Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Preghiere potenti e miracolose

Preghiere potenti e miracolose

Leggi anteprima

Preghiere potenti e miracolose

Lunghezza:
242 pagine
2 ore
Pubblicato:
5 giu 2014
ISBN:
9786050306705
Formato:
Libro

Descrizione

In questo libro sono state raccolte preghiere e devozioni della tradizione cattolica cosiddette “potenti e miracolose”, perchè ottengono liberazione e “guarigione”, se recitate con fede.

Le devozioni alla Vergine Maria, le potenti e miracolose preghiere al Bambin Gesù di Praga, quelle dedicate al preziosissimo Sangue di Gesù e a Santa Brigida che promettono salvezza eterna e grazie particolari legate alle promesse fatte da Gesù alla santa.
Il lettore è seguito nel suo itinerario di fede con consigli e spiegazioni sul significato di molte preghiere.

Ampio spazio è dedicato anche a Madre Speranza beatificata da Papa Francesco e all’acqua miracolosa che sgorga nel suo Santuario.
Nel libro si parla anche della devozione alla Medaglia miracolosa, delle orazioni di San Benedetto – potenti armi contro il demonio.
Un capitolo è è dedicato a Sant’Antonio e alle orazioni per le anime in agonia e per quelle dei defunti.
All’interno del libro è contenuta anche la nuovissima preghiera per la salvezza dell’anima e alcune preghiere di guarigione e liberazione.
Pubblicato:
5 giu 2014
ISBN:
9786050306705
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Preghiere potenti e miracolose

Titoli di questa serie (20)

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Preghiere potenti e miracolose - Beppe Amico (curatore)

Beppe Amico (curatore)

PREGHIERE POTENTI E MIRACOLOSE

Guarigione e Liberazione, Crescita e Combattimento Spirituale

Collana

LIBERA NOS A MALO

Gli uomini, non avendo potuto guarire la morte, la miseria, l'ignoranza, hanno risolto, per vivere felici, di non pensarci (da Pensieri di Blaise Pascal).

§§§

Il presente volume è frutto di cammino spirituale e ricerca. Il suo contenuto è puramente teoretico ed illustrativo e non intende sostituirsi alle terapie mediche. Coloro che sanno o sospettano di essere affetti da patologie organiche (fisiche) o psicologiche, sono invitati a rivolgersi ad un medico per le opportune diagnosi e terapie. Non possiamo garantire che l’applicazione dei consigli contenuti in questo libro possano realmente recare benefici.

Autore: Beppe Amico

Edizione stampata: Lulu Enterprise America

Edizione ebook: Simplicissimus book farm

Copertina: Ega web design

Sito: www.mistericattolici.blogspot.com

© Copyright 2014: Proprietà letteraria riservata

Prima edizione: giugno 2014

Sommario

Preghiera per la salvezza eterna dell'anima

Premessa

Capitolo 1° - Preghiere con testimonianze di prodigi

Capitolo 2° - Preghiere di Guarigione e Liberazione

Capitolo 3° - Preghiere miracolose per la crescita spirituale

Capitolo 4° - Preghiere alla Vergine e alla Medaglia miracolosa

Capitolo 5° - Preghiere e promesse di Santa Brigida

Capitolo 6° - Preghiere di Santa Brigida (dodici anni)

Capitolo 7° - Preghiere potenti agli Angeli e agli Arcangeli

Capitolo 8° - Preghiere e devozioni a Sant’Antonio da Padova

Capitolo 9° - Preghiere per i defunti e le anime in agonia

Capitolo 10° - La Medaglia o Croce di San Benedetto

Capitolo 11° - Il miracoloso Bambin Gesù di Praga

Capitolo 12° - Devozioni varie e pie pratiche

Capitolo 13° - L’acqua miracolosa di Collevalenza

Capitolo 14° - Potenti preghiere a Maria, allo Spirito Santo e Rinunce Battesimali

Capitolo 15° - Potenti Salmi biblici

Capitolo 16° - Potenti preghiere contro il maleficio

Conclusione

Altri libri che potrebbero interessarti

Preghiera per la salvezza eterna dell'anima

Signore misericordioso, che ti prendi cura di ciascuno di noi come se fossimo unici, abbi pietà di me.

Mi riconosco colpevole di tanti peccati e mi sento indegno di entrare nel tuo regno di Gloria.

Confido però nella tua Onnipotenza d'amore e so che oltrepassa ogni limite umano e perdona sempre, anche i figli più impantanati nella melma del peccato.

Ricordati di me quando subito dopo la mia morte mi troverò davanti a te Sommo Giudice, ricordati di questo particolare momento della mia vita in cui ti ho implorato con le lacrime agli occhi di salvarmi e condurmi nella tua dimora di luce dove non è più pianto e dolore perchè le cose di prima sono passate.

I miei innumerevoli peccati ti hanno offeso un’infinità di volte e sarei degno di sprofondare nell’abisso più profondo, le mie ingratitudini ti hanno disgustato e dovrei essere vomitato e precipitato nelle tenebre e nel fuoco dell’inferno, le mie frequenti ricadute mi hanno fatto schiavo del demonio e messo in pericolo di morire in eterno.

Ma tu mi hai soccorso provvedendo a me ogni giorno, preservando la mia anima e il mio corpo da tutti i pericoli e con l'amore e la sollecitudine di un padre che ama i suoi figli, hai perdonato le mie colpe e mi hai fatto riposare all’ombra delle tue ali.

Grazie mio Signore e mio Dio per la tua infinita misericordia, grazie eterno padre, perché io credo fermamente che mi salverai.

Non per i miei meriti ma per la tua grande misericordia ti degni di soccorrere questa meschina creatura, perchè solo per il grande l’amore che mi serbi, io potrò, con l’amato tuo figlio Gesù, la Vergine Maria, i santi e le beatitudini dei cori celesti, cantare in eterno le tue misericordie. Amen.

Premessa

In un periodo tranquillo da frenetiche attività professionali, ho potuto dedicare buona parte della mia giornata alla stesura di questo libro che è una sorta di completamento dei primi due, pubblicati nel 2012 e nel 2013.

Forse qualcuno dei lettori ha avuto modo di incappare nei capitoli precedenti di questa trilogia che in realtà non era nata con lo scopo specifico di costituire un trittico.

Sia Preghiere e devozioni per il cammino spirituale che Preghiere di Guarigione e liberazione per il corpo e per lo spirito hanno avuto un lusinghiero accoglimento da parte del pubblico dei lettori e per questo ringrazio quanti hanno potuto leggere quelle pagine, scritte con il solo scopo di dare gloria a Dio. A ragion veduta quindi, i due primi libri potrebbero essere veramente i primi due episodi di questa trilogia.

Siamo perciò al terzo capitolo e come è naturale, dobbiamo pensare alle necessarie integrazioni, ad un completamento di ciò che magari nei primi due libri non è stato affrontato con ricchezza di dettaglio o, forse, appena sfiorato.

Una lettrice lasciando un commento su Amazon, ha detto che il primo capitolo era troppo essenziale ma che in ogni caso il libro conteneva sufficiente materiale per chi voleva pregare.

Ringrazio questa lettrice per il prezioso contributo e rispondo che le osservazioni dei lettori sono per noi molto utili per accogliere i reali bisogni del pubblico. 

Ringrazio anche gli altri che a vario titolo hanno apprezzato quei libri dedicati alla preghiera. Le loro considerazioni sono disponibili nei commenti di Amazon dei miei due primi lavori dedicati all’orazione.

Ora vi domanderete: come sarà questo terzo capitolo? Quali saranno le sue caratteristiche? Qual è il suo fine?

La risposta ad almeno due di queste domande è contenuta nel titolo stesso del libro: Preghiere potenti e miracolose che è talmente esplicativo da non avere quasi bisogno di approfondimenti.

Ciò nonostante, vorremmo chiarire alcuni degli aspetti di questo lavoro e sgombrare subito il campo da equivoci.

La domanda che ci poniamo è questa: Esistono veramente preghiere potenti e miracolose?

La risposta è: SI. Certamente, esistono, anche se, qualunque preghiera fatta con il cuore può produrre miracoli straordinari.

Tuttavia alcune orazioni sono state scritte per ottenere specifici risultati spirituali e temporali. Le preghiere di esorcismo o quelle di guarigione e liberazione, ad esempio, hanno effetto diverso sugli spiriti maligni rispetto a quelle recitate ogni giorno dai fedeli. 

Il rituale dell’esorcismo romano contiene formule e preghiere che vengono recitate secondo una programmazione ben definita dall’esorcista, il quale segue una specifica metodologia per cacciare il demonio che possiede il corpo di una persona.

Anche le preghiere di San Benedetto che presentiamo in questo terzo capitolo hanno influenza diversa rispetto ad altre preghiere. Così come l’invocazione a San Michele o alla Vergine Maria mettono in fuga il demonio se le recitiamo con fede e abbandono a Dio.

Quindi le preghiere di per se sono tutte miracolose, però alcune lo sono di più, sia perché scritte o concepite per finalità di prevenzione o protezione, sia perché inserite nel contesto di un programma o ciclo di preghiere che mirano alla guarigione sia fisica che interiore. 

Vorrei in chiusura di questa premessa, chiedere la speciale protezione della Vergine Santa e fare ammenda se qualche volta nel corso del mio lavoro ho sbagliato, magari scrivendo qualcosa che non era finalizzato alla esclusiva gloria di Dio. Il peso della responsabilità di quanto scrivo la sento in tutta la sua interezza e siccome il mio scopo è solo quello di aiutare i miei fratelli d’esilio a crescere nella fede e nell’amore di Dio, chiedo umilmente perdono se per i miei limiti qualche volta non sono riuscito in questo intento. 

Voglio ricordare a me stesso e a tutti coloro che mi leggeranno che la sola cosa che conta è l’Amore, quello che saremo stati capaci di donare agli altri, perché Dio, quando saremo davanti a Lui, ci chiederà solo questo: E tu figlio mio, quanto hai amato?.

Buon cammino a tutti e che il Signore vi benedica.

L’autore.

Capitolo 1°

Preghiere con testimonianze di prodigi

In questo primo capitolo presentiamo una serie di orazioni cosiddette miracolose perché molti fedeli che le hanno recitate con fede hanno potuto riscontrare un effetto speciale sulle loro vite sia in ordine alla loro guarigione fisica che spirituale.

I benefici effetti – stando alla testimonianza di molti - sono stati migliori per coloro che oltre a recitarle con fede e abbandono, hanno contribuito anche alla loro diffusione.

Del resto è del tutto normale che, facendo una positiva esperienza, la si voglia comunicare agli altri. Non dimentichiamo che la carità è proprio questa. Partecipare ai nostri fratelli qualcosa di buono, che ci faccia crescere e migliorare.

Se ciascuno di noi partecipa in modo attivo al miglioramento di se stesso e aiuta gli altri a migliorare e a seguire la retta via, il mondo nella sua totalità migliora e di questo miglioramento ne possiamo essere partecipi tutti noi.

Non dimentichiamo che ogni buona azione innalza il livello spirituale e materiale di tutti, così come ogni cattiva azione lo abbassa. E tutti ne siamo coinvolti.

L’invito pertanto è quello di contribuire, nella misura a noi più confacente e secondo le nostre possibilità, a migliorare personalmente coinvolgendo anche i nostri fratelli nella fede. Sant’Agostino ci ricorda che se avrai conquistato anche una sola anima a Dio, la tua

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Preghiere potenti e miracolose

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori