Inizia a leggere

Bestiario

Valutazioni:
37 pagine14 minuti

Sintesi

Un bestiario è un testo che descrive gli animali o bestie. Nel Medioevo si trattava di una particolare categoria di libri, che raccoglievano brevi descrizioni di animali (reali e immaginari), accompagnate da spiegazioni moralizzanti e riferimenti tratti dalla Bibbia.

Frutto di una scelta didattica precisa operata dalla professoressa Anna Maria Bartolucci, docente di Lettere, che attraverso l’approfondimento storico e simbolico delle fiere, ha proposto ai ragazzi, divisi in gruppi, un esercizio di fantasia utilizzando animali di loro conoscenza e a loro più graditi. Essi hanno costruito animali fantastici descrivendone l’aspetto fisico, il comportamento e le peculiarità. Il risultato è un delizioso esercizio di scrittura creativa apprezzabile non solo dai più giovani. Tale lavoro è stato arricchito da illustrazioni curate dalla professoressa Filomena Zurlo, docente di Arte e Immagine. Il risultato del lavoro evidenzia sia l’immaginario dei ragazzi adeguatamente stimolati e svincolati dai mezzi informatici, nonché la possibilità di insegnare in modo divertente e costruttivo la lingua italiana.

Anna Maria Bartolucci è nata e vive a Urbino. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Urbino, ha conseguito un corso di perfezionamento in Didattica generale, un diploma di perfezionamento in La Letteratura Italiana nella Letteratura dell’Europa e un Master in Storia e Forme della Letteratura Italiana. Attualmente insegna Lettere nella Scuola Secondaria di Primo Grado nell’Istituto Omnicomprensivo Della Rovere di Urbania (Pu).

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.