Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il Corvo e altre poesie

Il Corvo e altre poesie

Leggi anteprima

Il Corvo e altre poesie

Lunghezza:
45 pagine
20 minuti
Pubblicato:
21 giu 2015
ISBN:
9788899447335
Formato:
Libro

Descrizione

"Il Corvo ed altre poesie" è una raccolta di poesie scritte da Edgar Allan Poe nel 1845.  

L'autore

Edgar Allan Poe (Boston, 19 gennaio 1809 – Baltimora, 7 ottobre 1849) fu uno scrittore, poeta, critico letterario, giornalista, editore e saggista statunitense. È considerato uno dei più grandi e influenti scrittori statunitensi. 

Traduzione a cura di Ernesto Ragazzoni (1870-1920).
Pubblicato:
21 giu 2015
ISBN:
9788899447335
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Edgar Allan Poe (* 19. Januar 1809 in Boston, Massachusetts; † 7. Oktober 1849 in Baltimore, Maryland) war ein US-amerikanischer Schriftsteller. Er prägte entscheidend die Gattung der Kurzgeschichte sowie die Genres der Kriminal-, der Horror- und der Schauerliteratur. Einzelne Erzählungen haben spätere Autoren der Science-Fiction wie Jules Verne beeinflusst. Seine Poesie, in Europa u. a. von Charles Baudelaire rezipiert, wurde zum Fundament des Symbolismus und damit der modernen Dichtung.


Anteprima del libro

Il Corvo e altre poesie - Edgar Allan Poe

Ringraziamenti

A F...

O amata, in fra la tenebra de’ guai

che il mio sentiero avvolge insidïosa

(triste sentiero — ohimè! — dove non mai

crebbe una rosa, una solinga rosa)

l’anima mia si culla e si riposa

sognandoti, e nel sogno trova almeno

un Eden carezzevole e sereno.

Così la tua memoria è per me come

un’isola incantata: chiusa in grembo

ad un mar senza spiaggia e senza nome,

l’onda la morde, la flagella il nembo

e il nocchiero la fugge, e pure un lembo

di cielo, azzurro, su lei sola, in giro

le tesse una corona di zaffiro.

A Frances Sargent Osgood

Fra le persone pietose che la vita sventurata di Edgardo Poë confortarono di devozione e di amicizia, è degna di essere ricordata, fra tutte, la signora Frances Sargent Osgood, una poetessa gentile, una donna di cuore sovra ogni cosa, e che ha lasciato qualche memoria interessante sul nostro poeta. Poë la conobbe nel 1845; poche settimane dopo la pubblicazione del Corvo, quando il poeta faceva il suo giro trionfale negli Stati Uniti, e imitatori e commentatori pullulavano da ogni parte e l’ammirazione e la curiosità generale si arrestavano per un momento innanzi a lui. Da quell’epoca fino alla sua morte, essi furono amici, e la signora Osgood ebbe a scrivere: «Egli mi ha dato sempre prova di fedeltà e di devozione, prima che la sua ragione fosse rovesciata dal suo trono sovrano, e so pure che nelle sue ultime parole ho avuto la mia parte di ricordo».

Oltre ai versi che qui riportiamo tradotti, Edgardo Poë dedicò a Frances Sargent Osgood anche un lungo articolo e la poesia A Valentine.

Vuoi essere amata? Non volgere allora

il piè dal sentiero che segui. Nel mondo

se c’è qualche cosa che affascina ancora

è un guardo siccome il tuo sguardo profondo;

se ancora qualcosa gli spiriti culla

è ciò che il tuo ingenuo cuore sa già;

l’arcana tua

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Il Corvo e altre poesie

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori