Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)
Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)
Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)
E-book71 pagine53 minuti

Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

«Voglio la testa di Garibaldi»: così si chiudeva "Anita Nera", terza avventura del ciclo Giona Sei-Colpi ambientato in un’Italia ottocentesca dove gli insorti incontrano i risorti. Nel Risorgimento di Tenebra i morti difficilmente rimangono sotto terra, e questo accade ad Anita Garibaldi: morta ufficialmente il 4 agosto 1849 a Mandriole ma in realtà cavia di un terribile esperimento. Ora è tornata con la furia dell’inferno dentro di sé, pronta a scatenare la propria vendetta contro il generale Garibaldi in persona. Come se già tutti gli eserciti d’Italia non lo volessero morto.

Preparatevi ad un viaggio avventuroso che abbraccia tutti i dettami dell’Italian Pulp inseriti nella cornice Italian Weird Western del Risorgimento di Tenebra, progetto di scrittura collettiva ideato dal gruppo Moon Base. -

Questo è uno spin-off del ciclo di Giona Sei-Colpi, in quanto protagonista della vicenda è la sola Anita Nera, la moglie di Garibaldi tornata in vita con poteri misteriosi e pronta ad una "discussione accesa" con l’ex marito. -

Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database “Gli Archivi di Uruk” e di vari altri blog, come il “CitaScacchi”. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale “Chi ha ucciso Carlo Lucarelli?” (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine racconta le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non “quel” Marlowe, i cui retroscena sono raccontati nel blog NonQuelMarlowe.
LinguaItaliano
Data di uscita22 nov 2014
ISBN9786050337969
Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)
Leggi anteprima

Leggi altro di Lucius Etruscus

Correlato a Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)

Categorie correlate

Recensioni su Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2)

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Voglio la testa di Garibaldi (Anita Nera 2) - Lucius Etruscus

    Lucius Etruscus

    Voglio la testa di Garibaldi

    La vendetta di Anita Nera

    nel Risorgimento di Tenebra

    Crediti

    Collana: Anita Nera n. 2, derivata dal romanzo Anita Nera, Giona Sei-Colpi n. 3

    Prima edizione digitale: novembre 2014

    In copertina: elaborazione grafica dell’autore

    Sito dell’autore: luciusetruscus.altervista.org/index.htm

    Questa è una storia di pura finzione, quindi ogni riferimento a persone realmente esistenti è puramente casuale e non voluto. Luoghi e nomi, quand’anche fossero realmente esistenti, sono stati piegati ai fini narrativi e perciò slegati da qualsiasi pretesa di veridicità.

    Trama

    «Voglio la testa di Garibaldi»: così si chiudeva Anita Nera, terza avventura del ciclo Giona Sei-Colpi ambientato in un’Italia ottocentesca dove gli insorti incontrano i risorti. Nel Risorgimento di Tenebra i morti difficilmente rimangono sotto terra, e questo accade ad Anita Garibaldi: morta ufficialmente il 4 agosto 1849 a Mandriole ma in realtà cavia di un terribile esperimento. Ora è tornata con la furia dell’inferno dentro di sé, pronta a scatenare la propria vendetta contro il generale Garibaldi in persona. Come se già tutti gli eserciti d’Italia non lo volessero morto.

    Preparatevi ad un breve viaggio che abbraccia tutti i dettami dell’Italian Pulp inseriti nella cornice Italian Weird Western del Risorgimento di Tenebra, progetto di scrittura collettiva ideato dal gruppo Moon Base.

    Questo è uno spin-off del ciclo di Giona Sei-Colpi, in quanto protagonista della vicenda è la sola Anita Nera, la moglie di Garibaldi tornata in vita con poteri misteriosi e pronta ad una discussione accesa con l’ex marito.

    L’autore

    Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database Gli Archivi di Uruk e di vari altri blog, come il CitaScacchi. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale Chi ha ucciso Carlo Lucarelli? (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine racconta le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non quel Marlowe, i cui retroscena sono raccontati nel blog NonQuelMarlowe.

    Dello stesso autore

    eBook in vendita a 0,99 euro:

    La notte dei risorti viventi (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 1

    Fratelli di fuoco (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 2

    Anita Nera (Risorgimento di Tenebra). Giona Sei-Colpi 3

    Malanotte. Un’indagine di Marlowe

    La variante di Marlowe. Un’indagine scacchistica di Marlowe

    De Marlowe Mysteriis. Mistero Marlowe 1

    La caduta degli Uscieri. Mistero Marlowe 2

    Notovitch e la vita segreta di Gesù. Storie da non credere 1

    Petronio e la Cena di Trimalchione. Storie da non credere 2

    Arpe e il Trattato dei Tre Impostori. Storie da non credere 3

    Platone, lo schiavo filosofo. Commedia breve in quattro atti di quando i libri non si leggevano

    eBook gratuiti:

    Il mangialibri. La più antica forma di lettura

    L’apprendista stregone. Viaggio fra le varie versioni di una storia antica

    Dieci contro mille. Il grande cinema di assedio

    La Falsa Novella. Viaggio tra i falsi vangeli inventati dai romanzieri

    Tradurre l’incubo. Da Shakespeare a Goethe

    Lupin contro Holmes. Scontro fra titani del pulp

    Mistero Shakespeare. Analisi inedita di un mistero inestricabile

    Spaghetti Marziali. Quando gli italiani inventarono il kung fu western

    Ninja. Storia di un mito cine-letterario

    Anita Nera:

    Voglio la testa di Garibaldi

    Premessa

    Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, nota in Italia come Anita Garibaldi, muore di stenti il 4 agosto 1849 a Mandriole (Ravenna), ma nel terzo romanzo della saga di Giona Sei-Colpi, Anita Nera (facente parte del progetto di scrittura collettiva Risorgimento di Tenebra), immagino che la donna è stata vittima di un terribile esperimento ed è poi ritornata in vita con poteri misteriosi: ovviamente il suo primo obiettivo è la vendetta.

    Il racconto Anita Nera si chiude con la donna che esprime la frase che sarà la trama stessa di questo spin-off della serie: «Voglio la testa di Garibaldi».

    «Sorgi, donna immortal! Sorgi! Non odi,

    Non odi ’l suon di favolose imprese?»

    da Sulla tomba di Anita Garibaldi

    canzone di Fanny Tedeschi

    Firenze, 1867

    1.

    «Questo non è Garibaldi.»

    Il tono di Anita è inaspettatamente calmo, quasi rassicurante: la mia Signora non sembra essere una creatura che l’inferno ha vomitato sulla terra perché non la voleva per sé, non sembra essere un mostro forgiato nel fuoco né una donna ritornata da una morte atroce. Insomma, non sembra essere ciò che invece è.

    I due briganti si guardano interdetti, ma in realtà le loro facce denotano solo una grande stupidità e rozzezza: interdetti forse non rende bene la loro espressione. «Che dici, donna?» prende la

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1