Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Gratis per 30 giorni, poi $9.99/mese. Cancella quando vuoi.

Il Cammino Verso Il Risveglio

Il Cammino Verso Il Risveglio

Leggi anteprima

Il Cammino Verso Il Risveglio

Lunghezza:
441 pagine
6 ore
Pubblicato:
May 7, 2015
ISBN:
9786050377347
Formato:
Libro

Descrizione

Questo libro faciliterà il tuo cammino verso una nuova consapevolezza, le false credenze inculcate dalla società, dalla famiglia, dalla religione e dalla scuola, ti hanno insegnato ad essere una copia del vero te stesso, leggendo le pillole di consapevolezza che sono contenute nel libro, inizierai un cammino avventuroso che ti porterà alla scoperta di chi sei veramente e riuscirai a realizzare il tuo massimo potenziale...999
Pubblicato:
May 7, 2015
ISBN:
9786050377347
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Il Cammino Verso Il Risveglio

Libri correlati

Anteprima del libro

Il Cammino Verso Il Risveglio - Rosario Surace

Extraterrestre

Il Cammino Verso Il Risveglio

Diario Di Viaggio Verso La Nuova Spiritualità

Prologo

Ho scritto questo diario per dare una guida in pillole alla nuova spiritualità che sta evolvendo in tutto il mondo. Questa guida è nata nel percorso del mio risveglio, un viaggio che ho iniziato solo 2 anni fa, non avevo idea dove andare e cosa fare, ho iniziato un viaggio verso l’ignoto mi sono fatto guidare dal Divino, la fede è nata spontanea, come un bambino che viene preso per mano da suo padre, guidato verso una nuova vita.

Cari Amici ho iniziato questo viaggio dopo essere naufragato con la mia piccola imbarcazione nell’oceano della vita, mi sono trovato tra le onde grigie e tempestose, inconsapevole del mio destino, tutto intorno a me tutto era affondato, lavoro, affetti, mezzi economici di sussistenza. Era iniziata la mia notte oscura dell’anima, dove la mia mente logica non trovava una via di uscita, stavo per soccombere, ma una parte di me nascosta mi osservava, quell’essere silenzioso che non interferisce nei drammi umani, ma è sempre stato con me e in me da varie vite. Il disastro si è tramutato in consapevolezza, il vero me stesso intrappolato nella materialità del mio corpo si è svegliato, l’anima o se superiore, ora mi guidava verso un viaggio meraviglioso alla scoperta della mia vera origine Divina.

Gli argomenti del libro sono riflessioni pratiche sulla nostra esistenza, mi auguro possano risvegliare in voi l’ispirazione e la consapevolezza della vostra origine Divina. Spero che inizierete a farvi delle domande, guarderete dentro voi stessi, inizierete ad ascoltare il vostro vero Voi connesso con l’universo Divino. Queste pillole di spiritualità apriranno uno spiraglio nella barriera che, le false credenze inculcate dal potere religioso e politico, hanno costruito. Dietro quella barriera c’è l’ignoto per la mente logica intossicata dalle negative resistenze, ma se avrete perseveranza nella fede troverete il vero tesoro, il vero voi stessi. Scoprirete il vero potere che ognuno di noi ha dall’inizio della creazione, siamo gocce d’acqua che ritornano nell’oceano Divino, siamo parte di Dio e siamo tutti connessi. Questa guida può essere l’inizio di un percorso che vi porterà a sviluppare le vostre vere potenzialità, queste pillole vi porteranno ad approfondire gli argomenti spirituali, a leggere i libri dei grandi maestri illuminati che stanno divulgando nel mondo la vera spiritualità.

Comunque ogni viaggio inizia a piccoli passi, sono onorato cari amici di essere la vostra guida per avviarvi alla scoperta della vostra vera essenza illimitata. Un abbraccio d’incoraggiamento, seguitemi in questa meravigliosa avventura, che si chiama Vita….

CAPITOLO 1

- Religione a confronto con la Spiritualità -

1. Le Religioni e Spiritualità

Cari Amici voglio farvi capire con parole semplici la differenza fra la Spiritualità e la Religione. Religione come troverete sul vocabolario vuol dire relegare o relazionare quindi controllare purtroppo! è da tremila anni ovvero dalla prima stesura della Bibbia, che gli uomini o eletti sacerdoti utilizzano questo potere per controllare le masse allora disinformate e analfabete (Leggete Il libro della Creazione e il Libro dell'Abbondanza Traduzione originale e veritiera della Bibbia dello studioso di Teologia Igor Sibaldi ). La Spiritualità, invece, è nata con la nascita dei profeti (figli del Creatore, uomini eletti), Gesù (leggete il Vangelo e vi commuoverà), Budda, Zaratustra, nelle religione indigene lo Sciamano. Nella Spiritualità l'uomo con la sua anima è direttamente in contatto con lo Spirito di Dio e gli Angeli suoi messaggeri. Quindi l'uomo ha creato le Religioni non Dio, gli uomini hanno creato una gerarchia sacerdotale privilegiata ed eletta fuorviando le vere parole e le vere leggi di Dio, creando superstizioni, persecuzioni, guerre (Santa Inquisizione, Crociate, i tempi bui medievali ecc.). Le Religioni hanno collaborato con gli imperatori ed i Re fino ed oggi con i Governi e l'alta finanza globale, per portarci all'oblio della nostra anima e quindi a non sentire Dio e la Sua grande energia d’amore dentro di noi. Abbiamo avuto un grande uomo illuminato da Dio che ha totalmente stravolto la gerarchia ecclesiastica ed è stato veramente un uomo tra gli uomini cambiando la storia, lottando contro le ingiustizie, la dittatura, la povertà e la differenze tra religioni....Karol Wojtyla. In sintesi vi enuncio i suoi rivoluzionari cambiamenti: la caduta del Muro di Berlino 1987, nel 2000 a San Pietro chiede Perdono a Dio e agli Uomini per i delitti commessi verso l'umanità dalla Chiesa ( colonialismo, fine dei Maya, Incas Atzechi, Crociate e Santa Inquisizione ecc.), nel 1986 e 2002 riunisce tutti i capi spirituali di tutte le religioni della Terra compresi gli Sciamani per lottare uniti contro il male poiché tutte le spiritualità tendono al bene e Dio creatore del Cielo e della Terra è uno solo per tutta l'umanità e viene chiamato con vari nomi a seconda della cultura popolare delle varie Nazioni. Spero che anche Papa Francesco sia un altro grande uomo di Dio me lo auguro di cuore, l'umanità ne ha bisogno.....

Cari Ragazzi se avete qualche dubbio o sentite dentro di voi un vuoto, ascoltate il cuore e la vostra anima dormiente, Dio ha bisogno di voi e della vostra energia positiva piena d'amore per cambiare il mondo che attualmente se la passa male. Pensate alla ricchezza in mani di pochi e alla distruzione della natura, ai cambiamenti climatici, alla disoccupazione, alla povertà, alle morti violente e a un miliardo di persone che nel mondo non ha il minimo per sopravvivere. Uniamoci insieme con le nostre energie piene di amore a Dio e il mondo cambierà.... Un abbraccio a tutti …Namastè!

2. Le parole di Gesù ci aiutano nella era della crisi

Anche oggi è una bellissima giornata....Voglio darvi una mano in questo periodo storico che possiamo chiamare Era della Crisi Vi voglio raccontare in maniera ironica il percorso di guerra che le anime sofferenti e addormentate devono fare dalla mattina quando si alzano ed escono per andare a lavorare a quando rientrano dal lavoro. Sveglia alle 6.30 con suono terrificante che a momenti ti fa morire di infarto, competizione per il bagno con i membri della famiglia con imprecazioni varie, colazione con l'imbuto e discussione animata con la moglie o convivente sul bilancio familiare che è sempre in rosso, poi altri accidenti ed energie negative sparse intorno a noi e finale a sorpresa sbatacchiamento della porta di casa e corsa verso la propria automobile.....e siamo solo all'inizio del percorso! Poi eccoci in auto, uscendo dal parcheggio il primo accidente te lo becchi da un'altra anima sofferente perché distrattamente non hai messo la freccia, poi entri nel traffico e cominci ad avere le convulsioni pensi che sei in ritardo cominci a fare una gincana tra le auto e ti prendi altri accidenti dagli altri come te che soffrono le stesse pene, e tu le restituisci con veemenza. Arrivato sul lavoro primo rimprovero del capo che ti aspetta guardando l'orologio, inizi a lavorare guardi male, pieno di tensione il tuo collega, che a sua volta è pieno di negatività come te e ricambia. Ecco, da adesso in poi tutti i problemi di routine sul lavoro vengono sofferti e ti logorano ancora di più, mentre lavori pensi a quante tasse devi pagare a fine mese e la disperazione supera la soglia di tolleranza. Quando esci dal lavoro trovi una multa perché la tua macchina sporgeva nella carreggiata, l'oscurità scende in te, non sai più se sei vivo o morto e in automatico sali in macchina e ti avvii nella tua valle di lacrime familiare dove altri scontri ti attendono.

Non aggiungo altro a questo inferno di cui siamo responsabili al 100% … le anime dormienti non se ne accorgono ma questa diventa la vita di tutti i giorni come se fossimo stati creati per soffrire e fare soffrire il nostro prossimo...Abbiamo per l'ennesima volta crocifisso Gesù che citava i due Principi universali: Ama il prossimo tuo come te stesso...e ama Dio Padre Creatore del Cielo e della Terra con il cuore con l'anima e con la mente.

Ma forza ragazzi non è mai troppo tardi per capire di aver sbagliato, cambiare ed essere il vero Voi stessi ricordandoci che abbiamo un'anima piena d'amore connessa con Dio il nostro Padre e Creatore. Non sono parole vuote ragazzi io da un mese vivo in pace con il mio prossimo e amo la vita e sento di non essere solo e il mondo intorno a me è già cambiato. Vi do un consiglio per entrare a piccoli passi nella spiritualità e di conseguenza in contatto con la vostra anima e vostro vero Voi stessi, iniziate a controllare le negatività dal mattino quando vi alzate dicendo Grazie di essere su questo mondo meraviglioso e respirate profondamente e poi fate un sorriso fatelo ogni giorno e vi aiuterà. Poi applicate la regola dello specchio quando avete conflitti con gli altri, la regola dello specchio è cosi: quando ti viene in mente qualcosa di negativo contro gli altri per es. rabbia, insofferenza, critiche pesanti, odio rifletti il tuo volto nello specchio e vedrai che negli altri proietti le tue negatività dovuta al tuo subconscio ferito e alla tua anima addormentata. Non fare agli altri ciò che non vuoi che gli altri facciano a te....Un abbraccione positivo a tutti voi abbiate Fede e tutto cambierà.

3. Dagli Eretici eroi della Disobbedienza ai Dogmi del potere temporale della Chiesa

Da ragazzino mi ribellai alle varie regole della Chiesa che mi imponevano la Comunione e la Cresima ed estenuanti e pesanti corsi di catechismo, ebbi quasi un'illuminazione dentro di me una voce interiore mi diceva che quella è la legge degli uomini, non è la legge di Dio. Ma in particolare, mi ricordo un sacerdote che mi terrorizzò dicendomi - se non fai la Comunione ne pagherai le conseguenze su tutta la tua vita spirituale è sarai dannato come un Eretico!- A 11 anni la parola Eretico mi era sconosciuta, ma comunque non feci ne Comunione e ne Cresima e ripudiai i Dogmi della Chiesa (per mia fortuna nel 1980 non esisteva la Santa Inquisizione). A 14 anni scelsi il Liceo Classico, proseguendo i miei studi la mia attenzione si soffermò su due personaggi del Rinascimento Italiano, Il Filosofo Giordano Bruno e lo Scienziato Astronomo Galileo Galilei. Approfondendo la loro biografia rimasi turbato, furono ambedue accusati Dalla Sacra Romana Chiesa per Eresia, poiché avevano seguito le teorie Copernicane che descrivevano il sole al centro dell'universo e la terra in orbita intorno al sole. La teoria Eliocentrica in antitesi con quella Aristotelica-Tolemaica in cui è il sole che è in orbita intorno alla terra, teoria Geocentrica descritta dalla Bibbia ( Quale Bibbia? Mi domando. ).

Quindi, avevano scelto (Eresia vuol dire scelta) di disobbedire ai Dogmi di Dio e della Chiesa (Dio non ha mai dato queste disposizioni...) In tempi diversi furono processati. Giordano Bruno ebbe la peggio poiché era un Domenicano che approfondendo gli studi di Astronomia e Teologia, scrisse vari libri che andavano contro a ciò che per secoli aveva imposto la Chiesa di Roma. Tommaso ritrovò il vero Dio nelle leggi dell'universo e della natura, comprese di essere stato ingannato dai Dogmi imposti dalla religione, si spoglio degli abiti talari iniziando un viaggio di vari anni in tutta Europa dove venne a contatto con varie correnti di pensiero tra cui Calvinisti, Erasmo da Rotterdam e le teorie Copernicane, ribellandosi così alla Chiesa di Roma a al potere Temporale di Papa Clemente XIII. Nel 1593, per ordine del Re di Francia Enrico IV, fu arrestato a Parigi ed estradato a Roma, dove per sette lunghi anni fu torturato dalla Santa Inquisizione per costringerlo a spergiurare sulle sue idee eretiche. Nel processo definitivo venne condannato al rogo.

Giordano Bruno dal coraggio indomabile, rimase fedele alle sue idee è disse questa frase: forse tremate più voi nell'infliggermi questa sentenza che io ad accoglierla. Il 17 febbraio 1600 nella Piazza dei Fiori fu bruciato vivo e per impedirgli di parlare gli misero la Mordacchia (un bavaglio che gli legava la lingua).

Nel 1633 dal Papa Paolo V, fu processato Galileo Galilei che aveva sperimentato le teorie Copernicane (fu il precursore e inventore del metodo scientifico sperimentale), confermandole come reali e inconfutabili. Ma durante il processo innanzi al Papa e alla Santa Inquisizione ebbe paura di essere giustiziato e spergiurò sulla sua scoperta scientifica e sulla teoria Eliocentrica. Alla fine del processo, demoralizzato dalla prepotenza subita disse: eppur si muove....(la Terra).

Cari Ragazzi la Chiesa è le Religioni hanno commesso i crimini più efferati in più 3500 anni di dominio, riflettete.. Gesù e i dodici Apostoli sono stati giustiziati perché divulgavano la vera parola di Dio! Hanno modificato i Testi Sacri, hanno creato un Dio ottuso e bigotto, hanno creato leggi e Dogmi per sottomettere e bloccare il progresso e l'evoluzione dell'uomo. Come potete venerare il Papa e l’attuale casta sacerdotale, hanno solo cambiato metodo ora si avvalgono dei mezzi di comunicazione di massa e recitano in una fiction, ma la sostanza non cambia. Lo IOR è un potere economico internazionale che in passato ha anche riciclato soldi insanguinati della mafia (Caso Calvi e Sindona). Vi siete domandati come mai muoiono di fame un miliardo di esseri umani nel mondo e le grandi religioni con il loro potere economico non spendono neanche un centesimo, sono le associazioni private ad assistere i poveri non il Papa e la sua casta sacerdotale. Ragazzi vi esortò a disobbedire alla religione, le vere parole di Dio sono piene d' Amore Universale e bene comune, Dio è energia creatrice non distruttrice. Dio Ama i suoi figli non li sottomette e li tortura, abbiate fede nel vero è unico Re Divino non fatevi forviare dai falsi profeti. Siate Eretici verso la Religione e amate il vero è unico Dio Creatore della Terra è dell'universo. Namastè.

4. Papa Buono e Suora Cantante.

Operazione di Marketing della grande Multinazionale Vaticana

Questa mattina navigavo senza una meta precisa nel grande Oceano del Web quando la mia attenzione si è soffermata su un video musicale di YouTube, la cantante protagonista è una suora di nome Cristina Scucci. Devo dire molto brava, scatenata in sound, stile Sister Act famoso film degli anni ‘90. Poi leggo sul video una scritta che dice che ha avuto 12 milioni di consensi su YouTube, leggere questa notizia è stata un'illuminazione creativa che come un cyberg investigatore ho cominciato ad indagare. Sono andato su Twitter, sul profilo di Papa Bergoglio ci sono 11 milioni di follower....Ma come un segugio che sente l'odore della preda ho proseguito le mie indagini, leggo un articolo che annunciava Bergoglio futuro premio Nobel per la pace per essere stato compassionevole e umile verso gli ultimi, poi continuava e decantava l'intervento di Bergoglio a Lampedusa dopo la strage in mare di oltre 400 persone....Mumble...I neuroni hanno cominciato a lavorare all'impazzata è mi domandavo ma tutto questo successo planetario così veloce a cosa è dovuto? Risposta : Papa buono! Ma il Papa rappresenta l'estrema carica della Chiesa Cattolica mondiale, il supremo rappresentante di Dio deve essere buono? A questa domanda ho avuto una risposta da Gesù che parlò alla presuntuosa casta Sacerdotale davanti al tempio di Gerusalemme e li chiamò Sepolcri Imbiancati (Belli all'esterno, ma falsi ed ipocriti che strumentalizzavano e modificavano le vere parole di Dio) e dalle parole di Gesù la mia indagine ha avuto una svolta, sono andato a verificare se Bergoglio è veramente Buono oppure è un sepolcro imbiancato..? Deve essere stato un Angelo a guidarmi, ho trovato sul web una sintesi di un articolo del giornalista Argentino Horacio Verbitsky dal titolo molto inquietante: Il lato oscuro dell'Arcivescovo di Buenos Aires Bergoglio. L'articolo inizia a narrare le gesta del capo assoluto spirituale dell'ordine dei Gesuiti che a soli 36 anni aveva raggiunto una grande notorietà in Argentina, sia come autorità religiosa sia come influenza politica, essendo amico intimo del generale Videla, artefice nel marzo 1976 del Golpe militare. Una settimana prima del Golpe militare Il grande Bergoglio invita tutti i sacerdoti gesuiti che assistevano le favelas di Buenos Aires ad allontanarsi e lasciare i propri fedeli in pasto ai militari, due sacerdoti si rifiutarono di obbedire, si chiamavano Orlando Iorio e Francisco Jalics. Questa disobbedienza la pagarono cara, Bergoglio li fece espellere dalla comunità dei figli di Gesù e fece pressione all'Arcivescovo in carica, per togliergli l' autorizzazione a svolgere il sacro rito della Messa. Pochi giorni dopo, furono rapiti dall'esercito di Videla e deportati all'Esma dove furono torturati e reclusi. Intanto, la repressione dell'esercito sulla popolazione che si opponeva al dittatore Videla fu terrificante, la gente veniva rapita torturata e uccisa; i corpi furono trovati, una volta caduto il regime, in fosse comuni lontane dalle città. Questo eccidio fu chiamato I Desaparesidos.

La casta sacerdotale, tra cui Bergoglio, se ne lavò le mani come Ponzio Pilato, un altro crimine della Chiesa nascosto nelle nebbie del tempo. I sacerdoti Orlando Iorio e Francisco Jalics furono liberati prima della caduta del regime nel 1979 per intercessione del Vaticano. I due sacerdoti raccontarono che qualcuno li aveva fatti arrestare dall'esercito con la falsa accusa di essere militanti comunisti contro il regime. Tutte le prove portavano a Bergoglio che nel frattempo aveva fatto carriera e ricopriva la carica di Arcivescovo dell'Argentina.

Nel 1999 padre Orlando Iorio andò a Roma in Vaticano ad investigare e venne a conoscenza della verità del suo rapimento e di padre Francisco. Padre Gavigna segretario dell'ordine dei Gesuiti lo mise a conoscenza dei fatti, erano stati traditi dall'interno dell'ordine dei Gesuiti e denunciati come sovversivi del regime.

Prima di morire un anno dopo padre Iorio accusò L'Arcivescovo Bergoglio di collusione con il regime di Videla e responsabile di 9000 mila morti. Ma tutto fu nascosto dalla commemorazione da parte del Vaticano dei Desaparesidos trenta anni dopo l'eccidio, che giustificava la propria impotenza contro il regime Videla e chiedeva scusa dell'errore ai propri fedeli.

Cari Amici il Potere riesce a far apparire ciò che ingiusto come giusto manipolando le menti della gente, questa grande operazione di marketing della grande Multinazionale Vaticana che solo come immobili possiede 2000 miliardi di Euro è riprovevole, usano i social network e fanno recitare il ruolo di Papa Buono a chi ha dei cadaveri nell'armadio. Divulgano libri e figurine sul Papa Buono creando un giro d'affari che aumenta gli introiti alla grande multinazionale che manipola la fede e ne trae profitto. La Religione continua ad essere utilizzata da più di 3500 anni per controllare le masse insieme ai regimi dittatoriali, ai presunti governi democratici e all'alta finanza.

Riflettete ragazzi spero di avervi dato l'input per continuare ad informarvi, non credere a chi esalta la povertà come una qualità, lo fanno per mantenervi sottomessi. Abbiamo tutti diritto all'abbondanza è al benessere, mandano falsi messaggi e forviano le parole di Dio per mantenere il potere e la loro ricchezza. Dio è con noi ragazzi questo regime malvagio sta per finire, siate consapevoli di voi stessi è insieme come una squadra vinceremo è conquisteremo il bene comune è il vero Amore...Namastè.

5. 500 Anni Di Caccia Alle Streghe

Nella nostra fantasia più torbida, la strega occupa un posto di rilievo, pensate alla strega cattiva delle favole, in Biancaneve e in Hansel e Greatel. Qualcuno di voi ricorda che per farvi stare buoni da bambini la mamma ci diceva, che ci avrebbe fatto divorare dalla strega cattiva se non ci calmavamo. Purtroppo, la strega cattiva è stata un’ennesima invenzione della casta Sacerdotale Cristiana, un altro olocausto persecutorio ai danni delle comunità rurali povere per sottometterle. I secoli bui partono dal 1300 fino agli inizi del 1800, alcune fonti dicono che in tutta Europa sono state bruciate 9 milioni di donne, la sola santa inquisizione spagnola ha processato per stregoneria 343.522 donne e ne ha giustiziato 35.000. In quel periodo furono redatti dei manuali giudiziari con delle regole che davano gli indizi ben precisi su come riconoscere una strega, come torturarla e ucciderla. Il nome dei due manuali più famosi sono Il malleus Maleficarum scritto da due Domenicani tedeschi nel xv secolo di nome Jacob Sprenger e Heinrich Stritor Kramer ed il secondo, del 1500, scritto da Jean Bodin, Le Demonomanie Des Sorcies, un altro testo torbido frutto della follia superstiziosa. Comunque la stregoneria era un deterrente per tenere occupato il popolo dai reali problemi, la povertà e le malattie (la Peste ), infatti le streghe venivano accusate, quando iniziava un’epidemia, di averla causata con i loro malefici e i loro riti esoterici. La maggior parte delle volte le povere donne accusate di stregoneria sottoposte a tortura erano costrette a confessare all'inquisitore di essere concubine del maligno. Un altro caso di persecuzione vergognosa accadde a Salem in New England, Nord America, nel 1692 dove costrinsero a confessare di stregoneria una ragazzina di 17 anni Mary Walcott che suggestionata accusò varie persone del paese. A Salem furono giustiziate 55 donne e 150 furono segregate, tutto questo in nome di Dio, veramente scandaloso. Gli ipocriti della casta del potere ecclesiastico che hanno creato superstizione e ignoranza nel popolo per poter dominare le loro vite falsando la parola di Dio. Dopo 2000 anni di ipocrite scelleratezze e violenze siete ancora disposti a credere nel Papa e nelle caste di Cardinali e Vescovi straricchi viziosi, omosessuali e pedofili. Prendete coscienza della diretta canalizzazione tra Divino e anima dell'uomo senza intermediari che forviano la vera parola di Dio per sottomettervi. Un Abbraccio, Namastè...

6. Angeli e Demoni

Cari ragazzi buonasera! Oggi mi sono posto una domanda. Ma solo dal 3000 a.c. sono comparsi i demoni? Quindi la comparsa dei Demoni è associata con l'inizio delle religioni, possiamo dire che Satana è una metafora del materialismo dell'uomo. Faccio una breve crono storia. Iniziamo dagli antichi Egizi 3000 a.c. che rappresentavano Seth raffigurato con la testa di sciacallo il Dio del caos e delle tempeste che oltretutto era fratello di Osiride il sommo bene. Poi passiamo alla religione Mesopotamica i Sumeri 2800 a.c. avevano Lilith il Demone delle tempeste e della malattia. Lilith è presente anche nella religione Ebraica come prima moglie di Adamo scacciata perché non obbediva al marito e poi trasformata in demone. Nella religione greca è presente il Satiro che aveva fattezze di uomo e di capra nato da Pan e Dioniso, considerato il Dio minore del vizio amava bere vino e la sessualità estrema. Nell'induismo abbiamo la Dea Kalì sanguinaria ed iraconda contrapposta a Vinsnù Dio dell'amore universale. I musulmani nel Corano hanno il loro demone tentatore che si chiama Ibis che ha il potere di creare suggestioni malvagie nei cuori degli uomini e delle donne. Finalmente siamo arrivati alla religione cristiana dove il demone è rappresentato nella Bibbia la Genesi come un serpente tentatore, nell'Apocalisse di Giovanni come un dragone, e nei Vangeli nei quaranta giorni di Gesù nel deserto che lo tenta varie volte e nella crocifissione di Gesù come promotore della malvagità umana. Ma in questo duello bene contro male, l'uomo che ruolo ha? L'uomo purtroppo con la sua materialità corrotta è una dualità, incarna sia il bene che il male. Vive nell'illusione dell'ego che opera attraverso la cosiddetta ragione, attua decisioni che rendono conflittuali il rapporto con se stesso e gli altri, è la dualità che affligge la vita di ogni uomo. Essere un ego duale rende l'uomo debole e mutevole, l'ira, l'orgoglio, la vendetta e il predominare sugli altri diventano il suo modus operandi. Le religioni hanno creato i demoni che proiettano sull'ego degli uomini per dominarli. Strano a dirsi vero ?! I veri satana sono le caste sacerdotali, sono loro che hanno materializzato il demonio e gli hanno dato potere e forma per sottomettere i popoli, tenerli nella paura e nella superstizione. Sono Proprio le religioni che dovrebbero contrapporsi al male, sono essi stessi la personificazione della loro proiezione demoniaca. Pensate a ciò che hanno perpetuato ai danni dell'uomo negli ultimi 3000 anni, schiavitù, persecuzioni, violenza e speculazione economica (La crocifissione di Gesù, la morte degli Apostoli, le crociate, la santa inquisizione, le guerre, l'ipocrisia della finta castità ) Satana è la chiesa e la casta sacerdotale che hanno impedito con la violenza e la persecuzione la connessione delle anime con Dio e gli Angeli. Il motivo è uno solo, mantenere il potere assoluto è rendere schiavi gli uomini. Non vogliono che l'uomo scopra la sua unicità divina, il se divino della sua anima. Poiché la consapevolezza della verità Divina porterebbe al bene comune, alla gioia, l'abbondanza e la ricchezza per tutti non per pochi. Le caste religiose sono il male assoluto che Impediscono la comunicazione con Dio utilizzando la paura, terrorizzando le anime con i dogmi, le penitenze e le regole bigotte. Gli Angeli esistono sono l'amore incondizionato verso l'uomo e la sua anima divina, i Demoni sono stati inventati dalle caste religiose per mantenere il potere. Riflettete ragazzi! Namastè...

7. Guerriero di Luce.

Voglio parlarvi di Luce, non mi riferisco ad un gestore di energia elettrica ma alla forza motrice della vita sulla terra. La luce del sole e il suo calore hanno permesso 5 miliardi di anni fa di favorire la vita sul pianeta terra, dal più piccolo essere unicellulare a tutte le forme di vita più complesse, compresa la vita dell'uomo. Ecco tutto nasce dalla Luce compreso il sentimento dell'amore, poiché Dio è Luce e Amore insieme, egli stesso è la forza creatrice del tutto...Noi stessi siamo Luce ed energia creatrice di Dio, ma siamo alle solite amnesie purtroppo...lo dimentichiamo. Bene ragazzi se ognuno di noi avesse la consapevolezza di essere un essere di Luce e vedesse l'essere stupendo che è in lui, sarebbe fatta, l'energia in fisica genera altra energia e tutto si trasforma ed evolve sotto la sua forza creatrice, il mondo cambierebbe il bene trionferebbe. Purtroppo, pochi esseri umani sono consapevoli della Luce, ma chi lo comprende è degno di un’onorificenza, di essere nominato guerriero della Luce. Il guerriero della Luce non ha una vita virtuosa, molte volte fa soffrire chi ama e ha due vite interiori, ma un giorno avrà una sola vita è la sua forza lo renderà inattaccabile, cosciente dei propri errori, delle proprie vittorie e delle proprie sconfitte. il guerriero della Luce si distingue poiché crede nella fede, nella speranza e nell'amore. Il guerriero di Luce ha bisogno di stare solo con se stesso e riflettere. Il guerriero della Luce non abbandona mai chi ama, lotta per proteggere gli altri. Il guerriero della Luce non è mai la copia di se stesso, ma è diretto e sincero. Il vero guerriero della Luce conosce la paura, ma la utilizza come motore trainante della sua vita. Il guerriero della Luce affronta le sue insicurezze e le varie vicissitudini della vita, compreso il dolore, osservandolo dall'esterno con una grande forza introspettiva, guarda l'orrore in faccia e ottiene da esso il suo duro insegnamento. Il guerriero della Luce ascolta i suoi amici Angeli e si abbandona ai loro consigli con gratitudine e sa di non essere mai solo. Il guerriero della Luce crede nei miracoli e nei sogni come un bambino, consapevole dei risultati che avrà da essi. Il guerriero di Luce ha bisogno di amare, se è triste davanti a un tramonto qualcosa non va. Il vero guerriero della Luce cambia se stesso e di conseguenza il mondo cambia nel suo presente. Il guerriero della Luce ama sedersi davanti al fuoco con i suoi amici e condividere le sue imprese con gli altri. Il guerriero della Luce è cosciente che ha bisogno degli altri per combattere e vincere. Il guerriero della Luce è consapevole della forza che hanno le parole e sa utilizzarle al momento giusto.

Ragazzi siete al sicuro si sono svegliati milioni di guerrieri della Luce in varie aree geografiche del pianeta, potreste essere anche voi un guerriero di Luce, riflettete... Dio ha bisogno di voi per cambiare il mondo. Namastè!

8. Gli Angeli

Non sei mai solo e soprattutto nel momento del bisogno. Siamo vicini a te in ogni istante, ti investiamo di energia positiva e aspettiamo le tue richieste di aiuto. Basta un tuo pensiero, e noi ci mettiamo in moto per te. Rimani in silenzio per udire i nostri consigli, che giungono al tuo cuore, alla tua mente e al tuo corpo. I Nostri messaggi parlano sempre di amore. Ti vediamo come sei veramente un magnifico e adorabile essere di luce. Noi troviamo soluzioni per qualsiasi problema. Siamo felici di guidarti attraverso i punti oscuri della vita e poi di nuovo verso la luce e siamo in grado di aiutarti a sentirti soddisfatto di te e delle tue esperienze. Possiamo assisterti nel prendere decisioni e nel trovare risposte. Siamo i tuoi Angeli...ti Amiamo incondizionatamente e per l'eternità. Mentre leggi queste parole siamo proprio accanto a te, perché siamo sempre con te. Questo è un messaggio Angelico aprite le porte del vostro cuore e della vostra Anima e gli Angeli faranno un gioco di squadra con voi....Un abbraccio. Namastè!

9. La Spiritualità Degli Indiani D'America

Quando pensiamo agli indiani d'America, ci torna in mente il colonialismo europeo tra 1494 e 1890, il mito della frontiera americana, la costruzione della ferrovia, Buffalo Bill e lo sterminio dei bisonti, i film Western dove i soldati buoni uccidevano gli indiani cattivi, ricordiamo il Settimo Cavalleggeri del Generale Custer sterminato a Little Big Horn 25/26 giugno 1876 dagli alleati Aquila Nera e Toro Seduto. Ma ignoriamo che furono uccisi dai 50 ai 100 milioni di nativi americani in 400 anni di colonialismo, il più grande genocidio della storia mondiale. Gli indiani, i veri americani, erano molto evoluti socialmente e spiritualmente, erano divisi in varie tribù, ma vivevano in pace e sintonia con la natura. Erano molto spirituali, il loro uomo medicina, lo Sciamano, era il ponte tra gli uomini e il Grande Spirito comunicava con l'uno con le visioni mentre andava in trans e con i sogni, operava con l'energia dello spirito la guarigione, il cerchio della loro vita era collegato al Grande Spirito. Il Grande Spirito, il Creatore, collegato a tutte le creature viventi, agli alberi, ai fiumi, ai laghi, al mare, alla luna e all'intero universo. L'anima dell'uomo comunica e protegge tutti i regni del creato, poiché il Grande Spirito è presente in ogni cosa grande o infinitamente piccola. Un Grande popolo fiero e leale con grandi insegnamenti morali che ci commuovono ancora oggi. Leggete questa lettera di Toro Seduto capo dei Sioux: Per noi i Guerrieri non sono quello che gli uomini bianchi intendono. Il Guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro uomo. Il Guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri. E' suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità. Questa lettera è da premio Nobel della pace, non meritavano il martirio che hanno subito.

Cari Amici la loro spiritualità è la nostra spiritualità, Dio creatore della Terra e dell'universo, l'unicità collegata al Se divino della nostra anima. Che il Grande Spirito sia con voi amici miei. Un abbraccio. Namastè!

10. La Colpa E Il Peccato Nel Medio Evo

Mille e non più mille, questa frase tenebrosa che annunciava la fine del mondo, come

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Il Cammino Verso Il Risveglio

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori