Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1

La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1

Leggi anteprima

La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1

valutazioni:
5/5 (1 valutazione)
Lunghezza:
556 pagine
5 ore
Pubblicato:
29 gen 2014
ISBN:
9788868855611
Formato:
Libro

Descrizione

Indice dei Contenuti
Introduzione
Le linee primarie e i sentimenti fondamentali
La fabbrica dei pensieri sulla pelle dell'uomo
Il pansomatismo e il panpsichismo nel grande quadrato fondamentale
La mano e la superficie corporea
Le linee secondarie
Presentazione

Parte Prima
La fabbrica dei ricordi
La fabbrica nel dito indice
La fabbrica negli organi sessuali
La fabbrica nel cervello
La paralisi dei ricordi
La paralisi nel dito indice e nella I banda interdigitale
La paralisi nell'apparato sessuale e in quello gastrico
La paralisi nel cervello
La paralisi massima dei ricordi da cariche associate
La fabbrica degli oblìi
La fabbrica nella I banda interdigitale
La fabbrica nell'apparato gastrico
La fabbrica nel cervello
La paralisi degli oblìi
La paralisi nella I banda interdigitale, nell'apparato gastrico e nel cervello
La fabbrica degli amori
La fabbrica nel dito pollice
La fabbrica nell'intestino
La fabbrica nel cervello
La paralisi degli amori
La paralisi nel dito pollice
La paralisi nell'intestino
La paralisi nel cervello
La fabbrica degli odii
La fabbrica nella II banda interdigitale
La fabbrica nel fegato
La fabbrica nel cervello
La paralisi degli odii
La paralisi nella II banda interdigitale
La paralisi nel fegato
La paralisi nel cervello
La fabbrica dei dolori
La fabbrica nella III banda interdigitale
La fabbrica nella milza
La fabbrica nel cervello
La paralisi dei dolori
La paralisi della III banda interdigitale
La paralisi nella milza
La paralisi nel cervello
La fabbrica dei piaceri
La fabbrica nel dito anulare
La fabbrica nel pancreas
La fabbrica nel cervello
La paralisi dei piaceri
La paralisi nella banda assiale dell'anulare
La paralisi nel pancreas
La paralisi nel cervello
La fabbrica delle calme e dei sonni
La fabbrica nella IV banda interdigitale
La fabbrica nell'apparato respiratorio
La fabbrica nel cervello
La paralisi delle calme e dei sonni
La paralisi nella IV banda interdigitale
La paralisi nell'apparato respiratorio
La paralisi nel cervello
La fabbrica delle emozioni
La fabbrica nella banda assiale del dito mignolo
La fabbrica nel cuore
La fabbrica nel cervello
La paralisi delle emozioni
La paralisi nella banda assiale del dito mignolo
La paralisi nel cuore
La paralisi nel cervello
La fabbrica delle confusioni
La fabbrica nella banda assiale del dito medio
La fabbrica nei reni
La fabbrica nel cervello
La paralisi delle confusioni
La paralisi nella banda assiale del dito medio
La paralisi nel rene
La paralisi nel cervello
La fabbrica delle dissociazioni
Pubblicato:
29 gen 2014
ISBN:
9788868855611
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1

Libri correlati

Anteprima del libro

La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1 - Giuseppe Calligaris

Angelis

Parte Prima

La fabbrica dei ricordi

La fabbrica nel dito indice

La linea longitudinale primaria o. assiale del dito indice è la collettrice di tutte le memorie

Ho dimostrato in altri lavori (¹) che l'assiale del dito indice (ved. Fig. 1 e Fig. 3) e quella del secondo dito di un piede sono le linee della memoria, perché la loro stimolazione, con speciali metodi praticata, evoca d'un tratto e automaticamente i più lontani ricordi. «Gli episodi più remoti e le scene più insignificanti, così io scrivevo, le rimembranze di un mondo che si credeva scomparso senza tracce superstiti si presentano come spiriti reduci e si affacciano come per. incantò, dalle finestre del passato che parevano chiuse per sempre».

Per ora ci atteniamo a questo dato fondamentale e a questa nozione generale. Per render chiara la comprensione di quanto stiamo per esporre e per non confondere il lettore — già disorientato e perplesso per queste novità — trascuriamo ad arte di prendere in considerazione anche le linee secondarie, decorrenti nella banda longitudinale mediana di queste due dita, linee che stanno in rapporto non più con la memoria in genere, ma con le memorie sistematizzate in ispecie, cioè con i ricordi particolari, come abbiamo veduto nell'ultimo volume (²).

Le linee primarie trasversali d'incrocio

Nei miei 45 lavori già pubblicati sulle linee iperestetiche del corpo venne già detto e molte volte : ripetuto, anche con l'aiuto di diverse figure, che al sistema di linee iperestetiche longitudinali si oppone il sistema di linee iperestetiche trasversali (ved. Fig. 1 bis, 3, 14, 74), che come quelle decorrono quasi parallele fra loro, alla distanza di 6-8-10 mm. a seconda dei casi, e che incrociando le prime limitano altrettanti quadrati, da me chiamati piccoli quadrati fondamentali(³). Io non posso qui ripetere cose già esposte parecchie volte e ritornare sopra gli elementi iniziali e fondamentali delle mie ricerche, che debbono essere già noti, 0 che noti dovranno essere domani al ricercatore desideroso di control lare le mie indagini.

Fig. 3 — La fabbrica dei ricordi nella banda assiale del dito indice

a) Una carica trasversale strisciante e su* "perficiale, meccanica o elettrica, dopo pochi

minuti suscita un ricordo lontano in genere, perché stimola il sistema lineare longitudinale della memoria, compreso nella banda assiale di questo dito (escludere dalla stimolazione le bande laterali a - a che dissociano il ricordo).

b) Una carica longitudinale, e. s., suscita sentimenti, non ricordi, corrispondenti al significato funzionale della lìnea e della ban da trasversale aggredita (1 = Dissociazione mentale; 2 Emozione; 3 Calma e sonno; 4 Piacere; 5 Dolore; 6 Confusione mentale; 7 Odio; 8 Memoria; 9 Oblìo; 10 Amore; 1 Dissociazione mentale, e. s., cfr. il testo). e) La carica elettrica puntata, stabile e leg gera, praticata con lo spillo faradico, dei punti cruciali 1-2-3-4-5-6-7- 8-9-10-1 evoca un ricordo lontano spe ciale, corrispondente al significato funzio nale della linea primaria trasversale colpita, e precisamente in 1 un ricordo frammen tario, in 2 un ricordo emozionante, in 3 un ricordo di calma o di sonno, in 4 un ricordo piacevole, in 5 un ricordo doloroso, in 6 un ricordo confuso, in 7 un ricordo di odio, in 8 un ricordo generale, in 9 un ricordo sfuggente, in 10 un ricordo amoroso, ìn 1 un ricordo frammentario, e. s.

Segue quindi la ripetizione nello stesso ordine seriale, per tutta la lunghezza del corpo, dal capo ai piedi.

Ad ognuno di questi riflessi cutaneo-psichici (cutaneo-mnesici) si contrappone il corrispondente riflesso psico-cutaneo, per effetto del quale ciascuno dei diversi ricordi sopra elencati, se viene volontariamente evocato dall'esaminato, a sua volta sensibilizza il punto cruciale corrispondente, come risulta all'esaminatore che può ricercarlo con lo spillo faradico.

Contemporaneo ad ogni riflesso cutaneo - mnemonico è quello cutaneo - splancnico, dato dalla ripercussione su due visceri: uno è costante e primo a comparire, cioè quello dell'apparato sessuale, rappresentato dalla linea assiale dell'indice; l'altro si presenta in secondo tempo, ed è variabile a seconda della natura della linea primaria trasversale aggredita (1 Neurasse; 2 Cuore; 3 Apparato respiratorio; 4 Pancreas; 5 Milza; 6 Rene; 7 Fegato; 8 Apparato sessuale; 9 Apparato gastrico; 10 Intestino; 1 Neurasse, c.s.). Soltanto per carica del punto cruciale N. 8 risponde un solo apparato, vale a dire quello sessuale, perché le due linee primarie d'incrocio sono omonime e corrispondenti [linee degli organi sessuali e della memoria. Ved. Le croci omogenee e i quadrati puri. (Parte IV)]. Confronta Fig. 14).

Basti ora sapere che ogni linea primaria e longitudinale del corpo, anzi ogni banda longitudinale (costituita adunque dalla centrale linea primaria e dalle annesse linee secondarie, cfr. Fig. 1), viene incrociata da altre linee primarie trasversali (ved. Fig. 3), anzi da altre bande trasver sali, come le prime composte dalla linea centrale primaria e dalle annesse linee secondarie. ,

Chi ha seguito i miei studi sa inoltre che le bande longitudinali della mano (e del corpo tutto intero) sono in numero di 10 e che si ripetono poi ininterrottamente sulla superfìcie cutanea dell'uomo con lo stesso ordine seriale (⁴).

Orbene, in numero di 10, in ogni grande quadrato fondamentale, cioè in ogni metamero tipico, sono anche le bande trasversali (ved. Fig. 1 bis, 3, 74) che s'incrociano con le prime e ognuna delle quali si arti cola con una banda longitudinale corrispondente (⁵).

Come risulta dagli schemi che qui presentiamo, queste linee trasversali si susseguono, dall'alto in basso (ved. Fig. 1 bis), cioè dalla radice dell'arto verso il suo estremo distale, nel seguente ordine:

Linea trasversale N. 1 = laterale del corpo (dissociazione mentale).

Linea trasversale N. 2 = assiale del pollice (amore).

Linea trasversale N. 3 = 1 interdigitale (oblìo).

Linea trasversale N. 4 = assiale dell'indice (memoria).

Linea trasversale N. 5 = II interdigitale (odio).

Linea trasversale N. 6 = assiale del medio (associazione mentale).

Linea trasversale N. 7 = III interdigitale (dolore).

Linea trasversale N. 8 = assiale dell'anulare (piacere).

Linea trasversale N. 9 = IV interdigitale (calma e sonno).

Linea trasversale N. 10 = assiale del mignolo (emozione).

Linea trasversale N. 1 — laterale del corpo (dissoc. mentale c.s.).

Poi ricomincia la stessa ripetizione seriale.

La sistemazione lineare trasversale

Ormai ci è nota la sistemazione delle linee primarie e di quelle secondarie (N. 1-2-3-4-5-6-7-8) di tipo longitudinale, che venne rappresentata nella Fig. 1 - dell'ultimo volume (⁶) e che in questo viene riprodotta nelle prime pagine (Fig. 1).

In ciascuna banda longitudinale delle mani (assiale di un dito o interdigitale) la linea secondaria che guarda, il dito mìgnolo (a mano aperta e rivolta ali'innanzi), cioè la linea marginale N. 1, è vincolata con il sentimento secondario riguardante Yamore sessuale (⁷) e l'opposta ed estrema linea marginale della serie, cioè la linea N. 8, rivolta verso il dito pollice, è collegata con il sentimento secondario riguardante il lavoro.

Le linee secondarie intermedie, da quella catalogata al' N. 2 a quella elencata col N. 7, sono, com'è noto, rispettivamente concatenate con il sentimento familiare, patriottico, umanitario e religioso, per la società, per la natura e per l'arte, sentimenti sempre in rapporto con la natura fondamentale del sentimento primario proprio della banda impegnata (d'amore, di piacere, di dolore, di emozione, ecc.) (⁸).

Oltre a ciò, ormai sappiamo che ciascuna di queste linee secondarie di ogni banda cutanea longitudinale, com'è in rapporto, nel mondo dello spirito, con uno dei nominati sentimenti di secondo ordine, così è in relazione, nel mondo del soma, con i diversi segmenti del viscere che in quella banda ha la sua rappresentazione (ved. Fig. 1).

Orbene, lo stesso fatto, riguardante questa duplice proiezione, si ripete nelle linee, primarie o secondarie, di tipo trasversale.

E la legge è questa: in ciascuna banda' cutanea di tipo trasversale (ved. Fig. 1 bis e Fig. 74), la linea superiore N. 1, cioè la linea a monte (di un metaniero qualsiasi considerato nei diversi segmenti corporei, cioè nel capo, nel tronco e negli arti), è collegata con il sentimento riguar dante l'amore sessuale (e con il corrispondente segmento viscerale), men tre quella inferiore, cioè la linea a valle, è vincolata con il sentimento secondario riguardante il lavoro e con il corrispondente segmento di viscere (linea N. 8 della Fig. 1 bis). Fra queste due estreme sono inter poste le altre, nella stessa successione seriale che è propria della omonima e corrispondente banda di tipo longitudinale.

Per oggi lo studioso sia pago di queste nozioni fondamentali, e contempli la Fig. 1, paragonandola alla Fig. 1 bis(⁹).

In avvenire studieremo più minutamente l'ordine di articolazione di queste linee secondarie trasversali con quelle longitudinali corrispondenti. Pare, da alcune nostre indagini, che in ogni piccolo quadrato fondamentale intermedio (ved. più innanzi) la linea secondaria superiore si articoli con quella interna, la linea inferiore con quella esterna nell'emicorpo. sinistro, e che l'opposto avvenga nell'emicorpo destro (¹⁰).

Metodi di ricerca che confermano l'ordine di ripetizione seriale delle linee secondarie trasversali e la legge delle loro articolazioni con le longitudinali corrispondenti

1. Se uno spillo faradico viene collocato a piatto sopra la linea secon daria longitudinale N. 1 di una banda, discendendo con un secondo spillo faradico per incontrare, la linea trasversale corrispondente, nell'ambito del piccolo quadrato intermedio, diviso in quattro da una croce formata da due linee primarie (ved. più innanzi), il fenomeno del contatto elettrico si produce quando quest'ultimo elettrode colpisce, strisciando sulla pelle, la trasversale superiore N. 1.

Se invece il primo spillo è collocato sulla longitudinale N. 8, lo stesso fenomeno si verifica quando il secondo spillo incontra la trasversale secondaria omonima, che è dunque la più bassa nella serie e trovasi al di sotto della linea trasversale primaria.

Idem fissando l'elettrode sopra la linea trasversale, e poi caricando la longitudinale corrispondente.

2. Le stesse ricerche si possono ripetere, anziché con due spilli faradici impegnanti le. due linee secondarie, con il dorso di due comuni elettrodi collocati successivamente, uno sulle due emiserie lineari longitudinali di un dito e l'altro sulle due emiserie trasversali della banda omonima, nel dito corrispondente dell'altra mano. Per es., allorché nell'emicorpo destro il dorso dell'elettrode fisso carica l'emiserie interna, si verifica il fenomeno del contatto elettrico quando nell'emicorpo sinistro il dorso dell'elettrode mobile incontra l'emiserie superiore della banda trasversale omonima.

3. La carica praticata con lo spillo faradico sopra un segmento di linea trasversale N. 1 dà una ripercussione sopra quello stesso segmento viscerale (placca disestesica cutaneo-viscerale) che risponde alla carica della linea longitudinale omonima (riflesso cutaneo-splancnico).

4. La compressione superficiale del medesimo segmento di viscere sensibilizza la linea secondaria trasversale N. 1, come la longitudinale omonima (riflesso splancno-cutaneo).

5. Se si carica con Io spillo faradico la linea trasversale superiore N. 1, dopo pochi minuti nel cervello dell'esaminato spunta un sentimento (di piacere, di dolore, di odio ecc., a seconda della natura della banda trasversale in esame) collegato sempre con l'amore sessuale; mentre invece se si carica e. s. la linea trasversale N. 8, spunta un sentimento che sta in relazione con il lavoro (riflesso cutaneo-pskhico).

6. Viceversa, se l'esaminato richiama alla sua niente un sentimento secondario in rapporto con Vamore sessuale, resta sensibilizzata la linea trasversale superiore N. 1, come la longitudinale omonima; e se invéce egli richiama un sentimento in rapporto col lavoro, resta sensibilizzata (rivelandosi quindi allo spillo faradico dell'esaminatore) la linea trasversale inferiore N. 8 della banda (riflesso psico-cutaneo).

7. La prova deWautoscopia, della quale tratteremo nel prossimo volume, conferma che il segmento viscerale concatenato con la linea secondaria N. I e quello vincolato con la linea N. 8 si presentano secondo la regola sopra indicata.

Estensione e funzione delle bande trasversali

Ad ogni linea primaria trasversale (1-2-3-4-5-6-7-8-9-10 della Fig, 3) è annessa adunque una banda cutanea corrispondente che comprende altre linee secondarie, come avviene per ogni linea primaria longitudinale (ved. Fig. 1 e Fig. 74).

Orbene, si sappia che anche la linea primaria trasversale, come quella longitudinale, decorre nel mezzo della banda corrispondente, per modo che il territorio di quest'ultima trovasi qui per metà al di, sopra e per metà al sotto della linea principale, come il campo cutaneo di ogni banda longitudinale si estende per metà a destra e per metà a sinistra della linea primaria centrale (ved. Fig. 1 e Fig. 74).

Ed ora ecco l'altro fenomeno importante e fondamentale per questo nostro'studio. Restando sempre fisso che la stimolazione (meccanica, elettrica, ma sempre leggera) della linea assiale di un dito indice (o della sua banda annessa) suscita un ricordo, un nuovo elemento dev'essere preso in considerazione: la linea primaria trasversale che incrocia quella longitudinale o assiale del dito Ìndice, a seconda del suo livello, cioè a seconda della sua natura (linea trasversale dell'amore, dell'odio, del dolore, del piacere ecc.), imprime al ricordo stesso la sua tinta particolare, e più precisamente richiama un ricordo dissociato, amoroso, di oblìo, di odio, confuso, doloroso, allegro, di calma o dì sonno, emozionante, a seconda che lo stimolo, portato lungo la linea assiale del dito indice (o lungo l'annessa banda) cade sopra l'incrocio con la linea o con la banda della laterale del corpo, dell'amore, dell'oblìo, dell'odio, dell'associazione mentale, del dolore, del piacere, del sonno o dell'emozione (ved. Fig. 3).

Ecco il fatto mai concepito ma fondamentale, ecco l'esperimento nuovissimo ma semplicissimo. La linea assiale del dito indice, di tipo longitudinale, da per sé evoca ricordi generati, in quanto stimola la memoria, mentre le linee trasversali che l'incrociano ininterrottamente, alla distanza di circa 1 cm., secondo un ordine seriale che ci è ormai noto dallo studio del grande quadrato fondamentale (¹¹) e che si ripete invariabilmente ad ogni 6-10 cm. per tutta la. lunghezza del corpo, danno il loro tono, conferiscono il loro colore alla rimembranza, cioè suscitano ricordi speciali (di amore, di odio, di piacere, di dolore ecc.) (¹²). Trattasi dunque dell'associazione di due componenti del pensiero, della fusione di due correnti dello spirito, longitudinale l'una, trasversale l'altra. Nel luogo in cui il torrente del dolore s'immette in senso trasversale nel fiume della memoria, dal gorgo che si forma nasce un ricordo doloroso.

La fabbrica nel dito indice

Poiché la stimolazione leggera (¹³) della linea assiale di un dito indice eccita la memoria in genere, e poiché la compressione superficiale (¹⁴) di un viscere o di un segmento richiama nella mente dell'esaminato quel sentimento (generale o speciale) che con quel viscere o con quel suo segmento è concatenato per la nota legge delle catene splancno-psichicbe (di I e di II ordine), abbiamo portato alla prova queste nuove acquisizioni (¹⁵) ed abbiamo ottenuto f seguenti risultati:

a) Ricordi generali per carica meccanica leggera della banda assiale dì un dito indice, associata alla compressione superficiale, di un viscere.

Stimolazione superficiale e ritmica praticata attraverso la linea assiale dì un dito indice dell'esaminato con una punta metallica (¹⁶):

1 + Compressione superficiale dell'intestino = Ricordo d'amore.

2 + Compr. sup. del fegato = Ricordo di ira o di odio.

3 + Compr. sup. della milza = Ricordo doloroso.

4 + Compr. sup. del pancreas = Ricordo allegro.

5+ Compr. sup. dei polmoni = Ricordo inerente alla calma o al sonno.

6 + Compr. sup. del cuore = Ricordo emozionante.

b) Ricordi speciali per carica meccanica leggera della banda assiale di un dito indice, associata alla compressione superficiale di un segmento viscerale.

Intestino - Stimolazione leggera e ritmica praticata attraverso la linea assiale di un dito indice e. s.:

1 + Compressione superficiale (¹⁷) del duodeno = Ricordo di amore sessuale.

2 + Compr. sup. del digiuno = Ricordo di amore familiare.

3 + Compr. sup. dell'ileo = Ricordo di amore patriottico.

4 + Compr. sup. del cieco = Ricordo di amore umanitario o religioso.

5 + Compr. sup. del colon ascendente — Ricordo di amore per la società.

6 + Compr. sup. del colon trasverso = Ricordo di amore per la natura.

7 + Compr. sup. del colon discendente = Ricordo di amore per l'arte.

8 + Compr, sup. del retto = Ricordo di amore per il lavoro.

Fegato - Stimolazione leggera, e. s., praticata attraverso la banda assiale di un dito indice:

1 + Compressione superficiale del margine anteriore del fegato = Ricordo di odio per l'amor sessuale.

2 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra = Ricordo di odio per la famiglia.

3 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra = Ricordo di odio per la patria.

4 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra (colecisti!) = Ricordo di odio per l'umanità o per la religione.

5 + Compr., e. s., quattro dita trasverse più a destra (per escludere il segmento intermedio o collettore, come diremo più innanzi) = Ricordo di odio per la società.

6 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra = Ricordo di odio per la natura.

7 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra = Ricordo di odio per l'arte.

8 + Compr., e. s., due dita trasverse più a destra, cioè sul margine posteriore del viscere = Ricordo di odio per il lavoro.

Milza - Stimolazione leggera, e. s, praticata attraverso la banda assiale di un dito indice:

1 + Compressione superficiale del margine anteriore della milza = Ricordo di dolore in rapporto all'amore sessuale.

2 + Compr., e. s., un cm. al di dietro (¹⁸) = Ricordo di dolore familiare.

3 + Compr., e. s., un cm. al di dietro = Ricordo di dolore patriottico.

4+ Compr., e. s., un cm. al di dietro = Ricordo di dolore umanitario.

5 + Compr., e. s., due (¹⁹) cm. al di dietro = Ricordo di dolore per la società.

6 + Compr., e. s., un cm. al di dietro = Ricordo di dolore per la natura.

7 + Compr., e. s., un cm. al di dietro = Ricordo di dolore nell'arie.

8 + Compr., e. s., un cm. al di dietro, cioè sul margine posteriore del viscere = Ricordo di dolore per il lavoro.

Pancreas - Stimolazione, e. s., attraverso la banda assiale di un dito indice:

1 + Compressione superficiale del margine destro della testa del pancreas = Ricordo di piacere sessuale.

2 + Compr., e. s., due centimetri a sinistra = Ricordo di piacere familiare.

3 + Compr., e. s., due cm. a sinistra = Ricordo di piacere patriottico.

4 + Compr., e. s., due cm. a sinistra = Ricordo di piacere umanitario o religioso.

5 + Compr., e. s., quattro (²⁰) cm. a sinistra = Ricordo di piacere per la società (²¹).

7 + Compr., e. s., due cm. a sinistra = Ricordo di piacere per l'arte (o nell'arte).

8 + Compr., e, s., due cm, a sinistra = Ricordo di piacere per il lavoro (o nel lavoro).

Cuore - Stimolazione, e. s., attraverso la banda assiale di un dito indice:

1 + Compressione superficiale del margine sinistro del cuore = Ricordo di emozione sessuale.

2 + Compr., e. s., un cm. più a destra = Ricordo di emozione familiare.

3 + Compr., e. s., un cm. più a destra = Ricordo di emozione patriottica.

4 + Compr., e. s., un cm. più' a destra = Ricordo di emozione per la ria o religiosa.

5 + Compr., e. s., due cm. più a destra == Ricordo di emozione per la società.,

6 + Compr., e. s., un cm. più a destra = Ricordo di emozione per la natura.

7 + Compr., e. s., Un cm. più a destra = Ricordo di emozione per l'arte(*). .

8 + Compr., e. s., un cm. più a destra, cioè sul margine destro del cuore = Ricordo di emozione per il lavoro (²³).

Queste esperienze ci dimostrano adunque come la memoria, ravvivata dalla carica della linea assiale di un dito indice, s'incanala verso la corrente aperta da quel sentimento specifico (noto a priori) che vien suscitato dalla compressione superficiale di un determinato segménto di viscere e va quindi alla ricerca di un ricordo corrispondente, che disseppellisce nell'oscuro mondo del subconscio. Diranno gli psicologi se nei loro gabinetti han veduto più meravigliosi fenomeni.

La fabbrica negli organi sessuali

È già risultato dalle nostre indagini che nella banda assiale del dito Ìndice, banda della memòria, sono dunque proiettati gli organi sessuali e la vescica urinaria (²⁴).

Le ulteriori ricerche ci hanno anche insegnato che la specifica operazione mentale evocata nel cervello dell'esaminato dalla carica leggera o eccitante di una particolare banda cutanea è quella stessa che viene prodotta dalla compressione superficiale del viscere che con quella banda è collegato per la nota legge delle catene splancno-psichiche (²⁵). Infatti, la compressione leggera dell'intestino evoca pensieri amorosi, come una debole carica (meccanica o elettrica) della banda assiale del pollice; la compressione del fegato pensieri di odio, come la carica della II banda interdigitale; la compressione della milza suscita la melanconia, come la carica della III banda interdigitale; la compressione del pancreas fa insorgere V allegria, come la carica della banda assiale dell'anulare; la compressione (sempre superficiale) del cuore ingenera Vemozione, come la carica (sempre debole) (²⁶) della banda assiale del mignolo.

Orbene, per la stessa ragione, la compressione superficiale degli organi sessuali e della vescica urinaria, così nell'uomo come nella donna, risveglia la memoria, evocando lontani ricordi, non altrimenti che la carica della equivalente.banda cutanea assiale di un dito indice (²⁷). Noi abbiamo già annunziato questo fatto, riportando qualche esempio in una recente pubblicazione (²⁸).

Riprendiamo adunque qui questa ricerca, meglio svolgendo l'argomento con l'aiuto di alcune esperienze.

Compressione generale degli organi sessuali

N. 1. Se in un uomo o in una donna si sottopongono ad una compressione superficiale (²⁹) gli organi sessuali, dopo alcuni minuti (5 -15) spunta improvvisamente un lontano ricordo (³⁰).

Compressione segmentarla degli organi sessuali

Dopo il ricordo generale, ecco i ricordi speciali;

N. 1. Compressione superficiale della vescica urinaria: Ricordo d'amore sessuale (cfr, Fig, 4).

N. 2. Compressione, e. s., dell'uretra, mediante un catetere: Ricordo familiare.

N. 3. Compressione, e. s., dei testicoli (delle ovaie nella donna): Ricordo patriottico.

N. 4. Compressione, e. s., dei condotti deferenti (delle trombe nella donna): Ricordo umanitario o religioso.

N. 5. Compressione, e. s., dell'asta virile, in corrispondenza delia sua radice e dell'utrdcolo prostatico (dell'utero nella donna). Ricordo di società. (Compressione delle vescichette seminali = degli attacchi utero-tubarici nella donna: Tutti i ricordi).

N. 6. Compressione, e. s., dell'asta virile, pochi cm. al di sotto della sua radice (della vagina nella donna): Ricordo di natura.

N. 7. Compressione, e. s., dell'asta virile, pochi cm. al di sotto del segmento precedente (³¹), cioè in quello soprastante al glande (della clitoride nella donna): Ricordo d'arte.

N. 8, Compressione, e. s., cioè sempre leggera e superficiale, del glande e del prepuzio (della vulva nella donna): Ricordi di lavoro (³²).

Fig. 4 — La fabbrica dei ricordi negli organi sessuali

Compressione superficiale della vescica urinaria (1) = Ricordo di amore sessuale; dell'uretra (2) = Ricordo familiare; dei testicoli (o delle ovaie) (3) — Ricordo patriottico; dei condotti deferenti (o delle trombe) (4) = Ricordo umanitario o religioso; delle vescichette seminali (o dell'attacco utero-tubarico) (5) = Tutti i ricordi; della radice dell'asta con l'utricolo 'prostatico (o dell'utero) (6) = Ricordi di società; di un segmento dell'asta sottostante alla radice (o della vagina) (7) = Ricordo di natura; di un segmento dell'asta sottostante al precedente (o della clitoride) (8) = Ricordo d'arte; del glande (o della vulva) (9) = Ricordo di lavoro.

Contemporanei a questi riflessi gettito-psichici sono quelli gemto-cutanei, sulle concatenate linee secondarie nella banda assiale del dito indice.

Per l'opposto, ciascuno di questi ricordi, quand'è evocato, sensibilizza il concatenato segmento dell'apparato sessuale (riflesso psico-sessuale) e la collegata linea secondaria nella banda assiale dell'indice (riflesso psico-cutaneo della memoria).

Compressione generale degli organi sessuali associata con quella di un altro viscere

N. 1. Compressione superficiale degli organi sessuali e dell'intestino: Ricordo d'amore (³³).

N. 2. Compressione, e. s., degli organi sessuali e del fegato: Ricordo di odio.

N. 3. Compressione, e. s., degli organi sessuali e della milza: Ricordo doloroso.

N. 4. Compressione, e. s., degli organi sessuali e del pancreas: Ricordo allegro.

N. 5. Compressione, e. s., degli organi sessuali e del cuore: Ricordo emozionante

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La Fabbrica dei Sentimenti sul Corpo dell'Uomo - Vol. 1

5.0
1 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori