Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Formulario di diritto di famiglia

Formulario di diritto di famiglia

Leggi anteprima

Formulario di diritto di famiglia

Lunghezza:
520 pagine
3 ore
Pubblicato:
9 ott 2014
ISBN:
9788897944300
Formato:
Libro

Descrizione

FORMULARIO DI DIRITTO DI FAMIGLIA
Formato e-book (epub, mobi) sempre aggiornato e a portata di mano, visualizzabile su qualsiasi dispositivo mobile, iphone, iPad, tablet samsung e su pc.
218 FORMULE AGGIORNATE da compilare.
Garantita massima fruibilità e facilità di utilizzo.
Pubblicato:
9 ott 2014
ISBN:
9788897944300
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Formulario di diritto di famiglia

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Formulario di diritto di famiglia - Invictus Editore

Firma....

TUTELA E CURATELA

Emancipazione

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA PER L'AUTORIZZAZIONE AD ESERCITARE UN'IMPRESA COMMERCIALE EX ART. 397 C.C.

L'Avv. ...., C.F. ...., PEC ...., fax ...., con studio in ...., Via .... n. ...., procuratore e domiciliatario della Sig.ra ...., nato a .... il ...., C.F. ...., che la rappresenta e difende per procura stesa in calce al presente atto o a margine del presente atto ....

PREMESSO

1.che l'istante h ereditato da sua madre in forza di testamento olografo pubblicato in data .....un'impresa sita a ...., Via ...., n. ...., che commercializza ....,

2.che, quando era in vita la madre, ha sempre unitamente alla propria congiunta provveduto all'amministrazione e gestione dell' impresa;

3.che, la minore emancipata, in ragione della pregressa esperienza, è in grado di provvedere personalmente e direttamente alla gestione dell'impresa, senza l'assistenza del curatore sig. ....;

- che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che l'On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi dell'art. 397 c.c., autorizzarlo ad esercitare la predetta impresa commerciale senza l'assistenza del curatore.

PRODUZIONI:

·parere del Giudice Tutelare del Tribunale di ....,

·testamento olografo

·denuncia di successione.

.... lì ....

Avv. ...

PROCURA SPECIALE SE NON APPOSTA A MARGINE

TUTELA E CURATELA

Emancipazione

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA PER LA NOMINA DI UN CURATORE SPECIALE EX ART. 395 C.C.

La Sig.ra ...., nata a ...., il ...., C.F. ...., residente in ...., Via ...., n. .... minore emancipata

PREMESSO

·che l'istante è proprietaria di una vecchia casa, sita a ...., Via ...., n. ...., contraddistinta i

catasto al n. ...., foglio ...., mappale ...., confinante ....;

·che tale casa richiede ogni anno notevoli spese di manutenzione senza produrre alcun reddito;

·che negli ultimi anni sono state affrontate spese di gestione e manutenzione per € come d

documentazione che si allega;.

·che è stata formulata alla minore dal sig. ...., nato a ...., il .... e residente a ...., Via ...., n. ...

proposta di acquisto per la somma di € ....;

·che tale somma è ritenuta congrua come confermato dalla perizia giurata eseguita dal Geom. ...

in data ....;

·che la nonostante la vendita sia proficua per la minore, il Curatore sig. ...., rifiuta di dare

proprio consenso per la vendita senza fornire giustificato motivo;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che la S.V. Ill.ma voglia, ai sensi dell'art. 395 c.c., nominargli un curatore speciale per prestargli assistenza nel compimento dell'atto di vendita.

PRODUZIONI:

1.Perizia giurata.

2.giustificativi di spesa manutenzione

.... lì ....

Firma......

TUTELA E CURATELA

Emancipazione

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI …

ISTANZA DI VENDITA DI BENI DEL MINORE EMANCIPATO

EX ART. 394, COMMA 3, C.C.

la Sig.ra ...., nata a ...., il ...., C.F. ...., minore emancipata e il sig. .... nato a ...., il .... entramb

residenti a ...., Via ...., n. .... marito e curatore della predetta minore

PREMESSO

·che la ricorrente è proprietaria di una vecchia casa, sita in ...., Via ...., n. ...., contraddistinta i

catasto al n. ...., foglio ...., mappale ...., confinante ....;

·che tale casa richiede ogni anno notevoli spese di manutenzione senza produrre alcun reddito;

·che negli ultimi anni per le spese di gestione e manutenzione sono state sostenute spese pe

€ ....;

·che è stata formulata alla minore dal sig. ...., nato a ...., il .... e residente a ...., Via ...., n. ...

proposta di acquisto per la somma di € ....;

·che tale somma è ritenuta congrua come confermato dalla perizia giurata eseguita dal Geom. ...

in data ....;

·che la vendita è proficua per la minore

·che il Giudice Tutelare ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDONO

che l'On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 394, comma 3, c.c. e 738 c.p.c., autorizzare l

vendita del predetto immobile.

PRODUZIONI:

1. parere favorevole del Giudice Tutelare

2.perizia giurata.

.... lì ....

MINORE EMANCIPATO

...

IL CURATORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375 e 394, comma 3, c.c. e 732, 737, 738 c.p.c., nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in Camera di Consiglio.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Emancipazione

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA PER AUTORIZZAZIONE AD ACCETTARE L'EREDITA' EX ART. 394, COMMA 3, C.C.

Ill.mo sig. Giudice Tutelare,

la Sig.ra ...., nata a ...., il ...., C.F. ...., minore emancipata e il sig. .... nato a ...., il .... entramb

residenti a ...., Via ...., n. .... marito e curatore della predetta minore

PREMESSO

- che in data .... è deceduta la Sig.ra .... madre della ricorrente senza lasciare alcun testamento;

- che l'unica erede è la predetta minore;

tutto ciò premesso

CHIEDONO

che la S.V. Ill.ma voglia, ai sensi dell'art. 394, comma 4, c.c. autorizzarli ad accettare la predetta

eredità col beneficio d'inventario.

PRODUZIONI:

1.certificato di morte

2.stato di famiglia.

.... lì ....

MINORE EMANCIPATO

...

IL CURATORE

...._

TRIBUNALE DI ....

Il Giudice Tutelare,

letta l'istanza che precede, visto l'art. 394, comma 3, c.c., autorizza la suddetta minore ad

accettare con l'assistenza del curatore l'eredità del proprio genitore con beneficio

d'inventario.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL GIUDICE TUTELARE

.... ....__

TUTELA E CURATELA

Tutore - rendiconto finale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

RELAZIONE E RENDICONTO ANNUALE EX ART. 380 C.C.

Ill.mo sig. Giudice Tutelare,

sig. ...., nato a ...., il...., C.F. ...., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ...., nato a ..

il ...., residente a ...., Via ...., n. ...., con provvedimento del .... dal Tribunale di ....

ESPONE

il minore .... ha frequentato la .... ed è stato ....,

Durante l'anno sono state impartite alcune lezioni private di .... e ...., materie nelle quali present

delle lacune.

Dal punto di vista fisico il minore ....

Dal punto di vista psichico ....

RENDICONTO

(relativo al periodo dal .... al ....)

ENTRATE USCITE

… …

Totale € .... Totale € ....

RESIDUO ATTIVO € ....

Il residuo attivo di cui sopra trovasi depositato su libretto di risparmio n. .... presso la Banca ...

Agenzia n. .... di Via ...., n. ...., intestato al minore e vincolato all'ordine del Giudice Tutelare a

eccezione della somma di € .... investita in BOT annuali scadenti il ....

.... lì ....

IL TUTORE

..

TUTELA E CURATELA

Tutore

- in genere

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

RICORSO EX ART. 379 C.C.

Ill.mo sig. Giudice Tutelare,

sig. ...., nato a ...., il...., C.F....., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ...., nato a ..

il ...., residente a ...., Via ...., n. ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che l'amministrazione e gestione del patrimonio del minore stante l'entità del patrimonio e l

complessità della gestione determinata da .... implica un impegno non indifferente nonch

competenze professionali specifiche;

· che per tali motivi intende chiedere di essere coadiuvato nell'amministrazione dal sig. ....;

·che il Sig .... consultato a tale scopo ha espresso la sua disponibilità;

·che per la collaborazione nella gestione del patrimonio del minore .... è stato richiesto

compenso annuale di € .... al lordo dei contributi previdenziali e assistenziali;

·che tale cifra appare congrua alla luce della complessità e dell'attività di gestione dell'ampi

patrimonio del minore;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che la S.V. Ill.ma voglia, ai sensi dell'art. 379, comma 2, c.c., sentito il protutore Dott. ...

autorizzarlo a farsi coadiuvare dal sig. .... residente a ...., Via ...., n. .... che svolgerà la sua attivit

sotto la personale responsabilità dell'istante per la somma di € .... mensili al lordo dei contribut

assistenziali e previdenziali.

.... lì ....

IL TUTORE

...

TUTELA E CURATELA

Tutore - in genere

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

RICHIESTA DI EQUA INDENNITA' EX ART. 379 C.C.

Ill.mo sig. Giudice Tutelare,

sig. ...., nato a ...., il...., C.F. ...., residente in ...., Via ...., n. ...., tutore del minore ...., nato

a .... il ...., residente a ...., Via ...., n. ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che l'amministrazione e gestione del patrimonio del minore stante l'entità del patrimonio e la

complessità della gestione determinata da .... implica un impegno non indifferente;

·che in ragione di ciò intende chiedere per tale attività un'equa indennità;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che la S.V. Ill.ma voglia, ai sensi dell'art. 379 c.c., assegnargli un'equa indennità che si permette

di indicare nella somma di € .....

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Giudice Tutelare,

letta l'istanza che precede, considerata l'entità del patrimonio del minore e le difficoltà

dell'amministrazione, assegna al tutore quale equa indennità la somma di € .... autorizzando lo

stesso a prelevare tale somma dal conto corrente n. .... esistente presso la Banca .... di ...

intestato al minore e vincolato all'ordine del Giudice Tutelare.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL GIUDICE TUTELARE

.... ...._

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE A DIVISIONI (oppure) A PROMUOVERE GIUDIZI DIVISORI EX ART. 375, COMMA 1, N. 3, C.C.

sig. ...., nato a ...., il...., C.F....., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ....

PREMESSO

·che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che il minore è comproprietario al 50% con il sig. ...., di un terreno sito a ...., di ettari ....

contraddistinto in catasto al n. ...., foglio ...., particella ...., confinante ...., come rogito de

Notaio .... del Collegio notarile di .... stipulato in data ....;

·che il sig. ....comproprietario del suddetto bene, intende sullo stesso realizzare un

appartamento:

·che, in ragione di ciò, ha ripetutamente manifestato la volontà di addivenire ad una bonaria

divisione del predetto terreno affidando ad un perito l'incarico di formare due lotti di eguale valore

e sorteggiarli tra loro;

·che l'incarico potrebbe essere conferito al Geom. .... che interpellato a tale scopo ha espresso la

sua disponibilità;

·che la divisone della suddetta comproprietà potrebbe risultare utile anche per il minore in

quanto....;

·che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 3, c.c. e 738 c.p.c.

autorizzare il ricorrente nella qualità di curatore del predetto minore a partecipare al predetto

sorteggio e di intervenire nell'atto di divisione in nome e per conto del suddetto minore.

PRODUZIONI:

1. parere favorevole del Giudice Tutelare del Tribunale di ....,

2.atto notarile .... datato ....

3......

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375, comma 1, n. 3, c.c. e 738 c.p.c.

nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in camera di consiglio.

...., lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI …

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE A COSTITUIRE PEGNI EX ART. 375, COMMA 1, N. 2, C.C.

sig. …, nato a …, il...., C.F....., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore del minore;

·che il minore ha ereditato dal sig. .... in forza di testamento olografo pubblicato in data .... un

appartamento sito in ...., Via ...., n. ...., contraddistinto in catasto al n. ...., foglio .... mappale ....

·che è necessario contrarre un mutuo per poter pagare l'imposta di successione ammontante a

€ ....;

·che il Monte dei Pegni è disponibile a concedere al minore la somma di € ..... da restituire entro

il .... con interessi e spese;

·l'istituto suddetto per concedere a mutuo la suddetta somma richiede che vengano dati in pegno

i seguenti preziosi di proprietà del minore attualmente depositati presso l'Istituto Bancario ...

di ....;

·che per la restituzione della somma ottenuta in prestito non sussistono problemi stante la

capienza del patrimonio del minore e poiché ....;

·che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 2, c.c. e 737 c.p.c.

autorizzare il ricorrente nella qualità di curatore del predetto minore a contrarre il predetto mutuo

a costituire il predetto pegno e a pagare con la somma ricevuta la suddetta imposta d

successione.

PRODUZIONI:

·parere favorevole del Giudice Tutelare del Tribunale di ....,

·certificato del catasto,

·avviso di pagamento datato ....

·impegnativa del Monte dei Pegni .... di ....

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375, comma 1, n. 2, c.c. e 738 c.p.c.

nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in camera di consiglio.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI …

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE A COSTITUIRE IPOTECA EX ART. 375, COMMA 1, N. 2, C.C.

sig. …, nato a ...., il...., C.F. ...., residente in ...., Via ...., n ...., tutore del minore ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che il predetto minore ha ereditato dal sig. .... in forza di testamento olografo pubblicato in

data .... un appartamento, sito in .... Via ...., n. ...., contraddistinto in catasto al n. ...., foglio ....

mappale ....;

·che è necessario contrarre un mutuo per poter pagare i debiti che ammontano a € ...., come da

documentazione che si allega;

·che per poter contrarre il mutuo con la Banca .... di .... al tasso del .... % è necessario ipotecare

il suddetto appartamento impegnandosi a restituire per capitale, interessi e spese la somma d

€ .... a decorrere dal .... per .... anni;

·che per la restituzione della somma ottenuta a mutuo non sussistono problemi in quanto

l'interdetto percepisce .... e poiché ....;

- che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 2, c.c. e 738 c.p.c.

autorizzare il ricorrente nella qualità di tutore del predetto minore a contrarre il predetto mutuo

ad ipotecare l'appartamento sopra descritto e a pagare con la somma ricavata i suddetti debiti.

PRODUZIONI:

1. parere favorevole del Giudice Tutelare del Tribunale di ....,

2.certificato del catasto,

3.distinta dei debiti,

4. impegnativa della Banca .... di ....

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375, comma 1, n. 2, c.c. e 738 c.p.c.

nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in camera di consiglio.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE A FARE UN COMPROMESSO EX ART. 375, COMMA 1, N. 4, C.C.

sig. ...., nato a ...., il...., C.F. ...., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che tra il minore e il sig. .... esistono rapporti di .... derivanti da ....;

·che sarebbe opportuno definire le controversie aventi ad oggetto il predetto contratto poichè ....

·che per la transazione della controversie fra le predette parti il sig. ....ha predisposto

compromesso che si allega;

·che il compromesso proposto tutela adeguatamente agli interessi del minore in quanto ....;

·che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 4, c.c. e 737 c.p.c.

autorizzare il ricorrente nella qualità di curatore del predetto minore a stipulare il predetto

compromesso.

PRODUZIONI:

1. parere favorevole del Giudice Tutelare del Tribunale di ....

2.contratto di ....

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE CIVILE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375, comma 1, n. 4, c.c. e 738 c.p.c.

nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in camera di consiglio.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE AD ACCETTARE CONCORDATI FALLIMENTARI EX ART. 375, COMMA 1, N. 4, C.C.

sig. ...., nato a ...., il...., C.F....., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che il minore è creditore del sig. .... imprenditore commerciale il quale è stato dichiarato fallito

con sentenza del Tribunale di .... in data ....;

·che tale imprenditore ha proposto concordato fallimentare in data ....;

·che la proposta di concordato prevede il soddisfacimento del credito nella misura di € ....;

·che l'istante ritiene che la proposta di concordato possa essere considerata vantaggiosa per

minore in quanto ....;

- che il Giudice Tutelare del Tribunale di .... ha pronunciato parere favorevole;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... Voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 4, c.c. e 738 c.p.c.

autorizzare il ricorrente nella qualità di curatore del predetto minore ad accettare il predetto

concordato.

PRODUZIONI:

1. parere favorevole del Giudice Tutelare del Tribunale di ....

2.....

.... lì ....

IL TUTORE

...

TRIBUNALE DI ....

Il Presidente,

letta l'istanza che precede, visti gli atti, visti gli art. 375, comma 1, n. 4, c.c. e 738 c.p.c.

nomina relatore il Dott. .... per riferire al Collegio in camera di consiglio.

.... lì ....

IL CANCELLIERE IL PRESIDENTE

.... ....

TUTELA E CURATELA

Tutore - autorizzazione del Tribunale

Form. Famiglia

TRIBUNALE DI ....

ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE A TRANSIGERE EX ART. 375, COMMA 1, N. 4, C.C.

sig. ...., nato a ...., il...., C.F. ...., residente in ...., Via...., n...., tutore del minore ....

PREMESSO

·Che con provvedimento del .... l'istante è stato nominato dal Tribunale di .... tutore de

minore ....;

·che tra il predetto minore e il sig. .... è sorta una lite in merito a ....;

·che il sig. .... ha proposto di transigere la questione concedendo .... e richiedendo ....;

·che la suddetta transazione è conveniente per il minore che a fronte di .... ottiene ....;

tutto ciò premesso

CHIEDE

che codesto On. Tribunale di .... voglia, ai sensi degli art. 375, comma 1, n. 4,

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Formulario di diritto di famiglia

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori