Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo.

Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo.

Leggi anteprima

Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo.

Lunghezza:
144 pagine
1 ora
Pubblicato:
17 mar 2014
ISBN:
9788869090578
Formato:
Libro

Descrizione

Come funziona un breakout? Che cos'è l'effetto leva? Cosa significa IPO? Quale ruolo hanno i rumors nelle quotazioni dei mercati finanziari? Saper rispondere a domande come queste è essenziale per chi desidera sviluppare la propria attività di trading. Per la prima volta in Italia un glossario completo e accessibile vi aiuta a farlo, mostrandovi le basi di funzionamento della materia. All'interno scoprirete tutte le informazioni che vi servono per capire realmente i mercati finanziari sia da un punto di vista tecnico che fondamentale. Dalla terminologia di natura microeconomica e macroeconomica alle principali strategie di trading basate sull'analisi operativa, fino ai concetti relativi al money management e alla gestione del trade. Il lettore imparerà passo a passo come confrontarsi senza tentennamenti con i termini specialistici utilizzati nel mercato globale e come capire qualsiasi strumento finanziario attraverso le sue caratteristiche essenziali. Dimenticate gli inefficaci dizionari teorici da migliaia di pagine venduti a prezzi folli sul web e godetevi finalmente una lettura in grado di darvi il know how che cercate a un prezzo imbattibile.
Pubblicato:
17 mar 2014
ISBN:
9788869090578
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo.

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo. - Stefano Calicchio

Soluzioni

Disclaimer

No part of this publication may be reproduced, stored in a retrieval system, or trasmitted in any form or by any means, electronic, mechanicals, photocopyng, recording, scanning, or otherwise, except as permitted by the law of UE and USA.

Stefano Calicchio potrà concedere a pagamento l’autorizzazione a riprodurre una porzione non superiore a un quindicesimo del presente volume. Le richieste vanno inoltrate ali seguenti indirizzo e-mail:

calmail@hotmail.it

Informazioni sul copyright

Autore: Stefano Calicchio

Titolo: IL GLOSSARIO DEL TRADING. I TERMINI DA CONOSCERE E APPROFONDIRE PER PRENDERE CONFIDENZA CON IL CAMPO DEL TRADING A LIVELLO OPERATIVO.

Copyright: 2014 © Licenza Standard – Tutti i diritti sull'opera sono riservati. Le immagini utilizzate appartengono al pubblico dominio.

Questo libro non costituisce in alcun modo consulenza o sollecitazione al pubblico risparmio. Operare in borsa è un’attività rischiosa. Quanto mostrato all’interno di questo manuale è la conseguenza di anni di studio e operatività, quindi non è garantito il raggiungimento di simili risultati. I risultati passati ottenuti dall’autore non forniscono alcun tipo di garanzia per i guadagni futuri.

Il lettore è pienamente consapevole e responsabile delle proprie decisioni economiche e finanziarie, ovvero a conoscenza dei rischi connessi a qualsiasi tipo di operatività.

I casi di studio e gli esempi contenuti nel testo sono frutto di fatti e opinioni che possono essere modificati in qualsiasi momento senza preavviso e non costituiscono sollecitazione all'acquisto o alla vendita di valori mobiliari e al pubblico risparmio.

La motivazione per cui tali casi vengono presentati è di fornire elementi di studio sui mercati, quindi non possono essere considerati come previsioni certe e non mettono al riparo dal rischio insito nelle attività di investimento in borsa.

Con la presenza di tale disclaimer l’Autore declina ogni responsabilità su possibili inesattezze dei dati riportati, danni, perdite economiche, danni diretti o indiretti derivanti dall'uso o dalla divulgazione delle informazioni contenute in questo libro.

Come funziona questo libro

Il glossario del trading nasce per offrire risposte semplici, pratiche ed efficaci alle principali questioni riguardanti la finanza e le sue relative implicazioni operative.

L’obiettivo: permettere al lettore una buona comprensione dell’argomento, impiegando un testo sufficientemente esaustivo affinché si possa comprendere ogni singola voce esposta senza inutili dilungamenti.

È rivolto a tutti coloro che devono acquisire velocemente informazioni sulla pratica del trading, mentre può essere utilizzato come un testo riepilogativo dai power user, ovvero da coloro che hanno già approfondito il tema in passato oppure che possiedono una vasta esperienza diretta. I lettori più esperti potranno così rammentare i principali punti teorici riguardanti la loro operatività.

Per favorire la comprensione e l’apprendimento degli argomenti trattati ogni singola voce può essere letta in modo indipendente dalle altre. In questo modo, si può andare alla ricerca di ciò che risulta più utile, oppure acquisire delle informazioni passando da una parte all’altra del libro.

Coloro che lo leggeranno partendo dall’inizio trarranno invece un’infarinatura generale sulle principali nozioni da conoscere riguardo il campo della finanza e le sue relative opportunità operative.

Ogni risposta è organizzata in modo da essere letta e memorizzata in pochi minuti, offrendo al contempo le informazioni necessarie per proseguire con un approfondimento, che per non snaturare la natura di questo libro dovrà avvenire in maniera autonoma da parte dell’utilizzatore. Al termine della lettura si otterranno comunque tutte le informazioni necessarie per capire l’argomento.

Il testo è pensato per trasferire informazioni in modo graduale, pertanto si consiglia di mantenere la mente aperta e di utilizzare le singole voci non come dei compendi esaustivi, ma piuttosto come dei punti di partenza per successive letture di studio e ricerca.

Analisi ciclica

L’analisi ciclica è la branca dell’analisi tecnica che si occupa di identificare trend rialzisti e ribassisti secondo cicli che si susseguono a scadenze temporali precise. Il presupposto teorico alla base di questa disciplina è che l’economia si sviluppa e modifica seguendo dei ritmi simili all’avvicendarsi delle stagioni.

Questi ritmi prevedono generalmente una classificazione in quattro categorie:

- espansione, caratterizzata dall’aumento della produttività, dei prezzi e dalla discesa dei tassi d’interesse;

- boom, ovvero la fase finale di espansione del mercato. Si caratterizza per la sovrapproduzione e per l’ipercomprato dei principali strumenti finanziari;

- recessione, indicante un primo stato di crisi; è caratterizzata dalla discesa della domanda d’acquisto, della produzione e dal contemporaneo aumento dei tassi d’interesse;

- depressione, con il quale si indica lo stato di massimo degrado dell’andamento economico. In questo stadio il mercato espelle le imprese non più competitive e crea i presupposti per il recupero economico.

I quattro stadi trovano rappresentazione all’interno dei grafici dei prezzi degli strumenti finanziari, dato che gli stessi sono una fedele riproduzione dell’andamento dell’economia.

L’analisi ciclica cerca così di identificare i punti di svolta del mercato attraverso lo studio di quattro parametri:

- i prezzi degli asset finanziari;

- i volumi, ovvero il numero di contratti scambiato;

- la volatilità, cioè la velocità con cui si verificano gli scambi;

- il tempo.

Interpolando questi elementi è possibile stimare l’ampiezza dei cicli di borsa, raffigurati come un insieme di schemi grafici che si ripetono a intervalli regolari nel tempo. Si tratta quindi di funzioni periodiche riconoscibili, osservabili e utilizzabili al fine di anticipare l’andamento dei mercati finanziari.

Un modello molto utilizzato in questo campo è il sistema di analisi ciclica prodotto da James Hurst, l’ingegnere statunitense che a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 dello scorso secolo ha cercato di individuare e delineare una serie di principi ricorrenti nei cicli di borsa (tra cui possiamo citare ad esempio la comunanza, la nominatività e la proporzionalità).

Il suo lavoro è ben esposto all’interno del libro The profit magic of Stock transaction Timing, un manuale in lingua inglese che rappresenta ancora oggi il

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Il glossario del trading. I termini da conoscere e approfondire per prendere confidenza con il campo del trading a livello operativo.

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori