Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Isotta e la memoria farlocca
Isotta e la memoria farlocca
Isotta e la memoria farlocca
E-book44 pagine21 minuti

Isotta e la memoria farlocca

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Isotta, ex strega smemorata, è diventata la regina delle befane. In prossimità dell’Epifania, a cavalcioni del pellicano Pancrazio si fionda sulla Terra per consegnare i regali ai bambini. Ma ahimè, perde l’equilibrio e cade a capofitto dalle stelle. Giù giù fino a ritrovarsi incastrata nel camino della villetta color gelato alla vaniglia di un famoso dietologo. Senza memoria e tra le fauci di un gatto nero! Nel frattempo i suoi amici pellicani, aiutati da un gruppo di bambini, mettono la sua foto su Google sperando, con l’aiuto della tecnologia, di ritrovarla. Ma, la foto di Isotta arriva anche tra le mani di Noel, lo stregone più solitario e birbone della penisola iberica cattivo 364 giorni all’anno e buono solo il giorno di Natale…

Alessandra Sala è nata a Napoli il 10 settembre da padre milanese di origine austriaca e madre romagnola. Ha un marito pediatra, un figlio ventenne e un delizioso cane. Inizia la sua esperienza lavorativa scrivendo testi per la pubblicità e realizzando libri e giochi per aziende legate al mondo dei bambini. Attualmente svolge attività giornalistica free lance. È impegnata in progetti e campagne sociali su tematiche relative alla salute. Tra le sue pubblicazioni Dov’è finito Carlotto? Edizioni Paoline 2012, Isotta (copione teatrale con cd) s.e. 2010, Isotta strega farlocca, s.e. 2009. Isotta e la memoria farlocca si aggiudica il secondo posto al Premio Letterario Streghe Vampiri & Co.
LinguaItaliano
Data di uscita27 mag 2014
ISBN9788863964752
Isotta e la memoria farlocca
Leggi anteprima

Categorie correlate

Recensioni su Isotta e la memoria farlocca

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Isotta e la memoria farlocca - Alessandra Sala

    Alessandra Sala

    Isotta e la memoria farlocca

    Coccinella

    Titolo originale: Isotta e la memoria farlocca

    © 2014 Giovane Holden Edizioni Sas - Viareggio (Lu)

    I edizione cartacea ottobre 2013

    ISBN edizione cartacea: 978-88-6396-386-1

    I edizione e-book maggio 2014

    ISBN edizione e-book: 978-88-6396-475-2

    www.giovaneholden.it

    holden@giovaneholden.it

    Acquista la versione cartacea su: www.giovaneholden-shop.it

    Alessandra Sala www.giovaneholden.it/autori-alessandrasala.html

    Indice dei contenuti

    I I regali

    II Becco portatutto

    III Si parte!

    IV Stella o meteora?

    V Ma come si esce da un camino?

    VI Corvi? No… pellicani!

    VII Isotta chi?

    VIII Noel

    IX L’inganno

    L'Autrice

    I protagonisti umani di questa storia

    sono persone reali che vivono nello stesso Paese

    dove abita l’autrice della storia.

    Questo libro è dedicato a loro

    e a tutti gli amici di Isotta.

    I

    I regali

    Pelle di pesca, succo di mela per una bella barca a vela. Zucca, cavolo e lattughina per una buffa bambolina… Ehm… ma è così la formula magica? Forse è meglio che controlli sul Manuale della Magia.

    Da pochi mesi Isotta, ex strega smemorata, è riuscita a trasformare tutte le streghe in befane diventando la loro regina. Purtroppo però, nonostante la magia, ha sempre problemi con la memoria. E così, anche per realizzare i regali che le befane portano ai bambini il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, ha bisogno di consultare il libro magico.

    Sì… il libro… ma dov’è il libro? In tutto quel disordine, chi si ricordava più dove fosse?

    Colla, carta, pezzi di legno, gomme, molle, plastica, chewing-gum, un pezzo di pane raffermo, sul suo tavolo c’era di tutto, tranne chiaramente il Manuale.

    Nella sua casa c’erano incollati ovunque biglietti

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1