Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Comprendere gli adolescenti: Note di psicologia dell’adolescenza

Comprendere gli adolescenti: Note di psicologia dell’adolescenza

Leggi anteprima

Comprendere gli adolescenti: Note di psicologia dell’adolescenza

Lunghezza:
87 pagine
41 minuti
Pubblicato:
18 mag 2015
ISBN:
9788891189530
Formato:
Libro

Descrizione

L’adolescenza è una delle fasi più problematiche dell’intero arco di vita dell’individuo. La monografia traccia, in maniera semplice, una panoramica di questo periodo. Fra gli argomenti, sono affrontati i cambiamenti che a livello fisico e sessuale contraddistinguono questo lasso di tempo, lo sviluppo psicologico, le dinamiche che si creano fra genitori e figli, i rapporti fra l’adolescente e i suoi coetanei, le condotte criminali ascrivibili a questa fascia di età, l’identità e la sua ricerca.
Pubblicato:
18 mag 2015
ISBN:
9788891189530
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Comprendere gli adolescenti

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Comprendere gli adolescenti - Vincenzo Amendolagine

VINCENZO

AMENDOLAGINE

COMPRENDERE

GLI ADOLESCENTI

(NOTE DI PSICOLOGIA DELL’ADOLESCENZA)

YOUCANPRINT

INDICE

Introduzione

Capitolo primo - Le caratteristiche generali dell’adolescenza

1.1 Le peculiarità dell’adolescenza

1.2 La metamorfosi fisica dell’adolescente

1.3 La metamorfosi sessuale dell’adolescente

Capitolo secondo - Lo sviluppo psicologico

2.1 Il disagio adolescenziale

2.2 Lo sviluppo cognitivo: il pensiero ipotetico - deduttivo

2.3 Lo sviluppo morale

2.4 Le credenze epistemologiche

Capitolo terzo - L’adolescente e la famiglia

3.1 L’adolescente e la famiglia

3.2 L’adolescente e la figura paterna

3.3 La famiglia e le regole educative

Capitolo quarto - L’adolescente e i coetanei

4.1 L’adolescente e i coetanei

4.2 L’amicizia intima adolescenziale

4.3 L’adolescente e i rapporti affettivi

4.4 Gli adolescenti e il mito della notte

Capitolo quinto - Adolescenza e violenza

5.1 Adolescenza e violenza

5.2 Adolescenza e condotte criminose

5.3 La banda e il branco adolescenziale

Capitolo sesto - Adolescenti, identità e crisi d’identità

6.1 Adolescenti e identità

6.2 Le crisi adolescenziali

6.3 L’adolescente e la scuola

6.4 Il suicidio dell’adolescente

6.5 Adolescenti e tossicodipendenza

INTRODUZIONE

L’adolescenza è una delle fasi più problematiche dell’intero arco di vita dell’individuo. La monografia traccia, in maniera semplice, una panoramica di questo periodo. La trattazione si snoda attraverso sei capitoli. Nel primo sono affrontati i cambiamenti che a livello fisico e sessuale contraddistinguono questo lasso di tempo. Il secondo capitolo si occupa dello sviluppo psicologico, delineando le caratteristiche cognitive degli adolescenti. Il terzo prende in esame le dinamiche che si creano fra genitori e figli. Il quarto capitolo analizza i rapporti che si instaurano fra l’adolescente e i suoi coetanei. Il quinto si occupa della violenza ascrivibile a questa fascia di età. Infine, il sesto considera l’identità e la sua ricerca come paradigma fondante dell’adolescenza.

Per una visione globale del processo di sviluppo durante l’età evolutiva si consiglia la lettura del manuale: Berti, A.,E. e Bombi, A.,S., (2005). Corso di psicologia dello sviluppo. Bologna: Il Mulino.

Per un quadro completo ed essenziale della psicologia dello sviluppo dell’intero arco di vita si segnala il libro: Costabile, A., Bellacicco, D., Bellagamba, F. e Stevani, J. (2011). Fondamenti di psicologia dello sviluppo. Roma - Bari: Laterza.

Per l’approfondimento delle tematiche della psicologia dell’adolescenza si suggerisce la consultazione della monografia: Palmonari, A. (a cura) (2011). Psicologia dell’adolescenza. Bologna: Il Mulino.

CAPITOLO

PRIMO

LE CARATTERISTICHE

GENERALI

DELL’ADOLESCENZA

1.1 Le peculiarità dell’adolescenza

L’adolescenza è quel periodo della vita di un individuo che va da 11 anni a circa 20 anni.

Definizione di adolescenza

Essa può essere definita come un periodo di transizione, di crescita e di cambiamento, il cui esito è il passaggio dalla fanciullezza all’età adulta. D’altra parte la parola adolescenza deriva dal verbo latino adolescere che significa crescere [1].

Nel corso dell’ultimo secolo questo stadio cruciale della vita dell’individuo è stato analizzato da diversi punti di vista con l’intento di capire che cosa lo caratterizza e che cosa costituisce la sua essenza.

L’adolescenza secondo l’ottica culturalista

Secondo l’ottica culturalista l’adolescenza è un’età di crisi che è funzionale alla società stessa. Per Margaret Mead [2] l’adolescenza, come periodo evolutivo, non è attraversato da tutti gli individui in ogni parte del mondo, ma è tipica delle società occidentali, che sono

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Comprendere gli adolescenti

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori