Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Germania: andata e ritorno
Germania: andata e ritorno
Germania: andata e ritorno
E-book95 pagine1 ora

Germania: andata e ritorno

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

“Germania: andata e ritorno” è un testo nato con un duplice intento; da un lato costituire un utile aiuto per chi voglia recarsi in Germania conoscendo poco di tale nazione, dall’altro approfondire punti nodali quali la storia e la realtà sociale del popolo Tedesco visti da una prospettiva molto particolare. Chi scrive, infatti, conosce a fondo il mondo che descrive, ma lo confronta con l’Italia, la propria nazione, cercando di ritrarre pregi e difetti di questi due grandi Paesi, tra capitoli dedicati a percorsi naturali, all’arte ed a spunti di carattere gastronomico, compreso l’ Oktoberfest.
LinguaItaliano
Data di uscita25 mag 2013
ISBN9788868150259
Germania: andata e ritorno
Leggi anteprima

Correlato a Germania

Ebook correlati

Categorie correlate

Recensioni su Germania

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Germania - Fabio Garuti

    Germania: andata e ritorno

    Fabio Garuti

    Published by Giuseppe Meligrana Editore

    Copyright Meligrana Editore, 2013

    Copyright Fabio Garuti, 2013

    Tutti i diritti riservati

    ISBN: 9788868150259

    Meligrana Editore

    Via della Vittoria, 14 - 89861, Tropea (VV)

    Tel. (+ 39) 0963 600007 - (+ 39) 338 6157041

    www.meligranaeditore.com

    info@meligranaeditore.com

    Segui la Meligrana su:

    Facebook

    Twitter

    INDICE

    Frontespizio

    Colophon

    Licenza d’uso

    Fabio Garuti

    Copertina

    Presentazione

    Introduzione

    Germania: andata e ritorno

    Capitolo 1

    Mentalità e luoghi comuni

    Capitolo 2

    Informazioni generali

    Capitolo 3

    Tavola e conversazione

    Capitolo 4

    Monaco di Baviera e l’Oktoberfest

    Capitolo 5

    Il fiume Reno - la Foresta Nera - Heidelberg - Colonia - Francoforte sul Meno

    Capitolo 6

    Berlino - Dresda - Meissen

    Conclusione

    Bibliografia

    Altri ebook di Meligrana Editore

    Licenza d’uso

    Questo ebook è concesso in uso per l’intrattenimento personale.

    Questo ebook non può essere rivenduto o ceduto ad altre persone.

    Se si desidera condividere questo ebook con un’altra persona, acquista una copia aggiuntiva per ogni destinatario. Se state leggendo questo ebook e non lo avete acquistato per il vostro unico utilizzo, si prega di acquistare la propria copia.

    Grazie per il rispetto al duro lavoro di quest’autore.

    Fabio Garuti

    Coniugato, due figli in età Universitaria.

    Maturità Classica, Master in Germanistica presso la Ludwig Maximilian Universität di Monaco di Baviera. Lingua Tedesca scritta e parlata.

    Consulente Fieristico internazionale, soprattutto area Mitteleuropa, si occupa attualmente di pratiche ipocatastali, non potendo più trascorrere lunghi periodo all’Estero per motivi familiari. Da qui la decisione di descrivere la propria esperienza internazionale. Appassionato di archeologia.

    Ha pubblicato, insieme al figlio Marco Garuti, nel mese di Gennaio del 2013, il libro L’Ombra di Orione sulla storia dell’umanità, un saggio archeologico.

    Contattalo:

    fabgaruti@hotmail.com

    Seguilo su:

    Facebook

    Presentazione

    In questo libro provo a descrivere la Germania vista dal di dentro, attraverso un diario di viaggio che permetta di conoscere il più grande Paese Mitteleuropeo anche al fine di poterlo paragonare alla nostra realtà, una volta tanto senza luoghi comuni, sempre fallaci, e nell’ambito di un vero spirito Europeistico. Tradizioni, rapporti umani, curiosità, gastronomia e geografia di una nazione spesso chiamata in causa ma da noi ben poco conosciuta.

    L’analisi di chi l’ha frequentata per più di quarant’anni scoprendone aspetti a volte interessanti, a volte intriganti ed a volte incredibili, ma mai banali, nell’ambito di una mentalità diversa da quella Italiana e basata su presupposti che sembrano quasi scontati, ma che tali non sono.

    Ed inoltre la Germania divisa in tre percorsi particolari ed affascinanti senza tralasciare qualche utile consiglio, frutto di esperienza personale, soprattutto sull’Oktoberfest, la festa della birra più popolare al mondo.

    Fabio Garuti

    Introduzione

    Nei miei oltre cinquant’anni di vita sono stato in Germania molte volte, sia prima sia dopo la riunificazione del 1990: per motivi familiari e di parentela, per motivi di studio ed anche per motivi di lavoro, ma paradossalmente mai da turista nel senso stretto del termine. Ciò mi ha permesso di cogliere alcuni aspetti davvero unici di questo grande Paese.

    Spesso in tutti questi anni mi è stato chiesto se la Germania sia o meno un paese da imitare: sinceramente, da Italiano, la considero una domanda che necessita di una risposta molto complessa, articolata e dalle mille sfaccettature. In questo libro cercherò proprio, per quanto possibile, di esprimere la mia opinione, ma solo dopo aver fatto sì che anche le lettrici ed i lettori abbiano avuto elementi a sufficienza per poter condividere o meno il mio parere. Ciò che posso affermare a ragion veduta è che si tratta di un Paese da visitare e da conoscere, dato che, per quanto strano possa sembrare, tra tutti i Paesi Anglosassoni è quello che più di tutti risulta interessante ed intrigante per gli Italiani: ve ne accorgerete leggendo queste mie sensazioni di viaggio.

    Cercherò di mettere in luce anche l’aneddotica di cui sono stato personalmente protagonista: oltre il lato sicuramente divertente ci sarà comunque da riflettere.

    Il saper parlare il Tedesco al pari dell’Italiano, e soprattutto l’aver compreso a fondo le ovvie differenze di mentalità tra i due Paesi, mi ha anche permesso di vivere entrambe le realtà analizzandone obiettivamente fatti, luoghi ed avvenimenti sempre con due distinti parametri ed in modo tale da poter riportare fedelmente ciò che davvero la Germania rappresenta oggi, anche e soprattutto al di là della facciata che ogni grande Paese ha ovviamente da proporre da un punto di vista prettamente turistico.

    Un risultato posso anticiparlo fin da subito, riservandomi ovviamente di approfondirne il contenuto: i luoghi comuni, anche nel caso della Germania, sono realmente deleteri.

    Un capitolo, o meglio un percorso, lo dedicherò a Monaco, all’Oktoberfest - la celebre festa della birra - e naturalmente alla Baviera, in cui ho vissuto, dato che si tratta certamente della più Italiana delle Regioni Tedesche.

    Altri due percorsi avranno ad oggetto l’Oriente e l’Occidente della Germania, con motivazioni diverse ma parimenti interessanti.

    L’importante, a mio avviso, è che la lettrice o il lettore, che ringrazio di vero cuore, siano in grado di interpretare al meglio il cuore della Mitteleuropa. È sempre un vantaggio essere informati, anche volendo visitare un Paese solo da turista: i viaggi più belli sono quelli in cui ci si riesce a percepire al meglio la realtà che ci circonda, vivendola quindi da protagonisti e non da spettatori passivi. Ma per fare ciò è importante immedesimarsi nel modo di pensare delle persone a cui si fa visita; non solo per adattarsi, ma per comprendere al meglio ed arricchire il proprio bagaglio di conoscenze.

    Solo in tal modo si potrà giudicare davvero un Paese straniero, cercando di farne propri non solo i pregi ma anche i difetti.

    Parlare di turismo, di monumenti, di storia e di tradizione, ma anche di scienza, arte e cultura a proposito della Germania significa scrivere tomi su tomi; in questo libro cercheremo invece di identificare alcuni spunti di riflessione turistica, che ne dipingano un quadro efficace e soprattutto contornato da aneddoti ed esperienze personali che, in fondo, rappresentano le testimonianze più veritiere e più significative e che sono impossibili da reperire su una guida turistica, per quanto aggiornata e completa. Sono proprio le esperienze personali, magari quelle più particolari, che spesso ci aiutano a ricordare fatti e luoghi.

    Ovviamente potrete trovare sulle pubblicazioni del settore le informazioni in merito a

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1