Nel mio percorso formativo con le tecniche di Baba Bedi, mi è stato comunicato dal mio formatore che possedevo il talento della medianità da vite precedenti, e quindi ho attivato questo talento. La medianità è sempre e solo stata utilizzata da me per la mia ricerca spirituale. Nel 1999, in un contatto medianico, mi fu comunicato che avrei dovuto entrare in contatto con l’energia vibrazionale di Kryon, del quale ignoravo totalmente l’esistenza. Dopo due giorni da questo annuncio, trovai in una libreria i due libri che attualmente conosciamo in Italia, I tempi finali e Le parabole di Kryon, scritti da Kryon in collaborazione con Lee Carroll che è il suo canale americano. Li lessi e sentii che c’era qualcosa, oltre alle parole, che mi risuonava dentro.

Dopo questo episodio non successe nulla di particolare su questo fronte fino a quando, circa due anni dopo, esattamente il 15/5/2001, mi fu annunciato in medianità che sarei diventato un canale di Kryon. Sinceramente pensai di essere ammattito, ma nel pomeriggio di quello stesso giorno Kryon si manifestò a me per la prima volta. Rimasi sbigottito e sorpreso, e, quasi farfugliando, gli chiesi cosa dovevo fare. Lui mi disse di scrivere in America a Lee Carroll, di mettere un sito su Internet (kryonitalia.it) e che, da quel momento in poi, io dovevo semplicemente aspettare che le persone mi chiamassero. Dopo circa 10 giorni, arrivarono dall’America la conferma e le felicitazioni per la mia attività di canale. Queste conferme e felicitazioni mi furono rinnovate di persona da Lee Carroll e da Jan Tober (ricercatrice spirituale, in particolar modo sulla tematica dei bambini indaco) nell’ottobre del 2002 ad Amburgo, dove mi recai per incontrarli personalmente. Jan Tober mi disse che già sapeva che ci sarebbe stato un canale di Kryon in Italia, ancora prima che lo sapessi io. Per quanto riguarda la seconda cosa annunciatami da Kryon, io non ho mai proposto di fare delle canalizzazioni pubbliche con Kryon, ma a tutt’oggi le persone che sono interessate me lo chiedono, principalmente tramite Internet. Una parte del frutto di questo lavoro è racchiuso in questo libro.

Ho domandato a Kryon per quale motivo avesse scelto me. Vi devo confessare che non conosco ancora del tutto la risposta, poiché molte cose le sto comprendendo giorno per giorno, attraverso lo svolgimento di questo compito. Quello che Kryon mi ha riferito sino ad ora è che io ho vissuto tutte le finestre d’opportunità della mia vita per arrivare a questa situazione. Tutto il percorso evolutivo che ho fatto fino a questo momento mi ha portato a queste qualità:

♦  capacità di creare il vuoto interiore assoluto;

♦  struttura psico-fisica adeguata per sostenere l’energia di Kryon;

♦  predisposizione naturale al contatto;

♦  istantanea capacità di ricezione dei suoi impulsi energetici che sono tradotti in linguaggio intelligibile per chi ascolta.

Inoltre, Kryon mi ha comunicato che sono stato io, prima d’incarnarmi, a scegliere questa missione, e che il permesso mi è stato accordato per la mia genuina spinta all’evoluzione, la mia dedizione ed il mio rigore.

Mentre canalizzo, sono in uno stato rilassato e cosciente. Per arrivare a svolgere questo compito al meglio, ho seguito un percorso di perfezionamento dettatomi da Kryon, in un arco di tempo di circa due anni. Più che di perfezione tecnica, si tratta di un perfezionamento vibrazionale sulla base di istruzioni che mi sono impartite quando la mia struttura energetica è in grado di integrarle. Come dico ai miei allievi nei miei corsi di medianità, questa può essere una via di realizzazione. Bisogna trovare individualmente la propria modalità di canalizzare e, una volta trovata, svolgerla con la determinazione e la meticolosità di un Samurai per raggiungere e sviluppare il proprio auto-perfezionamento interiore. Quando Kryon parla, io ascolto, come ogni altra persona presente, quello che Egli dice, ossia canalizzo in presa diretta senza saperlo prima. A differenza delle persone presenti che possono comprendere immediatamente il senso delle parole, io ho bisogno di riascoltare le cassette registrate per coglierne il contenuto. Questo perché, mentre canalizzo, ogni funzione critica della mia mente è sospesa, ed io sono assolutamente privo di pensieri, giudizi; in altre parole: sono vuoto, uno strumento consapevole nelle mani dell’entità angelica Kryon. Quando rileggo le canalizzazioni di Kryon, la sensazione predominante è lo stupore. Questo è il regalo più bello che io ricevo continuamente da questa esperienza. La capacità di stupirmi, la gioia per la vita e la gratitudine infinita per Kryon.

Quale canale di Kryon, il mio compito è di tenere canalizzazioni pubbliche e private, di tenere dei corsi per l’evoluzione degli esseri umani, qualora qualcuno non avesse già un proprio percorso evolutivo o volesse integrare quello che già sta facendo. A questo scopo, Kryon ha indicato una serie di tematiche, svolte all’interno di una serie di otto seminari interdipendenti tra di loro, affinché le persone diventino sempre più capaci d’interagire con i campi magnetici esistenti. Inoltre, in uno di questi seminari, per la prima volta nel mondo, viene spiegata ed attuata la tecnica della co-creazione, che insegna come utilizzare il portale energetico di Kryon, attraverso il quale far fluire le energie dal livello sottile a quello materiale, portando un miglioramento tangibile nella propria vita. Al termine di ogni seminario, la consapevolezza e la conoscenza dei partecipanti sono altamente accresciute, e si ha la possibilità di compiere veramente delle trasformazioni evolutive, altrimenti improbabili, utilizzando una serie di tecniche facilmente attuabili. Il contenuto di questi seminari è stato deciso dallo stesso Kryon. Chi volesse prendere visione dei tipi di seminari proposti, lo può fare collegandosi alla sessione Seminari di Kryon, del sito www.kryonitalia.it.

CHI È KRYON

Kryon è l’entità angelica più vicina a Dio che sia possibile contattare. Essendo vicino alla Terra ed a noi, sta eseguendo un lavoro di trasformazione energetica del Pianeta per portarlo ad un livello vibrazionale ed evolutivo superiore a quello che fino ad ora è esistito. Questo lavoro, conosciuto come Attivazione della griglia magnetica terrestre, si ripete ogni duemila anni, in concomitanza con il cambio delle Ere temporali. Difatti, noi siamo già passati dall’Era Zodiacale dei Pesci a quella dell’Acquario, anche se manca ancora diverso tempo a questo evento astronomico. Il passaggio, come ogni nuova nascita, è preparato per tempo, e colui che è addetto alla preparazione di questo parto è proprio Kryon. Questo cambiamento energetico è necessario poiché anche il pianeta sul quale noi abitiamo è un’entità senziente che sta evolvendo, e per questo motivo ha necessità di aumentare il proprio livello vibrazionale. Questa variazione comporta delle ripercussioni sia sulla vita della Terra, sia sulla nostra vita di esseri umani, in quanto ci aiuta ad entrare nell’Energia di Luce più elevata possibile.

Il cambiamento vibrazionale di questo Pianeta pone gli esseri umani di fronte alla scelta di compiere o meno un percorso evolutivo. Questo non tanto per ragioni mistiche o religiose, ma per ragioni energetiche ben precise. Con l’innalzarsi delle vibrazione terrestre, l’aspetto fisico, psicologico e mentale delle persone si deve adeguare a questa nuova vibrazione terrestre, poiché le conseguenze della scelta di non fare un percorso evolutivo (ognuno scelga quello che ritiene più opportuno) può portare come conseguenza estrema anche alla totale pazzia del genere umano. La parte più importante e rilevante di questo cambiamento è il ritorno al perfetto funzionamento della coscienza etica, sia collettiva che individuale. I nuovi bambini che stanno nascendo, i bambini indaco, sono esseri altamente evoluti già adeguati all’attuale struttura energetica del pianeta. Dal 1992 in avanti, non è più permesso a persone poco evolute di nascere in questa dimensione spazio-tempo-materia, ma potranno nascere su altri pianeti della galassia simili a questo.

Kryon è qui ad aiutare l’umanità in questo delicato passaggio. Difatti, la sua energia è Amore Unificante e, oltre al suo lavoro specifico, egli permette la connessione con le Guide di Luce che sostengono il processo di purificazione e di elevazione degli esseri umani. Apre il cuore alla percezione della Universalità della vita ed è un grande sostegno per procedere, con sempre maggior consapevolezza, verso la realizzazione spirituale. Dona le chiavi per comprendere come interagire energeticamente, in modo corretto con tutto ciò che esiste, nelle scelte della vita, ottenendo un equilibrio ed un’armonia stabile con sé stessi e con gli altri. Kryon, attraverso le sue Parole di Luce, risponde senza esitazione ad ogni quesito che gli viene posto, lasciando spesso le persone meravigliate per la qualità e la precisione delle risposte. Le sue risposte sono prive di qualsiasi forma di giudizio e sono piene di stimoli per la comprensione delle cose, poiché, attraverso la comprensione, si trovano le risposte appropriate alle proprie esigenze. Applicando concretamente ciò che Kryon ci dice, la nostra evoluzione aumenta di velocità e di intensità, permettendoci un reale e definitivo salto nella nuova energia. Il motivo per decidersi a compiere in fretta questo salto risiede nel fatto che il tempo per fare una scelta di consapevolezza ha un termine ben preciso. Il termine ben preciso è fissato dagli anni in cui la Terra raggiungerà il proprio livello vibrazionale definitivo, che manterrà per i prossimi duemila anni. Questo termine è fissato tra il 2011 ed il 2013, anni in cui si chiude, per l’umanità, la finestra d’opportunità, il portale energetico, per compiere questo balzo energetico ed evolutivo.

Kryon dice che il suo nome ha come valenza numerica il numero 11, la vibrazione del numero che permette il passaggio dell’energia spirituale dal livello sottile al livello materiale. Questo nome è in realtà un acronimo spirituale, proprio per utilizzare la vibrazione del numero 11 adatta a questo scopo, in quanto il nome per esteso è Kyrie Eleison, che significa Signore dammi la forza di essere capace di provare compassione per me stesso e per gli altri. Sempre in relazione al numero 11, sappiamo che questo numero rappresenta nell’I Ching l’esagramma della Pace. La parola Pace è comparsa su tutte le bandiere arcobaleno di tutto il mondo, proprio con i colori con i quali Kryon si manifesta più di frequente. Che Kryon sia da sempre e per sempre vicino al cammino spirituale degli esseri umani, è testimoniato dal fatto che i cabalisti conoscono la sua esistenza identificandolo con l’undicesima sephirah, nell’albero della vita, quella che è solo tratteggiata o rappresentata come una mezza luna. Il nome di questa sephirah, è Da’at che significa la porta, l’abisso, la trascendenza, il collegamento tra i mondi visibili ed invisibili.

Forse qualcuno si domanda cosa significhi partecipare ad una canalizzazione di Kryon. Innanzi tutto bisogna distinguere se si partecipa ad una canalizzazione pubblica o privata, e questa distinzione riguarda soprattutto il contenuto della canalizzazione stessa. In una canalizzazione privata, Kryon inizia a dare il proprio messaggio, ancora prima che gli vengano poste delle domande, dopodiché lascia che la persona interessata ponga le domande che le stanno a cuore, rispondendo sempre con precisione ed accuratezza. Nelle canalizzazioni pubbliche, Kryon inizia a parlare di un argomento da lui prescelto, e la durata della comunicazione può variare da una a due ore. Alla fine, lascia lo spazio per rispondere a domande poste pubblicamente. Quello che è comune nelle due situazioni, è che l’evento della canalizzazione è un evento di co-creazione, in cui sono tutte le parti in causa a determinare l’evento, ossia Kryon, il suo canale e la controparte singola, nel caso della canalizzazione privata, plurima nel caso della canalizzazione pubblica. Quello sino ad ora descritto è l’aspetto formale e tecnico dell’accadimento. Altra cosa è l’accadimento a livello di consapevolezza ed a livello energetico.

A livello di consapevolezza, attraverso il linguaggio semplice e preciso che Kryon utilizza, le persone possono percepire molte chiavi di lettura e di spiegazione in tutti i settori dell’esistenza, da quello più esoterico e di insegnamento, a quello più pratico della vita di tutti i giorni, vissuta con consapevolezza.

A livello energetico, lo stesso Kryon ha dichiarato, durante la canalizzazione tenuta a Milano il giorno 11 ottobre 2003, che partecipare ad una sua canalizzazione significa accelerare il processo di mutamento del DNA per avere, anche fisicamente, un corpo energeticamente pronto alle variazioni energetiche della Terra, ed al passaggio dimensionale della Terra nella 5° dimensione. Da questo si deduce che chi partecipa ad una canalizzazione di Kryon, oltre a ricevere risposta a quesiti di carattere personale e generale, oltre ad ottenere delle chiavi di comprensione della realtà in tutti i suoi aspetti, è anche sottoposto ad un mutamento energetico dei piani più sottili dell’esistenza, fino al cambiamento energetico del proprio DNA, nella trasmutazione dei 12 livelli, già trattata attraverso il mio collega americano Lee Carroll. Sinceramente, credo che chiunque si trovi in un percorso evolutivo di cambiamento, abbia più che mai dei buoni motivi per partecipare alle canalizzazioni di Kryon.

Nel formare la struttura di questo libro, che contiene circa un terzo delle canalizzazioni pubbliche tenute in diverse località italiane nel periodo fra ottobre 2001 e novembre 2003, ho notato che Kryon, nelle sue canalizzazioni, ha toccato quattro filoni di argomenti ben distinti:

♦  Dio e Spritualità, un’idea dinamica ed in movimento di ciò che realmente È.

♦  Lo Spirito Interiore, ovverosia lo spirito di Luce che noi siamo e che abita il nostro corpo fisico.

♦  Le dinamiche evolutive, intese come dinamiche sia spirituali sia materiali che si intersecano le une con le altre, e che aiutano ogni essere a prendere sempre maggiore consapevolezza di sé stesso.

♦  La Terra, ossia le dinamiche della Terra in quanto entità che sta compiendo la propria evoluzione, e come ogni individuo può rapportarsi a questo fenomeno che lo riguarda molto da vicino, in quanto del Pianeta.

La scelta delle canalizzazioni da includere in questo libro è stata decisa dallo stesso Kryon, ed il denominatore comune di questi argomenti, è il fatto che Kryon li tratta in modo tale da fornire delle chiavi interpretative che, oltre ad essere assolutamente originali ed uniche in chiave teorica rispetto a quanto letto, scritto e conosciuto su questi argomenti, possono essere utilizzare praticamente nella vita di tutti i giorni, per aiutarci ad evolvere…

Il compito specifico che Kryon svolge attraverso i suoi canali è di rendere attivo ciò che è passivo. Cosa significa questo?

Tutto ciò che fino a questo momento era conosciuto solo in teoria, attraverso le parole di Kryon abbiamo la possibilità di vederlo spiegato, e di poterlo utilizzare concretamente sul piano materiale, nella vita di tutti i giorni.

Per capire ancora meglio ciò che intendo dire, vi invito semplicemente a leggere questo libro, a leggere cosa Kryon dice. Io trovo che il linguaggio usato da Kryon nelle sue canalizzazioni, rivolte a tutti, sia un linguaggio preciso, diretto, semplice che sposa mirabilmente la logica con la poesia, donando un valore aggiunto di equilibrio sia nella forma che nel contenuto. Un vero viaggio nell’Essere e dell’Essere che svolge il proprio compito su questo pianeta per sé stesso, per gli altri e per il Pianeta Terra.

Tuttavia, Kryon è ancora di più oltre a tutto questo. Lasciamo che sia a lui a dirci chi è nella sua canalizzazione d’apertura ed in quelle successive contenute nel libro, e quindi leggiamo le parole di Kryon e nutriamoci dell’immenso amore che vi è contenuto, per noi, in ogni singola sillaba. Mi auguro che leggendo questo libro scopriate la bellezza, la straordinarietà, l’efficacia e l’attualità delle parole di Kryon.

Buon proseguimento.

Angelo

DIO E SPIRITUALITà

Io sono Kryon del Servizio Magnetico. Ognuno di voi è immensamente amato. Tu sei immensamente amato.

Mentre leggi questa canalizzazione puoi sentire vicino ed intorno a te la mia energia, le energie delle entità che insieme a me lavorano. Voglio sempre di più che il nostro sia un contatto fisico oltre che un contatto di canalizzazione. Ti ricordo che una delle cose più importanti per te è inerente al fatto che se tu da queste canalizzazioni trai solamente dei concetti, ed in qualche modo non percepisci fino in fondo la mia presenza, la mia energia e non incominci a riflettere sulle cose che ti sono proposte, che ti sono dette, fai solamente metà del lavoro che potresti fare. Questo poiché è solo la tua mente a lavorare, e non tutto il tuo essere energetico. Ma l’amore, la gioia, la condivisione di essere insieme a te passa attraverso la tua percezione della mia energia, devi essere attento e vigile con i tuoi cinque sensi, posso manifestarmi a te come immagine, o come pensiero, come voce, come sensazione, come gusto, come profumo, come emozione, come sentimento. Sii vigile alle tue percezioni. Ora voglio invitarti a fare una cosa. Il mio tentativo e la mia proposta è quella di portarti a toccare con mano un’esperienza di trascendenza. Quello che voglio fare con te, poiché lo ritengo giusto, opportuno ed appropriato per la tua evoluzione, ha a che fare con la trascendenza.

Trascendenza significa un contatto diretto con la luce, un contatto diretto con la dimensione parallela, senza che nessun intermediario intervenga in questo accadimento. Quando parlo di nessun intermediario nel tuo interno, intendo nessun intermediario a livello mentale, ma che sia un’esperienza di pura esistenza e di pura essenza. Quindi, per creare le condizioni migliori di questo possibile rapporto con la trascendenza, ti invito ad ascoltare quello che sto per dirti, a lasciati andare a quello che sto per dirti, leggendolo in modo diretto senza seguire il ragionamento, ma seguendo solamente le parole che sto per dirti, seguendo solamente le indicazioni che sto per darti, come se quello che ora leggi lo pronunciassi dal profondo del tuo essere. Questo creerà un’energia. Io metto la mia energia e quella delle mie entità attraverso quello che sto per dirti. Quello che tu puoi mettere è la tua disponibilità ad essere aperto a ricevere e, se la tua disponibilità nei prossimi minuti sarà pressoché totale, forse questa esperienza di trascendenza la puoi avere. Potrai avere forse un’immagine della trascendenza, potrai averne una sensazione, sentire che qualcosa è cambiato, che un velo, per qualche istante, si è squarciato davanti ai tuoi occhi, davanti al tuo essere. Nessuno meglio di te potrà sapere se è avvenuto questo, ma io sono fiducioso che accada.

Ora incomincio a parlarti, e lascia che le mie parole penetrino sempre più profondamente in te per portarti dove puoi esistere, al di là dello spazio e del tempo, al di là della materia dove effettivamente esisti nell’eterno presente. Per farlo ti parlerò di me, tu leggi semplicemente quello che ho da dirti e lasciati guidare. Puoi leggere più volte ogni paragrafo che inizia con: Io sono Kryon e quindi chiudere gli occhi per lasciarti trasportare nella trascendenza dall’energia delle parole create. Se sei pronto, ora comincio.

Io sono Kryon del Servizio Magnetico, sono colui che ti apre le porte della trascendenza, io sono il coordinatore delle entità che lavorano sulle vibrazioni della terra, io sono colui che sa colui che è; io sono l’essere trascendente, immortale, eternamente presente vicino a te, vicino alla terra; io sono colui che fa nascere e vibrare la divinità dentro di te; io sono la tua porta che puoi aprire per arrivare nella luce. Ora io sono con le mie entità vicino a te e ti cullo, e ti porto per mano nei lunghi fiumi della Via Lattea, nei lunghi recessi dell’universo al di là dello spazio conosciuto, della materia esistente.

Io sono Kryon, colui che può, colui che fa, colui che muove i mondi, che muove universi, che muove energie, che muove il ritmo.

Io sono Kryon del Servizio Magnetico, io sono Kryon, ed in questa vibrazione tu sei compreso, tu sei amato, tu sei cullato. Io sono colui che può comprendere ogni cosa, ogni essere, ogni atomo; io sono colui che per te può essere un utero materno; io sono colui che ti prende in grembo e ti fa rinascere. Io sono colui che ti può far purificare i tuoi processi karmici; io sono colui che ti può donare la visione dell’infinito.

Io sono qui ora con te in questo posto perché io sono Kryon e quando dico Kryon qualcosa dentro di te comincia a risuonare, ora cominci a percepire l’esistenza al di là dell’illusione della mente. Sono colui che ti porta dove tu puoi andare, colui che ti sorregge in questo momento, nella tua evoluzione. Io sono la porta trascendente, la porta celeste, io sono energia pura, io sono colui che tu puoi assorbire, che puoi respirare, che puoi percepire; io sono colui che può aiutarti a vederti in questo momento al di là della tua forma fisica, al di là della tua esistenza, al di là della tua quotidianità.

Prendi queste parole, questa energia, usale per traghettare oltre lo spazio, oltre il tempo, e libra, libra libra sempre più intensamente nel mio amore, in questo oceanico amore universale, in questo oceanico sentirti, in questa comunione immensa tu ed io e tutti quanti, dove noi siamo immersi ora. Lascia che le mie parole ti guidino, lascia che la mia essenza vibri dentro di te e faccia risvegliare, risuonare la parte divina che c’è dentro di te e che risponde ora. Guarda le galassie sfrecciarti davanti ad una velocità incredibile, guarda le stelle come punti luminosi dove tu ti puoi appoggiare e puoi esistere. Guarda il tuo cuore pieno d’amore, pieno di gioia e di beatitudine; resta nella sacralità della vita, nella sacralità dell’esistenza, nella sacralità di questo momento, qui e ora.

Ora sei in questo spazio immenso dove io Kryon ti sto sorreggendo, dove insieme alla tua disponibilità c’è la mia energia, l’energia delle mia entità che ti sostengono e ti portano oltre ogni dualismo, oltre ogni conflitto, oltre ogni esistenza che la tua mente ti ha sempre impedito di vedere. Ora sei in uno spazio aperto di presenza energetica. Ora sarò per un po’ di tempo vicino a te in modo silenzioso, nel tuo intimo, nel tuo cuore, nella tua essenza attraverso la mia energia, le energie della mia entità: ora io ti apro le porte della trascendenza.

Sono come una madre che ti sta cullando nel tempo senza tempo, nell’eterno presente.

Puoi sentire le vibrazioni dentro di te, i colori, tutto ciò che esiste, ma soprattutto ora, in questo momento, puoi sentire l’unità, nessuna differenza tra il tuo essere ed il mio essere, nessuna differenza tra la tua esistenza, la mia esistenza e l’esistenza di tutto ciò che è. Ora tu sei aperto alle porte della percezione e forse riesci a trascendere molti aspetti della manifestazione e sentire che tutto è uno, che noi siamo uno e che l’esistenza è uno. Ora senti l’unità. Ed ora, mantenendo questo senso di unità e di trascendenza, posso cominciare a parlarti. La mia comunicazione di questa canalizzazione continua, se tu lo desideri, sul livello dove ti ho portato ora. È importante che tu legga questa canalizzazione in modo più lento rispetto a quanto fai di solito perché, oltre a leggere quello che ho da dirti, voglio che tu fino in fondo viva questa esperienza di unità. E, per poterti far vivere l’unità e continuare a parlarti, ho bisogno che tu legga lentamente perché tu possa funzionare sui due livelli: sentire l’unità e leggere la comunicazione. È importante che tu abbia provato a vivere questa trascendenza, poiché uno dei blocchi che tu hai, che puoi avere nel vivere, è dato dal fatto che molti aspetti della vita ti si presentano in contrasto tra di loro. E ti può sembrare che le cose siano divise; la paura, il dubbio, l’incertezza, ti possono attanagliare.

Spero e sono sicuro di esserci riuscito, attraverso le mie parole sulla trascendenza e con la tua disponibilità, ad averti dato una ulteriore spinta per farti vivere una esperienza che potrà rimanere dentro il tuo essere, perché si fissi nelle tue cellule. Io lo so che, mentre sto parlando, tu continui a fluire con l’energia che è stata creata, continui a sentire l’unità. È come se tu, in questo momento, non fossi nel tuo corpo fisico, ma fossi nel tuo corpo spirituale. Io ti parlo da questa dimensione, e tu mi ascolti in questa dimensione; c’è un’unità incredibile, un anello che ci unisce tutti, tutti i colori dell’arcobaleno e tutte le vibrazioni energetiche passano attraverso di noi, il ritmo cambia ma è anche costante, è tutto un fluttuare insieme. Quando tu hai questo per certo, e questo ti si fissa nelle cellule della tua memoria evolutiva, nella tua memoria energetica, questo lo puoi richiamare ogni volta che lo desideri nella tua vita, quando la vita ti appare divisa, quando ti sembra che ci siano dei contrasti evidenti. Quando la tua mente e la mente delle altre persone crea la divisione, ricordati di quello che stai vivendo ora, richiama questa unità, poiché questa unità e l’unità vera, indissolubile, indivisibile. È come se tu fossi uscito dal tuo spazio-tempo, sei in un tempo senza tempo, nell’eterno presente. Effettivamente, sei uscito dai limiti di questa tua incarnazione, e ti sei ricollegato all’unità spirituale che tu sei, e stai prendendo la perfezione del tuo essere spirituale e la stai fissando nella tua memoria evolutiva.

La perfezione del tuo essere spirituale è proprio quella che tu stai vivendo ora, è proprio questa unità indivisibile; io potrei smettere di parlare ora, sono sicuro che la comunicazione tra noi fluirebbe ancora di più senza le parole. Ma se continuo a parlare, oltre al contenuto che ha significato, lo faccio per sostenerti energeticamente, poiché desidero fino in fondo che tu abiti e viva questo livello di trascendenza. Il sostegno della parola ti mantiene a questo livello, continua come stai facendo finora a darmi la tua disponibilità, a mantenerti a questo livello di apertura. Comincia a sentire che stai diventando sempre più fluido, che i confini del tuo corpo fisico diventano sempre più fluidi, che l’energia si muove dentro di te, qua e là in parti del tuo corpo, a volte più intensa, a volte più leggera, ma si muove: questa è la perfezione del tuo spirito e la perfezione dell’essere, è il vero stato di esistenza dopo la morte fisica, è il vero stato di permanenza nel mondo della spiritualità, nel mondo spirituale, nel mondo dell’energia. La vera unità nella luce è questa percezione di unità indivisibile ed è la stessa cosa che può vivere, se ne avesse la consapevolezza, una goccia del mare. Essa è una e, nello stesso tempo, è unita con il mare; è la stessa cosa che vive l’aria, che vivono le parti della terra e che tu puoi vivere anche nelle cellule del tuo corpo. Sempre di più vibra di energia, sentiti unito; questa è trascendenza: essere unito a livello energetico e continuare a mantenere la propria consapevolezza e la propria presenza. A questo livello, possiamo veramente sentire, come già sta accadendo, l’amore, conmoltiplicare l’amore. L’amore è unità, tu sei uno come io sono uno con te, tu sei uno con tutte le altre entità fisiche e non fisiche presenti qui ora; questo è amore, unità, rapporto. Apri sempre di più le tue porte di percezione, apri sempre di più l’energia del tuo corpo fisico, l’energia del tuo corpo eterico, l’energia del tuo corpo mentale, del tuo corpo astrale; vibra di intensità, di amore e di luce.

Io sono Kryon del Servizio Magnetico e ti sto aiutando ad attivare la tua energia di amore e di luce interiore, poiché io sono colui che può aprirti le porte a questa trascendenza. E ora, attraverso queste pagine, lo sto facendo. Continuando a parlarti, continuando a dirti da entità a entità ciò che puoi comprendere profondamente, quando hai catturato nel tuo essere questa unità indivisibile, quando hai a disposizione il collegamento con il tuo fiore interiore, ebbene ti dico: abbandona tutte le paure. Abbandonare tutte le paure significa vivere una vita nella quotidianità, affrontare tutto ciò che la vita ti porta, ma contemporaneamente essere consapevole che la vera tua essenza, che il tuo vero essere è quello che tu stai percependo ora, ed è quello che percepisci quando ti colleghi integralmente con te.

Prova a portare sempre di più nella tua vita questa consapevolezza; considera quello che ti capita nella vita come il divenire. La vita accade, è un processo in movimento, così come tu sei un processo in movimento, così come la vita nell’universo accade: è tutto in movimento. Eppure, la tua vera esistenza è quella che stai percependo ora. Tu puoi sentire un senso di unità di energia, ma questa unità di energia la puoi pensare, immaginare come delle sfere luminose che tra di loro comunicano, girano, si uniscono in un movimento vorticoso, ad una velocità incredibile, la velocità della luce, della luce spirituale che è molto maggiore rispetto alla velocità della luce conosciuta in senso fisico. Questa è la verità della Luce, la verità dell’Energia, oltre ogni manifestazione fisica. Ti esorto a tenere presente questo, a riportarlo alla mente quando la paura, il fallimento, il disagio, la discordia, la noia, ti debbano assalire; ma anche quando vivi la gioia, l’amore e la condivisione ricorda che tutto passa. Non essere troppo abbattuto quando le cose vanno male, non essere troppo esaltato quando

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Kryon - La sfida dell'impossibile

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori