Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Le note del successo

Le note del successo

Leggi anteprima

Le note del successo

Lunghezza:
184 pagine
2 ore
Pubblicato:
23 giu 2014
ISBN:
9786050309461
Formato:
Libro

Descrizione

Imparare dagli errori degli altri e conservare nel cuore gli insegnamenti ricevuti sono sinonimi d’intelligenza. Essendo cresciuto in chiesa ne ho viste di tutti i colori e nella mia vita ho deciso di non commettere gli stessi sbagli degli altri. L’obbiettivo di questo libro è condividere con te alcuni dei principi che hanno permesso alla chiesa di cui faccio parte (CEIZS) di essere un riferimento di fede, di unzione, di santità, e di essere una chiesa che fa letteralmente paura al diavolo.

Negli anni abbiamo scoperto alcune cose che contano veramente e che garantiscono la possibilità di essere benedetti e di poter benedire gli altri. Non si tratta di numeri e di spettacolarità, la buona fama si raggiunge solo se si hanno solide fondamenta.

Oggi, con la tecnologia a disposizione, chiunque può diventare famoso e avere un grande seguito, quindi la domanda non è “come diventare famosi?”, ma “come far sì che Dio ti renda famoso?”.

La CEIZS ha un “bagaglio” accumulato dopo oltre 25 anni di grandi esperienze, di grande integrità e fedeltà alla Parola di Dio. In varie nazioni la CEIZS svolge la propria missione, apprezzata da molti uomini e donne di Dio, e per la Sua grazia abbiamo attraversato molte crisi e ne siamo usciti vittoriosi.

Ora, alcuni dei principi fondamentali che sono alla base di questo meraviglioso ministero sono a tua disposizione. Desidero con tutto il cuore che anche tu abbia tutti gli strumenti perché il tuo ministero cresca in modo tale da essere di riferimento e di benedizione per molti.
Pubblicato:
23 giu 2014
ISBN:
9786050309461
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Le note del successo

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Le note del successo - Fabio Vieira De Franca

Conclusione

Le note del successo

Non ci sono scorciatoie per la vittoria

Proprietà letteraria riservata

© 2016 by Fabio Vieira De Franca

Edizione a cura dell'autore

ISBN: 9788894046038

Revisione testo: Desi Rabazzi, Martina Chiappini, Anna Ianniello

Copertina:

Daniel Rodrigues e Gabriel Jardine

Senza regolare autorizzazione, è vietato riprodurre questo volume anche parzialmente e con qualsiasi mezzo

Dedica

Dedico questo libro alla Comunidade Evangelica Internacional da Zona Sul, la mia chiesa, la mia CASA, un rifugio sicuro per me e per la mia famiglia, il luogo dove io, mia moglie e le mie figlie troviamo il nostro nutrimento spirituale, dove possiamo crescere, svilupparci e completare la nostra corsa sulla Terra.

Ringraziamenti

Prima di ogni cosa il mio principale ringraziamento va al mio Signore, per avermi concesso il privilegio di combattere il buon combattimento della fede che mi ha portato a scrivere questo libro. È un onore servirti Padre!

Ringrazio mia moglie Caroline per aver scelto di sposarmi e di vivere con me le esperienze che mi hanno portato a scrivere questo libro: amore, è meraviglioso combattere il buon combattimento accanto a te, sei una roccia.

Ringrazio i miei genitori e pastori, Fernando e Suzana De Franca. Tutto ciò che sono e che ho si fonda sul meraviglioso lavoro che avete fatto nella mia vita come genitori naturali e come Pastori. Mi avete insegnato il timore di Dio, l’amore per il Suo Regno e l’amore per le persone. La vostra obbedienza al Re mi ha concesso il privilegio di essere parte di un grande proposito.

Ringrazio tanto l’Apostolo Marco A. Peixoto e la Pastora Juçara Peixoto per il timore che hanno del Signore e per come sono diligenti nell’onorare la Parola di Dio. Non si può essere figli senza genitori e voi siete i genitori di tutto ciò che oggi sono spiritualmente.

Ringrazio di cuore Daniel Rodrigues e Gabriel Jardine, Desi Rabazzi, Martina Chiappini e Anna Ianniello: siete stati una benedizione di Dio per la riuscita di questo libro.

Prefazione

Lavoriamo con il Pastore Fabio da più di quindici anni, siamo i suoi pastori praticamente da quando è nato.

Siamo rimasti positivamente sorpresi da come sia riuscito a sintetizzare nei capitoli di questo libro un’intera vita di intenso lavoro nella casa di Dio. Il tema della leadership oggi occupa nell'ambiente accademico e imprenditoriale una posizione di massima priorità. Si investe molto nella preparazione di nuovi leader e nel perfezionamento dello staff esistente, perché si è capito che la crisi mondiale attuale nasce dal deficit di buoni leader.

I contenuti di questo libro non sono frutto di una ricerca teorica nelle biblioteche, o di un’intensa raccolta di osservazioni di altri libri, anche se questo non è necessariamente sbagliato. I princìpi qui sufficientemente studiati, sono frutto di vita vissuta, sperimentati e collaudati nel servizio quotidiano della chiesa locale.

Anche se l'enfasi del Past. Fabio è sulla leadership nel campo del ministero della musica nella chiesa, questo mazzo di chiavi apre le porte del successo per ogni settore in cui ci sia bisogno di persone seriamente preparate per guidare altre persone.

Siamo contenti che il Past. Fabio abbia messo nero su bianco le sue convinzioni in Cristo. Bisogna avere coraggio oggi per assumere una posizione netta su certi temi. La tendenza odierna è quella di adottare una specie di tolleranza che compromette la qualità e le condizioni bibliche che permettono al leader di essere approvato dal suo Signore.

Questo non è effettivamente un libro facile, ma conoscendo la vita e testimonianza del Past. Fabio e di sua moglie, possiamo garantirvi che ciò che ha scritto fa parte del loro ministero e che qui troverete un contenuto fedele al messaggio di Gesù Cristo.

Complimenti Past. Fabio, che migliaia di figli di Dio, fortemente impegnati nella diffusione del Suo regno sulla Terra, possano fare tesoro del pensiero qui raccolto.

In Cristo,

Past. Fernando e Suzana De Franca (Pastori CEIZS Italia)

Fabio è uno di quelli con la stoffa giusta. Lui è uno che ha dedicato se stesso a Dio, alla sua chiesa e alla sua famiglia. Questo libro aiuterà chiunque vuole sapere di più riguardo quello che noi chiamiamo lode.

Martin Smith (Delirious?)

Introduzione

Il concetto di successo

Se Dio ti ha chiamato per un proposito, significa che ha già preparato per te tutto ciò che ti serve per avere successo nella missione che ti ha affidato. Il successo non è altro che la riuscita di un proposito, il suo raggiungimento e il suo completamento. Qual è il tuo parametro per identificare il successo o il fallimento di un ministero della lode? Quali sono gli elementi che ti guidano verso il successo nel tuo ministero della lode? Come puoi far uscire il ministero della lode della tua chiesa dal fallimento? Le risposte a queste domande sono esattamente ciò che troverai in questo libro.

Il successo è legato al proposito. Se la strada che stai percorrendo ti porterà all’adempimento del proposito del tuo ministero, allora potrai ritenerti una persona di successo. Ciò significa che il successo non ha nulla a che vedere con il caso o con la fortuna, anzi, il successo è causato o costruito grazie alla messa in pratica di una serie di princìpi. Nel nostro caso noi diremo che il successo di un ministero della lode non è il risultato di quanto preghiamo, o di quanto digiuniamo e di quante lacrime versiamo, ma è il risultato diretto e automatico che otteniamo quando pratichiamo i princìpi biblici. Questo è il motivo per cui possiamo affermare che il successo non si manifesta solo alla fine, quando raggiungi il completamento di un proposito, ma si manifesta ogni giorno. Ogni giorno puoi portarti a casa la tua vittoria, ogni giorno puoi dire: Ho fatto un passo in più verso il mio obiettivo. Ogni giorno puoi praticare i princìpi della Parola e, perciò, rivendicare nel mondo spirituale ciò che è tuo di diritto. Ogni giorno nel tuo ministero può essere un giorno di successo!

Lo scopo di questo libro non è farti un discorso motivazionale, non voglio darti la mia versione di alcune verità. Piuttosto, condividerò con te princìpi che metteranno te, o il ministero di cui fai parte, in condizione di correre verso il successo. Il mio obiettivo non è prenderti per mano e dirti cosa devi fare come se questo libro fosse un tutorial. Desidero invece aprirti gli occhi, farti vedere che ci sono molte cose su cui devi lavorare per raggiungere il proposito per il quale sei nato e il proposito del ministero che Dio ti ha affidato. C’è una strada che devi percorrere giorno dopo giorno, fino a quando avrai completato la missione che lo Spirito Santo ti ha dato, e per questo esiste una condizione – uno status quo – che devi avere.Tale condizione ti permetterà di ricevere da Dio tutto ciò che ti serve e che Lui ha già preparato per il tuo successo.Il mio obiettivo è aiutarti a capire che l’applicazione dei princìpi presenti in questo libro consentiranno a Dio di muovere la Sua mano in tuo favore. Quando farai uso delle chiavi che il Signore ti darà, metterai in moto il mondo spirituale in tuo favore e non ci sarà porta che potrà restare chiusa davanti a te.

Negli ultimi anni abbiamo assistitoad un progressivo aumento dell’insensibilità dei credenti nei confronti dello Spirito Santo. Le chiese, i culti, le predicazioni della Parola e la lode si stanno sempre più sviluppando in funzione dell’individuo, anziché del Signore. Sempre meno vediamo chiese che predicano messaggi che formano il credente, che lo preparano e lo confrontano; piuttosto, vediamo che è alto il numero delle chiese che predicano messaggi demagogici. Il risultato di tutto ciò è che le chiese locali e i credenti si comportano come quelli che hanno la bussola rotta: camminano, camminano e camminano senza giungere al compimento della volontà di Dio. Molti princìpi sono stati dimenticati o ritenuti obsoleti, criticati o abbandonati. Oggi ci sono chiese, ministeri e ministri senza più solide basi su cui edificare la propria vita spirituale, credenti che mangiano i frutti di un vangelo annacquato, persone che confondono l’estasi emotiva con l’unzione, figli di Dio che si accostano al Padre per lodarlo e adorarlo con azioni e parole, ma hanno il proprio cuore piegato verso altre cose.

I princìpi che troverai in questo libro non sono princìpi facilmente digeribili, nel senso che sono difficili da accettare poiché vanno in contrasto con i desideri della carne. Ogni volta che vorrai avere successo in qualcosa,dovrai mettere in conto la possibilità che prima di quel successo sia necessario un momento di preparazione, ossia, un momento nel quale sarai confrontato dalla Parola di Dio e corretto dal tuo Padre Celeste. Dio desidera seminare in te la Sua intelligenza e la Sua saggezza perché tu possa espandere il Suo Regno sulla Terra con grande efficacia. Questo è il successo a cui Lui ti ha destinato!

Il fallimento è il contrario del successo. Noi falliamo quando non riusciamo in un intento, in un progetto o quando una nostra idea o concetto risulta sbagliato od obsoleto. Per molti il fallimento è un punto d’arrivo, per altri è un’occasione per imparare qualcosa. Questo è il tempo nel quale il Signore restituirà, a coloro che metteranno in pratica la Sua Parola, tutto ciò che è stato divorato dal diavolo. Non conservare in te uno spirito abbattuto e di frustrazione. Acquista la saggezza, ossia, metti in pratica ciò che Dio vuole insegnarti.

Le nostre fonti

I princìpi che troverai scritti in questo libro non devono essere considerati come formule che, messe in pratica all’occorrenza, assicureranno il tuo successo. Assolutamente no! Come troverai ben descritto nel capitolo 1, i princìpi formano le fondamenta sulle quali costruirai il tuo ministero. Il mio grande desiderio è fornirti princìpi giusti che sicuramente porteranno robustezza alle tue fondamenta. Questi stessi princìpi diventeranno la fonte di ogni tua idea e azione. Nasce tutto da lì, dalle cose che determini come fondamento per la tua vita.

Rimango spesso perplesso dalla qualità delle fonti di molti ministri di lode, dalla qualità del cibo spirituale che ingeriscono – il tuo cibo spirituale sono i princìpi che stabilisci come fondamenta. Mi preoccupa la scarsa conoscenza empirica di princìpi come la santità, l’unzione, la presenza di Dio. Infine, mi preoccupa il fatto che molti ministri della lode e molti ministeri della lode non si collochino in una posizione che favorisce l’apprendimento, la trasformazione della propria mente, l’aggiornamento spirituale del proprio ministero.

Lo scopo di questo libro è esattamente questo:metterti nella condizione di ricevere dallo Spirito Santo tutto l’aggiornamento che ti serve. Spesso, per non andare fuori tema, non mi soffermerò a trattare e spiegare in profondità un principio, ma mi limiterò a darti una verità e lascerò a te la responsabilità di approfondire quella verità con l’aiuto dello Spirito Santo.

Tutto ciò che sappiamo oggi in merito al ministero della lode e dell’adorazione musicale si basa spesso su princìpi che lo Spirito Santo ha rivelato alla chiesa a partire dai primi del ‘900, dopo secoli in cui l’oscurità era calata sulla chiesa. Lo sviluppo e il mutamento – termine che deve essere inteso in senso positivo – del ministero della lode accompagna sempre l’aggiornamento della rivelazione teologica che lo Spirito Santo dà alla chiesa. Questa rivelazione ha subìtonotevoli e importanti aggiornamenti negli ultimi decenni, condizionando anche la visione della chiesa in merito alla lode musicale. In particolare negli ultimi vent’anni il modo di lodare e adorare delle chiese nel mondo ha subìto trasformazioni a dir poco radicali. In questo quadro di continuo sviluppo è essenziale tenere la chiesa sempre informata su quali siano i princìpi che sostengono gli aggiornamenti apportati dallo Spirito Santo nel modo di lodare della Sua chiesa.

Alla conquista di un luogo spirituale

Tutti i ministeri, compreso quello della lode musicale, rappresentano una grande minaccia per il diavolo, per il fatto che sono ministeri della chiesa di Cristo e sono stati istituiti per allargare il Regno di Dio sulla Terra e distruggere le opere del diavolo. Questo è il motivo per cui tu ed io siamo una grande minaccia per il diavolo. Lui ha paura del tuo sviluppo e combatterà con tutte le sue forze per impedire che tu cresca (nella conoscenza dei tuoi diritti spirituali, nella tua autorità e potere) e conquisti sempre più spazio d'azione spirituale.

È così! C'è un territorio spirituale che devi conquistare. Questo è ciò che dovrebbe succedere quando eserciti le tue funzioni da ministro. Stabilire il Regno di Dio in un luogo non avviene in un giorno; per alcune cose sono necessarie settimane, per altre mesi e per altre ancora anni. Questo è esattamente ciò per cui Dio aveva preparato Israele. Aveva detto loro che ci sarebbero voluti più anni per conquistare tutta la terra che era stata loro promessa come dominio. Il ministero di Israele era quello di conquistare un pezzo di territorio sulla Terra dove manifestare il Governo di Dio.

È da sciocchi ritenere che la completezza del ministero della lode - e il principio vale per qualsiasi altro ministero- si verifichi quando prendi il tuo strumento e inizi a suonare, tanto per fare un esempio. Quello non è neanche l'inizio... Hai bisogno di spendere del tempo per comprendere quale sia il territorio che il Signore ti sta chiedendo di conquistare. Dopodiché devi camminare sotto la guida dello Spirito Santo per conquistare ogni singolo giorno un metro quadrato di territorio spirituale. È un combattimento arduo e molto difficile che richiederà da te capacità che probabilmente ancora non hai – e qui il principio che condividerò con te nel capitolo 6. Dio dovrà prepararti nella tua struttura emotiva, nella tua fede e in molte altre aree.

Non so se comprendi appieno contro quali forze spirituali tu dovresti combattere ogni volta che eserciti le tue funzioni di ministro di lode. Sì, hai capito bene: dovresti combattere! Dio ha stabilito che tu scenda in campo e combatta. Dio non è un narcisista che ha bisogno di ruffiani che gli dicano costantemente quanto sia bello. No! Lui ha bisogno di un popolo che capisca la grandezza della propria chiamata e che sappia cosa fare per adempierla. Tutto ciò implica che dovrai combattere contro forze spirituali maligne e se la tua intenzione, invece, è quella di cantare poesie al Signore, beh, con molta probabilità le tue conquiste saranno molto ridotte.

Ecco, questo è l'obiettivo di questo libro. Voglio aiutarti a capire tante cose che forse ancora non sai e

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Le note del successo

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori