Inizia a leggere

Storie di qualunquisti anonimi

Valutazioni:
91 pagine1 ora

Sintesi

Ti sei mai chiesto quale sia lo scopo principale della nostra esistenza? Forse crescere o diventare qualcuno, magari trovare una strada tutta tua. Qualunque cosa tu possa aver pensato, anche i giovani di questa storia se lo sono chiesto. Emilio Santini e i suoi amici, semplicemente non vogliono imparare ad andare avanti.
Cinque ragazzi persi nel grigiore della vita di tutti i giorni, che vedono svanire la giovinezza in un sobborgo romano.
Gli anni '70 sono stati un periodo affascinante per crescere. Tutti loro vivevano nello stesso posto da quando erano bambini, e hanno visto luoghi nascere e scomparire, politici e governi susseguirsi, ma questa volta qualcosa è diverso, c’è un conto in sospeso, che tutti hanno con politico locale, che fece loro delle promesse non mantenute. Basterà a svegliarli dal lungo sonno?

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.