Inizia a leggere

Il commissario De Vincenzi. La gondola della morte

Valutazioni:
243 pagine3 ore

Sintesi

Nelle acque scure e limacciose della Laguna viene rispescato il cadavere di un distinto signore. Nelle sue tasche solo una placca da mille del Casinò municipale. È un nobile inglese, accompagnato a Venezia da sua moglie, l’avvenente lady Anna. Chiamato a dirigere il commissariato veneziano, De Vincenzi affronta una delle inchieste più difficili e intriganti della sua carriera. Molti, troppi avevano interesse ad uccidere il sedicesimo duca di Prandley: lo strano “santone” russo Anselmo, con un passato ambiguo e oscuro; il segretario di lady Anna, innamorato segretamente di lei; e poi Fleming e Kettering, due strani personaggi legati a vario titolo al duca e alla sua carriera di diplomatico. Ma la rosa dei sospettati è ancora più ampia… In una Venezia torturata dalla calura estiva, durante la Mostra del Cinema, in quarantotto ore il Commissario risolverà un enigma apparentemente irrisolvibile, fra le sale del Casinò, la spiaggia affollata dell’Excelsior e gli inconfondibili vaporetti della città di San Marco.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.